Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22

3 Regni

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 14 14,1 lxx relocates 3 kings 14:1-20 to 12:24g-o
Interconfessionale 14,1 Quando venne la siccità, il Signore disse a Geremia:
AT greco 14,2
Interconfessionale «La terra di Giuda è in lutto: le sue città stanno morendo, la gente è abbattuta per il dolore, tutta Gerusalemme grida e cerca aiuto.
14,2 Giuda in lutto Ger 12,4; Lam 1,4.
AT greco 14,3
Interconfessionale I ricchi mandano i servi ad attingere acqua: quelli giungono ai pozzi ma li trovano asciutti e ritornano indietro con i secchi vuoti; scoraggiati e confusi, si nascondono il volto.
14,3 confusi (si nascondono il volto) 2Sam 15,30.
AT greco 14,4
Interconfessionale Non è più caduta la pioggia sulla nostra terra: tutto il terreno è screpolato e i contadini, avviliti, si nascondono il volto.
14,4 Non è più caduta la pioggia Ger 3,3+. — contadini avviliti Gl 1,11.
AT greco 14,5
Interconfessionale 14,5 Le cerve partoriscono nei campi e abbandonano i cuccioli appena nati perché non c’è più un filo d’erba.
AT greco 14,6
Interconfessionale 14,6 Gli asini selvatici si fermano sulle colline e ansimano come sciacalli: per mancanza di erba non ci vedono più».
AT greco 14,7
Interconfessionale La gente grida: «Anche se i nostri peccati ci accusano, agisci, Signore, per amore del tuo nome. È vero, troppe volte ti abbiamo tradito, abbiamo peccato contro di te.
14,7 conseguenze visibili dei peccati Ger 5,25; Sal 107,34. — per amore del tuo nome v. 21; Sal 25,11; Dn 9,19; Suppl.Dn 3,34; cfr. Is 48,9; Ez 20,9.14; Sal 23,3; Mt 6,9. — abbiamo peccato Ger 14,20; 3,25; 8,14; Sal 38,19.
AT greco 14,8
Interconfessionale Tu sei la speranza d’Israele, tu ci hai salvati nei momenti di disgrazia. Perché ora ti comporti come uno straniero in mezzo a noi, come un viandante che si ferma solo una notte?
14,8 Dio, speranza d’Israele Ger 17,1. — Dio salvatore Is 43,3+. — nei momenti di disgrazia Sal 77,3+.
AT greco 14,9
Interconfessionale Perché ti comporti come un uomo colto di sorpresa, come un uomo forte, ma incapace di aiutare? Eppure tu sei in mezzo a noi, Signore! Noi siamo chiamati col tuo nome: non abbandonarci!».
14,9 tu sei in mezzo a noi Es 29,45; Gv 1,26. — siamo chiamati con il tuo nome Is 43,7.
AT greco 14,10
Interconfessionale Così dice il Signore riguardo a questo popolo: «Ci provano gusto a vivere in modo sregolato, senza tener conto di me. Ma io non posso approvarli. Mi ricordo del peccato del mio popolo e lo punirò».
14,10 Ci provano gusto a vivere in modo sregolato Ger 2,31.
AT greco 14,11
Interconfessionale Il Signore mi disse: «Non chiedermi di aiutare questo popolo.
14,11 Non chiedermi di aiutarlo Ger 7,16+.
AT greco 14,12
Interconfessionale Anche se digiuneranno, non ascolterò le loro grida di aiuto; anche se mi faranno offerte o bruceranno in mio onore carne di animali, non gradirò tutto questo. Anzi, li sterminerò con la guerra, la spada e la peste».
14,12 digiuni e grida di aiuto a Dio Gl 1,13-14; 2,15-17; Sal 69,2-19. — Dio rifiuta offerte e sacrifici di animali Ger 6,20+. — spada, carestia, peste Ger 21,7-9; 24,10; 27,8.13; 29,17-18; 38,2; 42,17; cfr. 5,12; 28,8.
