Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

CEI1974

CEI 1974

Capitoli
1
2

Aggeo

Introduzione 1 L’ignoto Aggeo fu contemporaneo del profeta Zaccaria (cfr. Esd 5,1; 6,14) e rincuorò i Giudei rimpatriati dall’esilio in Babilonia (538 a.C.), impegnati nella pesante impresa della ricostruzione di Gerusalemme e del tempio. La venuta in Giudea di Zorobabele in qualità di governatore civile per conto dei Persiani, e del sommo sacerdote Giosuè, aiutò i reduci a superare le difficoltà che incontravano. Il libro conserva cinque esortazioni del profeta, di cui quattro esplicitamente datate.
Il tempio che risorge a fatica e fa rimpiangere gli splendori della costruzione di Salomone distrutta dai Babilonesi è il segno dell’approssimarsi dell’èra messianica, con l’ingresso della Città di Dio di tutte le genti convertire alla vera fede.

Note al testo