Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9

1 Esdra

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 2 2,1 βασιλεύοντος Κύρου Περσῶν ἔτους πρώτου εἰς συντέλειαν ῥήματος κυρίου ἐν στόματι Ιερεμιου ἤγειρεν κύριος τὸ πνεῦμα Κύρου βασιλέως Περσῶν καὶ ἐκήρυξεν ἐν ὅλῃ τῇ βασιλείᾳ αὐτοῦ καὶ ἅμα διὰ γραπτῶν λέγων
Interconfessionale Il Signore dice: «La gente di Moab ha commesso una colpa dopo l’altra; certamente io la punirò. Ha bruciato le ossa del re di Edom per farne calce.
2,1 contro i Moabiti Is 15-16; Ger 48; Ez 25,8-11; Sof 2,8-11. 2,1 Moab: piccolo regno a est del Mar Morto.
AT greco 2,2 τάδε λέγει ὁ βασιλεὺς Περσῶν Κῦρος ἐμὲ ἀνέδειξεν βασιλέα τῆς οἰκουμένης ὁ κύριος τοῦ Ισραηλ κύριος ὁ ὕψιστος καὶ ἐσήμηνέν μοι οἰκοδομῆσαι αὐτῷ οἶκον ἐν Ιερουσαλημ τῇ ἐν τῇ Ιουδαίᾳ
Interconfessionale Per questo, manderò il fuoco contro la regione di Moab ed esso brucerà anche le fortezze della città di Keriòt. Il popolo di Moab morirà nel tumulto della battaglia, mentre i soldati grideranno e le trombe suoneranno.
2,2 Keriòt: una delle sue principali città.
AT greco 2,3 εἴ τίς ἐστιν οὖν ὑμῶν ἐκ τοῦ ἔθνους αὐτοῦ ἔστω ὁ κύριος αὐτοῦ μετ’ αὐτοῦ καὶ ἀναβὰς εἰς τὴν Ιερουσαλημ τὴν ἐν τῇ Ιουδαίᾳ οἰκοδομείτω τὸν οἶκον τοῦ κυρίου τοῦ Ισραηλ οὗτος ὁ κύριος ὁ κατασκηνώσας ἐν Ιερουσαλημ
Interconfessionale 2,3 Ucciderò il governatore di Moab e con lui farò morire tutti i capi del paese», dice il Signore.
AT greco 2,4 ὅσοι οὖν κατὰ τόπους οἰκοῦσιν βοηθείτωσαν αὐτῷ οἱ ἐν τῷ τόπῳ αὐτοῦ ἐν χρυσίῳ καὶ ἐν ἀργυρίῳ ἐν δόσεσιν μεθ’ ἵππων καὶ κτηνῶν σὺν τοῖς ἄλλοις τοῖς κατ’ εὐχὰς προστεθειμένοις εἰς τὸ ἱερὸν τοῦ κυρίου τὸ ἐν Ιερουσαλημ
Interconfessionale Il Signore dice: «La gente di Giuda ha commesso una colpa dopo l’altra; certamente io la punirò. Ha calpestato i miei insegnamenti e non ha rispettato i miei ordini. È stata sviata dagli stessi dèi che i suoi antenati avevano servito.
2,4 l’insegnamento del Signore rifiutato Lv 26,14-16; Is 5,24; Ger 7,28; Os 8,14. — dèi menzogneri Is 44,9-20; Ger 10,1-5; Sal 115,4-8. 2,4 Giuda: qui indica il regno del sud che ha come capitale Gerusalemme.
AT greco 2,5 καὶ καταστάντες οἱ ἀρχίφυλοι τῶν πατριῶν τῆς Ιουδα καὶ Βενιαμιν φυλῆς καὶ οἱ ἱερεῖς καὶ οἱ Λευῖται καὶ πάντων ὧν ἤγειρεν κύριος τὸ πνεῦμα ἀναβῆναι οἰκοδομῆσαι οἶκον τῷ κυρίῳ τὸν ἐν Ιερουσαλημ
Interconfessionale 2,5 Per questo, manderò il fuoco alla terra di Giuda ed esso brucerà i palazzi di Gerusalemme».
