Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24

2 Regni

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 6 6,1καὶ συνήγαγεν ἔτι Δαυιδ πάντα νεανίαν ἐξ Ισραηλ ὡς ἑβδομήκοντα χιλιάδας
Interconfessionale 2SamDavide radunò di nuovo tutti i trentamila guerrieri d’Israele.
Rimandi
6,1 tutti i guerrieri 10,9; 1 Sam 24,3; 26,2.
AT greco 6,2καὶ ἀνέστη καὶ ἐπορεύθη Δαυιδ καὶ πᾶς ὁ λαὸς ὁ μετ’ αὐτοῦ ἀπὸ τῶν ἀρχόντων Ιουδα ἐν ἀναβάσει τοῦ ἀναγαγεῖν ἐκεῖθεν τὴν κιβωτὸν τοῦ θεοῦ ἐφ’ ἣν ἐπεκλήθη τὸ ὄνομα κυρίου τῶν δυνάμεων καθημένου ἐπὶ τῶν Χερουβιν ἐπ’ αὐτῆς
Interconfessionale 2SamPoi, accompagnato da tutta la gente che era con lui, andò a Baalà nel territorio di Giuda, per prendere l’arca di Dio che è dedicata al nome del «Signore dell’universo che siede sui cherubini».
Rimandi
6,2 per prendere l’arca 1 Sam 7,1+. — che siede sui cherubini Es 25,22+.
Note al Testo
6,2 Baalà è l’antico nome di Kiriat-Iearim (vedi Giosuè 15,9). In questa località fu trasportata l’arca quando i Filistei la restituirono (vedi 1 Samuele 6,21; 7,1). — Signore… che siede sui cherubini: questo titolo divino si è formato leggendo Esodo 25,22.
AT greco 6,3καὶ ἐπεβίβασεν τὴν κιβωτὸν κυρίου ἐφ’ ἅμαξαν καινὴν καὶ ἦρεν αὐτὴν ἐξ οἴκου Αμιναδαβ τοῦ ἐν τῷ βουνῷ καὶ Οζα καὶ οἱ ἀδελφοὶ αὐτοῦ υἱοὶ Αμιναδαβ ἦγον τὴν ἅμαξαν
Interconfessionale 2SamPresero l’arca di Dio dalla casa di Abinadàb, sulla collina, e la caricarono su un carro nuovo guidato da Uzzà e Achio suoi figli.
Rimandi
6,3 carro nuovo 1 Sam 6,7+.
AT greco 6,4σὺν τῇ κιβωτῷ καὶ οἱ ἀδελφοὶ αὐτοῦ ἐπορεύοντο ἔμπροσθεν τῆς κιβωτοῦ
Interconfessionale 2Sam6,4Achio camminava davanti all’arca.
AT greco 6,5καὶ Δαυιδ καὶ οἱ υἱοὶ Ισραηλ παίζοντες ἐνώπιον κυρίου ἐν ὀργάνοις ἡρμοσμένοις ἐν ἰσχύι καὶ ἐν ᾠδαῖς καὶ ἐν κινύραις καὶ ἐν νάβλαις καὶ ἐν τυμπάνοις καὶ ἐν κυμβάλοις καὶ ἐν αὐλοῖς
Interconfessionale 2SamDavide e tutti gli Israeliti danzavano davanti al Signore, accompagnati da strumenti musicali fatti con legno di cipresso, da cetre, arpe, tamburi, sistri e cembali.
Rimandi
6,5 strumenti musicali Sal 150.
AT greco 6,6καὶ παραγίνονται ἕως ἅλω Νωδαβ καὶ ἐξέτεινεν Οζα τὴν χεῖρα αὐτοῦ ἐπὶ τὴν κιβωτὸν τοῦ θεοῦ κατασχεῖν αὐτὴν καὶ ἐκράτησεν αὐτήν ὅτι περιέσπασεν αὐτὴν ὁ μόσχος τοῦ κατασχεῖν αὐτήν
Interconfessionale 2Sam6,6Ma quando arrivarono presso la fattoria di Nacon, i buoi inciamparono: Uzzà, con la mano, trattenne l’arca di Dio.
