Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

CEI1974

CEI 1974

Salmi

128 Canto delle ascensioni.

Dalla giovinezza molto mi hanno perseguitato,
- lo dica Israele -
128,1 Israele medita sul suo passato, specialmente in Egitto prima dell'esodo.
2 dalla giovinezza molto mi hanno perseguitato,
ma non hanno prevalso.
Sul mio dorso hanno arato gli aratori,
hanno fatto lunghi solchi.
128,3 L'aratro è una tradizionale immagine per indicare le prove subite dal popolo.
4 Il Signore è giusto:
ha spezzato il giogo degli empi.
5 Siano confusi e volgano le spalle
quanti odiano Sion.
6 Siano come l`erba dei tetti:
prima che sia strappata, dissecca;
7 non se ne riempie la mano il mietitore,
né il grembo chi raccoglie covoni.

I passanti non possono dire:
"La benedizione del Signore sia su di voi,
vi benediciamo nel nome del Signore".
128,8 Per la benedizione cfr. Rt 2,4. 2Sam 6, cfr. Sal 117,26.

Note al testo

128,1Israele medita sul suo passato, specialmente in Egitto prima dell'esodo.
128,3L'aratro è una tradizionale immagine per indicare le prove subite dal popolo.
128,8Per la benedizione cfr. Rt 2,4. 2Sam 6, cfr. Sal 117,26.