AT greco 14,13
Interconfessionale Allora esclamai: «Signore mio Dio, tu sai che purtroppo i profeti assicurano al popolo che non ci sarà né guerra né carestia e che tu hai garantito una pace perfetta in questo luogo».
14,13 messaggio rassicurante dei profeti Ger 4,10; 6,14; 23,17; cfr. 1Re 22,12. — non ci sarà guerra Ger 5,12; cfr. Gn 3,4. — pace perfetta Ger 16,5; 29,7.11; 33,6.9.
AT greco 14,14
Interconfessionale Ma il Signore mi rispose: «È falso quel che i profeti dicono a nome mio. Io non li ho inviati, non ho dato nessun ordine, non ho rivolto loro la mia parola. Vi annunziano solo visioni false, predizioni senza senso e invenzioni della loro fantasia.
14,14 il falso cfr. Ger 13,25; 22,10; 29,9. — non li ho inviati Ger 23,21.32; 27,15; 28,15; 29,9.31; 14,16. — nessuno li seppellirà Ger 8,2+. — farò ricadere su di essi la loro malvagità Ger 6,19; Sal 7,17; cfr. Ger 2,19.
AT greco 14,15
Interconfessionale 14,15 Questi profeti non li ho mandati io, anche se parlano a nome mio. Annunziano che non ci sarà né guerra né carestia in questa regione. Ebbene, io li farò morire proprio in guerra e a causa della carestia. Te lo assicuro io, il Signore.
AT greco 14,16
Interconfessionale 14,16 La gente che li ha ascoltati, farà la stessa fine: morirà di fame e per la guerra. I loro cadaveri saranno gettati per le strade di Gerusalemme e nessuno li seppellirà. Questo capiterà anche alle loro mogli, ai figli e alle figlie. In questo modo farò ricadere su di essi la loro malvagità».
AT greco 14,17
Interconfessionale Il Signore mi ordinò di rivolgere al popolo queste parole: «I miei occhi son pieni di pianto, giorno e notte non possono trattenere le lacrime: una grande sciagura si è abbattuta sulla vergine, figlia del mio popolo, e l’ha colpita a morte.
14,17 pianto Ger 8,23+. — sciagura Ger 4,6+.
AT greco 14,18
Interconfessionale 14,18 Esco in aperta campagna e vedo cadaveri trafitti dalla spada; rientro in città e vedo gente che muore di fame. Profeti e sacerdoti si aggirano per la regione senza capirci più nulla».
AT greco 14,19
Interconfessionale «Signore, hai completamente respinto Giuda? Ti è diventata insopportabile la città di Sion ? Perché ci hai colpiti così duramente che non possiamo più riprenderci? Aspettavamo la pace, ma non c’è stata; aspettavamo la guarigione, ma è arrivato il terrore.
14,19 hai completamente respinto Giuda? Lam 5,22. — insopportabile la città di Sion? Ger 12,8. — non possiamo più riprenderci Ger 10,19+. — Aspettavamo… ma Ger 8,15.
AT greco 14,20
Interconfessionale È vero, Signore, abbiamo peccato contro di te: riconosciamo i nostri peccati e quelli dei nostri padri.
14,20 confessione dei peccati Dn 9,4-19.
AT greco 14,21 καὶ Ροβοαμ υἱὸς Σαλωμων ἐβασίλευσεν ἐπὶ Ιουδα υἱὸς τεσσαράκοντα καὶ ἑνὸς ἐνιαυτῶν Ροβοαμ ἐν τῷ βασιλεύειν αὐτὸν καὶ δέκα ἑπτὰ ἔτη ἐβασίλευσεν ἐν Ιερουσαλημ τῇ πόλει ἣν ἐξελέξατο κύριος θέσθαι τὸ ὄνομα αὐτοῦ ἐκεῖ ἐκ πασῶν φυλῶν τοῦ Ισραηλ καὶ τὸ ὄνομα τῆς μητρὸς αὐτοῦ Νααμα ἡ Αμμανῖτις
Interconfessionale Per amore del tuo nome, non abbandonarci! Non permettere che sia disprezzato il trono della tua gloria! Ricordati della tua alleanza con noi: non infrangerla!