AT greco 6,7καὶ ἐθυμώθη κύριος τῷ Οζα καὶ ἔπαισεν αὐτὸν ἐκεῖ ὁ θεός καὶ ἀπέθανεν ἐκεῖ παρὰ τὴν κιβωτὸν τοῦ κυρίου ἐνώπιον τοῦ θεοῦ
Interconfessionale 2SamIl Signore si adirò contro Uzzà: per quell’errore Dio lo colpì. Uzzà morì sul posto presso l’arca di Dio.
Rimandi
6,7 Il Signore si adirò 1 Sam 5,6.9; 6,19; cfr. Lv 10,1-6.
Note al Testo
6,7 Dio lo colpì: il senso dell’episodio è difficile, ma probabilmente lo sbaglio di Uzzà è aver toccato l’arca. Neppure i leviti la potevano toccare, ma solo portare con le stanghe (vedi Numeri 4,5.15.20).
AT greco 6,8καὶ ἠθύμησεν Δαυιδ ὑπὲρ οὗ διέκοψεν κύριος διακοπὴν ἐν τῷ Οζα καὶ ἐκλήθη ὁ τόπος ἐκεῖνος διακοπὴ Οζα ἕως τῆς ἡμέρας ταύτης
Interconfessionale 2SamDavide fu sconvolto perché il Signore aveva aperto una breccia contro Uzzà. Chiamò la località Peres-Uzzà (Breccia di Uzzà) e quel nome è rimasto fino a oggi.
Rimandi
6,8 Chiamò la località 2,16+.
AT greco 6,9καὶ ἐφοβήθη Δαυιδ τὸν κύριον ἐν τῇ ἡμέρᾳ ἐκείνῃ λέγων πῶς εἰσελεύσεται πρός με ἡ κιβωτὸς κυρίου
Interconfessionale 2SamA causa di quell’episodio Davide ebbe timore del Signore e si chiese: «Come potrebbe venire nella mia casa l’arca del Signore?».
Rimandi
6,9 Davide ebbe timore Gn 28,17; Es 14,31; 1 Sam 4,7; 12,18. — Come potrebbe venire l’arca 1 Sam 5,7-11; 6,20.
AT greco 6,10καὶ οὐκ ἐβούλετο Δαυιδ τοῦ ἐκκλῖναι πρὸς αὑτὸν τὴν κιβωτὸν διαθήκης κυρίου εἰς τὴν πόλιν Δαυιδ καὶ ἀπέκλινεν αὐτὴν Δαυιδ εἰς οἶκον Αβεδδαρα τοῦ Γεθθαίου
Interconfessionale 2SamPerciò non la volle portare a casa sua, nella Città di Davide, ma la depositò in casa di un certo Obed-Edom, originario della città di Gat.
Rimandi
6,10 la depositò 1 Sam 7,1.
AT greco 6,11καὶ ἐκάθισεν ἡ κιβωτὸς τοῦ κυρίου εἰς οἶκον Αβεδδαρα τοῦ Γεθθαίου μῆνας τρεῖς καὶ εὐλόγησεν κύριος ὅλον τὸν οἶκον Αβεδδαρα καὶ πάντα τὰ αὐτοῦ
Interconfessionale 2SamCosì l’arca del Signore rimase per tre mesi nella casa di Obed-Edom. Il Signore benedisse Obed-Edom e tutta la sua famiglia.
Rimandi
6,11 Il Signore benedisse 1 Cr 26,4-5; cfr. Gn 30,30; 39,5.
