Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22

3 Regni

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 4 4,1 καὶ ἦν ὁ βασιλεὺς Σαλωμων βασιλεύων ἐπὶ Ισραηλ
Interconfessionale Il Signore dice: «Popolo d’Israele, se davvero cambi condotta, puoi ritornare a me. Se elimini quegli idoli che io non posso sopportare e ti mantieni fedele a me,
4,1 devi ritornare Ger 3,12+. — a me Gl 2,12. — idoli Ger 7,30; 13,27; 16,18; 32,34; Dt 29,16; 2Re 23,13.24; Ez 5,11; 7,20 ecc.; Na 3,6; cfr. Es 20,3.
AT greco 4,2 καὶ οὗτοι οἱ ἄρχοντες οἳ ἦσαν αὐτοῦ Αζαριου υἱὸς Σαδωκ
Interconfessionale se tu giuri sul mio nome nella verità, nel diritto e nella giustizia, allora anche gli altri popoli vorranno essere benedetti da me e mi canteranno le loro lodi».
4,2 se tu giuri sul mio nome nella verità Ger 5,2; 12,16; 23,7-8; 44,26; Dt 6,13. — gli altri popoli verranno benedetti cfr. Gn 22,18; 26,4; Mt 5,16. 4,2 popoli… benedetti: vedi Genesi 26,4; 28,14.
AT greco 4,3 καὶ Ελιαρεφ καὶ Αχια υἱὸς Σαβα γραμματεῖς καὶ Ιωσαφατ υἱὸς Αχιλιδ ὑπομιμνῄσκων
Interconfessionale Il Signore dice agli abitanti di Giuda e di Gerusalemme: «Arate di nuovo i campi lasciati incolti, non seminate più fra le spine,
4,3 Arate Os 10,12; Mt 13,23.
AT greco 4,4 καὶ Σαδουχ καὶ Αβιαθαρ ἱερεῖς
Interconfessionale ma circoncidetevi per il Signore. Circoncidete il vostro cuore, abitanti di Giuda e di Gerusalemme. Se non farete così, il mio furore divamperà come fuoco. Brucerà e nessuno lo potrà spegnere a causa del male che avete commesso».
4,4 Circoncidete il vostro cuore Dt 10,16; 30,6; Rm 2,29; cfr. Ger 9,24-25; Lv 26,41; cfr. Ger 6,10.
AT greco 4,5 καὶ Ορνια υἱὸς Ναθαν ἐπὶ τῶν καθεσταμένων καὶ Ζαβουθ υἱὸς Ναθαν ἑταῖρος τοῦ βασιλέως
Interconfessionale Suonate la tromba per tutto il paese, gridate a piena voce e avvisate il popolo di Giuda e di Gerusalemme: «Correte a rifugiarvi nelle città fortificate!
4,5 tromba, segnale di allarme Ger 4,19.21; Ger 6,1.17; 42,14; 51,27. — raduno Ger 8,14.
AT greco 4,6 καὶ Αχιηλ οἰκονόμος καὶ Ελιαβ υἱὸς Σαφ ἐπὶ τῆς πατριᾶς καὶ Αδωνιραμ υἱὸς Εφρα ἐπὶ τῶν φόρων
Interconfessionale Indicate la strada che conduce a Sion! Mettetevi al sicuro! Non perdete tempo! Il Signore sta per mandare una sciagura. Una grande rovina verrà dal nord».
4,6 una grande rovina v. 20; 6,1; 8,21; 10,19; 14,17; 30,12. — dal nord Ger 1,14+. 4,6 dal nord: vedi nota a 1,14.
AT greco 4,7 καὶ τῷ Σαλωμων δώδεκα καθεσταμένοι ἐπὶ πάντα Ισραηλ χορηγεῖν τῷ βασιλεῖ καὶ τῷ οἴκῳ αὐτοῦ μῆνα ἐν τῷ ἐνιαυτῷ ἐγίνετο ἐπὶ τὸν ἕνα χορηγεῖν
Interconfessionale Come un leone che balza fuori dalla tana, il distruttore dei popoli è già in marcia. È uscito dal suo paese per saccheggiare il territorio di Giuda, distruggere le sue città e lasciarle senza abitanti.
AT greco 4,8 καὶ ταῦτα τὰ ὀνόματα αὐτῶν Βενωρ ἐν ὄρει Εφραιμ εἷς
Interconfessionale Perciò, vestitevi a lutto, piangete con forti lamenti, perché la collera ardente del Signore non si è allontanata da Giuda.
4,8 vestitevi a lutto Ger 6,26; 48,37; 49,3; Is 15,3; Ez 7,18. — non si è allontanata v. 26; Is 5,25. — la collera ardente del Signore v. 26; Ger 12,13; 25,37-38; 51,45; Na 1,6.