14,21 Per amore del tuo nome v. 7+; Ez 36,22; Sal 25,11.
AT greco 14,22 καὶ ἐποίησεν Ροβοαμ τὸ πονηρὸν ἐνώπιον κυρίου καὶ παρεζήλωσεν αὐτὸν ἐν πᾶσιν οἷς ἐποίησαν οἱ πατέρες αὐτοῦ καὶ ἐν ταῖς ἁμαρτίαις αὐτῶν αἷς ἥμαρτον
Interconfessionale Fra tutti gli idoli delle nazioni nessuno è capace di far venire la pioggia! Da solo, il cielo non può mandare temporali! Noi speriamo in te, Signore Dio nostro, perché solamente tu fai tutte queste cose».
14,22 idoli Ger 10,8+. — la pioggia è data da Dio Ger 5,24+; Gb 5,10; Lett.Ger 52; At 14,17.
AT greco 14,23 καὶ ᾠκοδόμησαν ἑαυτοῖς ὑψηλὰ καὶ στήλας καὶ ἄλση ἐπὶ πάντα βουνὸν ὑψηλὸν καὶ ὑποκάτω παντὸς ξύλου συσκίου
AT greco 14,24 καὶ σύνδεσμος ἐγενήθη ἐν τῇ γῇ καὶ ἐποίησαν ἀπὸ πάντων τῶν βδελυγμάτων τῶν ἐθνῶν ὧν ἐξῆρεν κύριος ἀπὸ προσώπου υἱῶν Ισραηλ
AT greco 14,25 καὶ ἐγένετο ἐν τῷ ἐνιαυτῷ τῷ πέμπτῳ βασιλεύοντος Ροβοαμ ἀνέβη Σουσακιμ βασιλεὺς Αἰγύπτου ἐπὶ Ιερουσαλημ
AT greco 14,26 καὶ ἔλαβεν πάντας τοὺς θησαυροὺς οἴκου κυρίου καὶ τοὺς θησαυροὺς οἴκου τοῦ βασιλέως καὶ τὰ δόρατα τὰ χρυσᾶ ἃ ἔλαβεν Δαυιδ ἐκ χειρὸς τῶν παίδων Αδρααζαρ βασιλέως Σουβα καὶ εἰσήνεγκεν αὐτὰ εἰς Ιερουσαλημ τὰ πάντα ἔλαβεν ὅπλα τὰ χρυσᾶ
AT greco 14,27 καὶ ἐποίησεν Ροβοαμ ὁ βασιλεὺς ὅπλα χαλκᾶ ἀντ’ αὐτῶν καὶ ἐπέθεντο ἐπ’ αὐτὸν οἱ ἡγούμενοι τῶν παρατρεχόντων οἱ φυλάσσοντες τὸν πυλῶνα οἴκου τοῦ βασιλέως
AT greco 14,28 καὶ ἐγένετο ὅτε εἰσεπορεύετο ὁ βασιλεὺς εἰς οἶκον κυρίου καὶ ᾖρον αὐτὰ οἱ παρατρέχοντες καὶ ἀπηρείδοντο αὐτὰ εἰς τὸ θεε τῶν παρατρεχόντων
AT greco 14,29 καὶ τὰ λοιπὰ τῶν λόγων Ροβοαμ καὶ πάντα ἃ ἐποίησεν οὐκ ἰδοὺ ταῦτα γεγραμμένα ἐν βιβλίῳ λόγων τῶν ἡμερῶν τοῖς βασιλεῦσιν Ιουδα
AT greco 14,30 καὶ πόλεμος ἦν ἀνὰ μέσον Ροβοαμ καὶ ἀνὰ μέσον Ιεροβοαμ πάσας τὰς ἡμέρας
AT greco 14,31 καὶ ἐκοιμήθη Ροβοαμ μετὰ τῶν πατέρων αὐτοῦ καὶ θάπτεται μετὰ τῶν πατέρων αὐτοῦ ἐν πόλει Δαυιδ καὶ ἐβασίλευσεν Αβιου υἱὸς αὐτοῦ ἀντ’ αὐτοῦ