AT greco 6,12καὶ ἀπηγγέλη τῷ βασιλεῖ Δαυιδ λέγοντες ηὐλόγησεν κύριος τὸν οἶκον Αβεδδαρα καὶ πάντα τὰ αὐτοῦ ἕνεκεν τῆς κιβωτοῦ τοῦ θεοῦ καὶ ἐπορεύθη Δαυιδ καὶ ἀνήγαγεν τὴν κιβωτὸν τοῦ κυρίου ἐκ τοῦ οἴκου Αβεδδαρα εἰς τὴν πόλιν Δαυιδ ἐν εὐφροσύνῃ
Interconfessionale 2Sam6,12Il re Davide fu informato che il Signore aveva benedetto la casa di Obed-Edom e tutti i suoi beni a causa dell’arca di Dio. Allora trasportò con gioia l’arca dalla casa di Obed-Edom alla Città di Davide.
AT greco 6,13καὶ ἦσαν μετ’ αὐτῶν αἴροντες τὴν κιβωτὸν ἑπτὰ χοροὶ καὶ θῦμα μόσχος καὶ ἄρνα
Interconfessionale 2Sam6,13Quando i portatori dell’arca del Signore ebbero fatto sei passi, Davide offrì in sacrificio un bue e un vitello ingrassato.
AT greco 6,14καὶ Δαυιδ ἀνεκρούετο ἐν ὀργάνοις ἡρμοσμένοις ἐνώπιον κυρίου καὶ ὁ Δαυιδ ἐνδεδυκὼς στολὴν ἔξαλλον
Interconfessionale 2SamDavide portava l’efod sacerdotale di lino e danzava con entusiasmo davanti al Signore.
Rimandi
6,14 Davide danzava cfr. 1 Re 18,26.
AT greco 6,15καὶ Δαυιδ καὶ πᾶς ὁ οἶκος Ισραηλ ἀνήγαγον τὴν κιβωτὸν κυρίου μετὰ κραυγῆς καὶ μετὰ φωνῆς σάλπιγγος
Interconfessionale 2Sam6,15Insieme con tutti gli Israeliti egli trasportò l’arca del Signore tra grida di gioia e suoni di trombe.
AT greco 6,16καὶ ἐγένετο τῆς κιβωτοῦ παραγινομένης ἕως πόλεως Δαυιδ καὶ Μελχολ ἡ θυγάτηρ Σαουλ διέκυπτεν διὰ τῆς θυρίδος καὶ εἶδεν τὸν βασιλέα Δαυιδ ὀρχούμενον καὶ ἀνακρουόμενον ἐνώπιον κυρίου καὶ ἐξουδένωσεν αὐτὸν ἐν τῇ καρδίᾳ αὐτῆς
Interconfessionale 2SamQuando l’arca del Signore giunse alla Città di Davide, Mical figlia di Saul si affacciò alla finestra: vide il re Davide che saltava e danzava davanti al Signore e, in cuor suo, lo disprezzò.
Rimandi
6,16 alla finestra Gdc 5,28; 2 Re 9,30.
AT greco 6,17καὶ φέρουσιν τὴν κιβωτὸν τοῦ κυρίου καὶ ἀνέθηκαν αὐτὴν εἰς τὸν τόπον αὐτῆς εἰς μέσον τῆς σκηνῆς ἧς ἔπηξεν αὐτῇ Δαυιδ καὶ ἀνήνεγκεν Δαυιδ ὁλοκαυτώματα ἐνώπιον κυρίου καὶ εἰρηνικάς
Interconfessionale 2SamAlla fine l’arca del Signore fu collocata al suo posto al centro della tenda che Davide aveva fatto preparare, ed egli offrì al Signore sacrifici completi e sacrifici di pace.
Rimandi
6,17 al posto preparato 1 Re 8,6. — Davide offrì sacrifici 1 Re 3,4; 8,63-64; 9,25; 2 Re 16,12-13; cfr. 1 Sam 13,7-15; 2 Cr 26,16-20.
AT greco 6,18καὶ συνετέλεσεν Δαυιδ συναναφέρων τὰς ὁλοκαυτώσεις καὶ τὰς εἰρηνικὰς καὶ εὐλόγησεν τὸν λαὸν ἐν ὀνόματι κυρίου τῶν δυνάμεων
Interconfessionale 2SamTerminati i sacrifici, Davide benedisse il popolo nel nome del Signore dell’universo.
