Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9

1 Esdra

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 6 6,1 ἐν δὲ τῷ δευτέρῳ ἔτει τῆς τοῦ Δαρείου βασιλείας ἐπροφήτευσεν Αγγαιος καὶ Ζαχαριας ὁ τοῦ Εδδι οἱ προφῆται ἐπὶ τοὺς Ιουδαίους τοὺς ἐν τῇ Ιουδαίᾳ καὶ Ιερουσαλημ ἐπὶ τῷ ὀνόματι κυρίου θεοῦ Ισραηλ ἐπ’ αὐτούς
Interconfessionale Guai a voi che vivete tranquilli in Sion. Guai a voi che vi sentite sicuri in Samaria. Guai a voi, uomini importanti d’Israele, la prima fra le nazioni, voi ai quali si rivolgono gli Israeliti.
6,1 Guai Is 28,1-4; Lc 6,24-25+.
AT greco 6,2 τότε στὰς Ζοροβαβελ ὁ τοῦ Σαλαθιηλ καὶ Ἰησοῦς ὁ τοῦ Ιωσεδεκ ἤρξαντο οἰκοδομεῖν τὸν οἶκον τοῦ κυρίου τὸν ἐν Ιερουσαλημ συνόντων τῶν προφητῶν τοῦ κυρίου βοηθούντων αὐτοῖς
Interconfessionale Andate a vedere la città di Calne, di là passate per la grande città di Camat e scendete fino alla città di Gat in Filistea. Siete forse migliori di quei regni? I loro territori sono più vasti dei vostri?
6,2 Calne, Camat Is 10,9-10. — confronto lusinghiero con gli altri Lc 18,11. 6,2 Calne e Camat: due importanti città aramee a nord-ovest di Damasco; Gat invece è un’altra delle principali città abitate dai Filistei a sud-ovest di Gerusalemme (vedi nota a 1,8).
AT greco 6,3 ἐν αὐτῷ τῷ χρόνῳ παρῆν πρὸς αὐτοὺς Σισίννης ὁ ἔπαρχος Συρίας καὶ Φοινίκης καὶ Σαθραβουζάνης καὶ οἱ συνέταιροι καὶ εἶπαν αὐτοῖς
Interconfessionale 6,3 Voi volete allontanare il giorno della disgrazia, ma con le vostre azioni fate avvicinare il regno della violenza.
AT greco 6,4 τίνος ὑμῖν συντάξαντος τὸν οἶκον τοῦτον οἰκοδομεῖτε καὶ τὴν στέγην ταύτην καὶ τἄλλα πάντα ἐπιτελεῖτε καὶ τίνες εἰσὶν οἱ οἰκοδόμοι οἱ ταῦτα ἐπιτελοῦντες
Interconfessionale Vi sdraiate su divani pregiati e ben lavorati, mangiate carne di agnello e di vitello, presi dal gregge e dalla stalla.
6,4 sprofondati nell’agiatezza Am 3,12.
AT greco 6,5 καὶ ἔσχοσαν χάριν ἐπισκοπῆς γενομένης ἐπὶ τὴν αἰχμαλωσίαν παρὰ τοῦ κυρίου οἱ πρεσβύτεροι τῶν Ιουδαίων
Interconfessionale 6,5 Improvvisate canti sull’arpa, inventate strumenti musicali come Davide.
AT greco 6,6 καὶ οὐκ ἐκωλύθησαν τῆς οἰκοδομῆς μέχρι τοῦ ὑποσημανθῆναι Δαρείῳ περὶ αὐτῶν καὶ προσφωνηθῆναι
Interconfessionale Bevete il vino in grandi coppe e usate i profumi più raffinati, ma non vi preoccupate della rovina che sta per colpire i discendenti di Giuseppe.
6,6 bevute Am 2,8; 4,1; Is 5,11-12. — non vi preoccupate cfr. Os 7,9; 11,3+.
AT greco 6,7 ἀντίγραφον ἐπιστολῆς ἧς ἔγραψεν Δαρείῳ καὶ ἀπέστειλεν Σισίννης ὁ ἔπαρχος Συρίας καὶ Φοινίκης καὶ Σαθραβουζάνης καὶ οἱ συνέταιροι οἱ ἐν Συρίᾳ καὶ Φοινίκῃ ἡγεμόνες
Interconfessionale Perciò voi sarete nelle prime file di quelli che vanno in esilio. I vostri banchetti di fannulloni finiranno.
6,7 deportazione Am 5,5.27+.
AT greco 6,8 βασιλεῖ Δαρείῳ χαίρειν πάντα γνωστὰ ἔστω τῷ κυρίῳ ἡμῶν τῷ βασιλεῖ ὅτι παραγενόμενοι εἰς τὴν χώραν τῆς Ιουδαίας καὶ ἐλθόντες εἰς Ιερουσαλημ τὴν πόλιν κατελάβομεν τῆς αἰχμαλωσίας τοὺς πρεσβυτέρους τῶν Ιουδαίων ἐν Ιερουσαλημ τῇ πόλει οἰκοδομοῦντας οἶκον τῷ κυρίῳ μέγαν καινὸν διὰ λίθων ξυστῶν πολυτελῶν ξύλων τιθεμένων ἐν τοῖς τοίχοις
Interconfessionale Il Signore, Dio dell’universo, ha promesso solennemente: «Siccome detesto l’orgoglio dei discendenti di Giacobbe e odio i loro palazzi, consegnerò al nemico la loro capitale e tutto quel che c’è in essa».
6,8 promessa solenne del Signore Am 4,2; 8,7; Gn 22,16; Ger 51,14; Sal 89,36; 110,4; Eb 6,13.
AT greco 6,9 καὶ τὰ ἔργα ἐκεῖνα ἐπὶ σπουδῆς γιγνόμενα καὶ εὐοδούμενον τὸ ἔργον ἐν ταῖς χερσὶν αὐτῶν καὶ ἐν πάσῃ δόξῃ καὶ ἐπιμελείᾳ συντελούμενα
Interconfessionale Se rimarranno dieci uomini in una casa, essi dovranno morire.
6,9 Se rimarranno dieci uomini Am 5,3+.
AT greco 6,10 τότε ἐπυνθανόμεθα τῶν πρεσβυτέρων τούτων λέγοντες τίνος ὑμῖν προστάξαντος οἰκοδομεῖτε τὸν οἶκον τοῦτον καὶ τὰ ἔργα ταῦτα θεμελιοῦτε
Interconfessionale Quando il parente di un morto verrà con chi brucia i corpi a prendere il cadavere per portarlo via, domanderà a chi si trova ancora nella casa: — È rimasto qualcuno con te? Questi dirà: — No! — e aggiungerà: — Silenzio! Non si deve pronunziare il nome del Signore.
6,10 silenzio Am 5,13+; 8,3; Ab 2,20; Sof 1,7; Zc 2,17; Ap 8,1. 6,10 Silenzio!… Signore: testo ebraico per noi oscuro; altra traduzione possibile: Zitto! Bisogna far attenzione a non pronunziare il nome del Signore.
AT greco 6,11 ἐπηρωτήσαμεν οὖν αὐτοὺς εἵνεκεν τοῦ γνωρίσαι σοι καὶ γράψαι σοι τοὺς ἀνθρώπους τοὺς ἀφηγουμένους καὶ τὴν ὀνοματογραφίαν ᾐτοῦμεν αὐτοὺς τῶν προκαθηγουμένων
Interconfessionale Quando il Signore lo comanda, le case grandi e piccole sono ridotte in macerie.
6,11 crollo Am 3,15; 9,1.
AT greco 6,12