AT greco 4,9 υἱὸς Ρηχαβ ἐν Μαχεμας καὶ Βηθαλαμιν καὶ Βαιθσαμυς καὶ Αιλων ἕως Βαιθαναν εἷς
Interconfessionale 4,9 Dice il Signore: «In quel giorno i re e i capi perderanno il loro coraggio; i sacerdoti e i profeti saranno confusi e terrorizzati».
AT greco 4,10 υἱὸς Εσωθ Βηρβηθνεμα Λουσαμηνχα καὶ Ρησφαρα
Interconfessionale Allora dissi: «Signore mio Dio, sei riuscito a ingannare questo popolo e Gerusalemme! Avevi promesso la pace e invece ci troviamo con la spada alla gola!».
4,10 avevi promesso la pace Ger 14,13; cfr. 28,6.
AT greco 4,11 Χιναναδαβ καὶ Αναφαθι ἀνὴρ Ταβληθ θυγάτηρ Σαλωμων ἦν αὐτῷ εἰς γυναῖκα εἷς
AT greco 4,12 Βακχα υἱὸς Αχιλιδ Θααναχ καὶ Μεκεδω καὶ πᾶς ὁ οἶκος Σαν ὁ παρὰ Σεσαθαν ὑποκάτω τοῦ Εσραε καὶ ἐκ Βαισαφουδ Εβελμαωλα ἕως Μαεβερ Λουκαμ εἷς
AT greco 4,13 υἱὸς Γαβερ ἐν Ρεμαθ Γαλααδ τούτῳ σχοίνισμα Ερεγαβα ἣ ἐν τῇ Βασαν ἑξήκοντα πόλεις μεγάλαι τειχήρεις καὶ μοχλοὶ χαλκοῖ εἷς
Interconfessionale L’invasore si avvicina come nube minacciosa, i suoi carri da guerra sono come un uragano, più veloci delle aquile sono i suoi cavalli. Non c’è speranza per noi, siamo perduti!
4,13 i suoi carri Na 2,5. — i suoi cavalli Ab 1,8; Lam 4,19.
AT greco 4,14 Αχιναδαβ υἱὸς Αχελ Μααναιν εἷς
Interconfessionale Abitanti di Gerusalemme, fate sparire la malvagità dal vostro cuore, se volete sfuggire alla morte. Per quanto tempo avete ancora intenzione di seguire i vostri istinti malvagi?
4,14 fate sparire la malvagità dal vostro cuore… Is 1,16; Ez 18,31; Gc 4,8.
AT greco 4,15 Αχιμαας ἐν Νεφθαλι καὶ οὗτος ἔλαβεν τὴν Βασεμμαθ θυγατέρα Σαλωμων εἰς γυναῖκα εἷς
Interconfessionale Dalla città di Dan e dalle montagne di Èfraim cominciano ad arrivare cattive notizie.
4,15 Dan era la città più settentrionale di Israele. — Le montagne di Èfraim sono poco a nord di Gerusalemme.
AT greco 4,16 Βαανα υἱὸς Χουσι ἐν τῇ Μααλαθ εἷς
Interconfessionale 4,16 Fate sapere agli abitanti di Gerusalemme e alle altre popolazioni che i nemici stanno arrivando da una terra lontana. Lanciano urla contro le città di Giuda,
AT greco 4,17 Σαμαα υἱὸς Ηλα ἐν τῷ Βενιαμιν
Interconfessionale 4,17 circondano Gerusalemme da ogni parte come fanno i guardiani dei campi. «Questo vi accade perché vi siete ribellati contro di me. Dice il Signore».
AT greco 4,18 Γαβερ υἱὸς Αδαι ἐν τῇ γῇ Γαδ γῇ Σηων βασιλέως τοῦ Εσεβων καὶ Ωγ βασιλέως τοῦ Βασαν καὶ νασιφ εἷς ἐν γῇ Ιουδα
Interconfessionale Siete stati voi stessi a tirarvi addosso tutte queste sciagure con la vostra condotta e le vostre azioni. Ecco il risultato della vostra malvagità! Ora ne provate l’amarezza fin nel profondo del cuore.
4,18 i frutti della condotta malvagia Ger 2,17.19; Sal 107,17.
AT greco 4,19 Ιωσαφατ υἱὸς Φουασουδ ἐν Ισσαχαρ
Interconfessionale Le mie viscere sono straziate, non posso sopportare il dolore! Il cuore mi scoppia, sono atterrito: non posso tacere! Ho sentito gli squilli di tromba, le urla dei soldati in battaglia.
AT greco 4,20
Interconfessionale Si annunzia un disastro dopo l’altro, tutto il paese è caduto in rovina. I nostri accampamenti sono stati distrutti, in un baleno le nostre tende sono sparite.
4,20 disastro v. 6+; Ez 7,26.