AT greco 2,6 καὶ οἱ περικύκλῳ αὐτῶν ἐβοήθησαν ἐν πᾶσιν ἀργυρίῳ καὶ χρυσίῳ ἵπποις καὶ κτήνεσιν καὶ εὐχαῖς ὡς πλείσταις πολλῶν ὧν ὁ νοῦς ἠγέρθη
Interconfessionale Il Signore dice: «Gli abitanti d’Israele hanno commesso una colpa dopo l’altra; certamente io li punirò. Hanno venduto come schiavi uomini onesti, solo perché non potevano pagare i loro debiti, hanno venduto poveri per un paio di sandali.
2,6 giustizia corrotta Am 5,7.12; Is 1,23; Ger 22,3; Mic 3,9.11. — per un paio di sandali Am 8,6.
AT greco 2,7 καὶ ὁ βασιλεὺς Κῦρος ἐξήνεγκεν τὰ ἱερὰ σκεύη τοῦ κυρίου ἃ μετήγαγεν Ναβουχοδονοσορ ἐξ Ιερουσαλημ καὶ ἀπηρείσατο αὐτὰ ἐν τῷ ἑαυτοῦ εἰδωλίῳ
Interconfessionale Costringono il povero a strisciare nella polvere e rendono la vita difficile al debole. Padri e figli vanno con la stessa donna, e così profanano il mio santo nome.
2,7 profanazione del nome di Dio Ez 36,20-21. 2,7 difficile: impedendo l’accesso alle vie legali? — Padri e figli… donna: altra traduzione possibile: Giovani e vecchi vanno dalla stessa schiava.
AT greco 2,8 ἐξενέγκας δὲ αὐτὰ Κῦρος ὁ βασιλεὺς Περσῶν παρέδωκεν αὐτὰ Μιθριδάτῃ τῷ ἑαυτοῦ γαζοφύλακι διὰ δὲ τούτου παρεδόθησαν Σαναβασσάρῳ προστάτῃ τῆς Ιουδαίας
Interconfessionale Davanti agli altari osano sdraiarsi sulle vesti avute in pegno dal povero. Nel mio tempio bevono il vino confiscato.
2,8 vesti prese in pegno Es 22,25-26.
AT greco 2,9 ὁ δὲ τούτων ἀριθμὸς ἦν σπονδεῖα χρυσᾶ χίλια σπονδεῖα ἀργυρᾶ χίλια θυίσκαι ἀργυραῖ εἴκοσι ἐννέα
Interconfessionale «Eppure, popolo mio, per la tua salvezza io ho distrutto gli Amorrei, uomini alti come cedri e forti come querce. Ho distrutto i loro frutti in alto e le loro radici in basso.
2,9 Dio all’avanguardia d’Israele Dt 7,1; Gs 3,6; 2Sam 5,24.
AT greco 2,10 φιάλαι χρυσαῖ τριάκοντα ἀργυραῖ δισχίλιαι τετρακόσιαι δέκα καὶ ἄλλα σκεύη χίλια
Interconfessionale Proprio io ti ho fatto uscire dall’Egitto, ti ho guidato nel deserto per quarant’anni perché prendessi possesso del territorio degli Amorrei.
2,10 uscire dall’Egitto Es 20,2; Gs 24,2-13; Am 3,1; 9,7.
AT greco 2,11 τὰ δὲ πάντα σκεύη διεκομίσθη χρυσᾶ καὶ ἀργυρᾶ πεντακισχίλια τετρακόσια ἑξήκοντα ἐννέα ἀνηνέχθη δὲ ὑπὸ Σαναβασσάρου ἅμα τοῖς ἐκ τῆς αἰχμαλωσίας ἐκ Βαβυλῶνος εἰς Ιεροσόλυμα
Interconfessionale Ho costituito alcuni dei tuoi figli come profeti, alcuni dei tuoi giovani come nazirei. Non è forse così, popolo d’Israele? Parola del Signore.
2,11 Dio suscita dei profeti Dt 18,18-19. 2,11 nazirei: Israeliti che mostravano la loro devozione a Dio facendo voto di non bere vino o birra, di non tagliarsi i capelli, di non toccare cadaveri (vedi Numeri 6,1-8