Rimandi
6,18 benedire il popolo 1 Re 8,14.55.
AT greco 6,19καὶ διεμέρισεν παντὶ τῷ λαῷ εἰς πᾶσαν τὴν δύναμιν τοῦ Ισραηλ ἀπὸ Δαν ἕως Βηρσαβεε ἀπὸ ἀνδρὸς ἕως γυναικὸς ἑκάστῳ κολλυρίδα ἄρτου καὶ ἐσχαρίτην καὶ λάγανον ἀπὸ τηγάνου καὶ ἀπῆλθεν πᾶς ὁ λαὸς ἕκαστος εἰς τὸν οἶκον αὐτοῦ
Interconfessionale 2SamDistribuì viveri a tutto il popolo, cioè la moltitudine degli Israeliti, uomini e donne: diede a ciascuno una focaccia di pane, una porzione di carne e una di uva secca. Poi ognuno ritornò a casa sua.
Rimandi
6,19-20 ognuno ritornò a casa sua 1 Cr 16,43.
Note al Testo
6,19 una porzione di carne: altri: una torta di datteri.
AT greco 6,20καὶ ἐπέστρεψεν Δαυιδ εὐλογῆσαι τὸν οἶκον αὐτοῦ καὶ ἐξῆλθεν Μελχολ ἡ θυγάτηρ Σαουλ εἰς ἀπάντησιν Δαυιδ καὶ εὐλόγησεν αὐτὸν καὶ εἶπεν τί δεδόξασται σήμερον ὁ βασιλεὺς Ισραηλ ὃς ἀπεκαλύφθη σήμερον ἐν ὀφθαλμοῖς παιδισκῶν τῶν δούλων ἑαυτοῦ καθὼς ἀποκαλύπτεται ἀποκαλυφθεὶς εἷς τῶν ὀρχουμένων
Interconfessionale 2Sam6,20Anche Davide si avviò per benedire la sua famiglia. Gli venne incontro Mical figlia di Saul e disse:
— Bella figura ha fatto oggi il re d’Israele! Si è fatto vedere mezzo svestito anche dalle serve dei suoi servitori come avrebbe fatto un uomo da nulla.
AT greco 6,21καὶ εἶπεν Δαυιδ πρὸς Μελχολ ἐνώπιον κυρίου ὀρχήσομαι εὐλογητὸς κύριος ὃς ἐξελέξατό με ὑπὲρ τὸν πατέρα σου καὶ ὑπὲρ πάντα τὸν οἶκον αὐτοῦ τοῦ καταστῆσαί με εἰς ἡγούμενον ἐπὶ τὸν λαὸν αὐτοῦ ἐπὶ τὸν Ισραηλ καὶ παίξομαι καὶ ὀρχήσομαι ἐνώπιον κυρίου
Interconfessionale 2SamDavide le rispose:
— Io ho fatto festa in onore del Signore che ha scelto me come capo d’Israele, suo popolo, al posto di tuo padre o di un suo discendente. In onore del Signore lo farò ancora.
Rimandi
6,21 che ha scelto me 1 Sam 13,14; 16; 1 Re 8,16; Sal 78,70; 1 Cr 28,4; 2 Cr 6,6.
AT greco 6,22καὶ ἀποκαλυφθήσομαι ἔτι οὕτως καὶ ἔσομαι ἀχρεῖος ἐν ὀφθαλμοῖς σου καὶ μετὰ τῶν παιδισκῶν ὧν εἶπάς με δοξασθῆναι
Interconfessionale 2Sam6,22Anzi, personalmente mi umilierò e mi abbasserò ancora di più. Ma le serve di cui tu parli dovranno mostrarmi rispetto.
AT greco 6,23καὶ τῇ Μελχολ θυγατρὶ Σαουλ οὐκ ἐγένετο παιδίον ἕως τῆς ἡμέρας τοῦ ἀποθανεῖν αὐτήν
Interconfessionale 2Sam6,23Mical figlia di Saul non ebbe figli fino alla morte.