Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

CEI1974

CEI 1974

Salmi

119 Canto delle ascensioni.

Nella mia angoscia ho gridato al Signore
ed egli mi ha risposto.
119,1 I Salmi 119-133 sono intitolati 'canti delle ascensioni' perché eseguiti in occasione dei pellegrinaggi al tempio, che era su un colle ( cfr. Is 30,29), per le feste di Pasqua, Pentecoste e delle Capanne. Si chiamano anche 'graduali' con riferimento ai gradine che portavano dall'atrio più esterno del tempio, detto dei pagani, a quello degli Israeliti.
2 Signore, libera la mia vita
dalle labbra di menzogna,
dalla lingua ingannatrice.
3 Che ti posso dare, come ripagarti,
lingua ingannatrice?
4 Frecce acute di un prode,
con carboni di ginepro.
Me infelice: abito straniero in Mosoch,
dimoro fra le tende di Cedar!
119,5 Mosoch e Gedar erano rispettivamente regioni del Caucaso e dell'Arabia, le cui popolazioni sono considerate come barbare.
6 Troppo io ho dimorato
con chi detesta la pace.
7 Io sono per la pace, ma quando ne parlo,
essi vogliono la guerra.


Note al testo

119,1I Salmi 119-133 sono intitolati 'canti delle ascensioni' perché eseguiti in occasione dei pellegrinaggi al tempio, che era su un colle ( cfr. Is 30,29), per le feste di Pasqua, Pentecoste e delle Capanne. Si chiamano anche 'graduali' con riferimento ai gradine che portavano dall'atrio più esterno del tempio, detto dei pagani, a quello degli Israeliti.
119,5Mosoch e Gedar erano rispettivamente regioni del Caucaso e dell'Arabia, le cui popolazioni sono considerate come barbare.