Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22

3 Re (1 Re)

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 9 9,1 καὶ ἐγενήθη ὡς συνετέλεσεν Σαλωμων οἰκοδομεῖν τὸν οἶκον κυρίου καὶ τὸν οἶκον τοῦ βασιλέως καὶ πᾶσαν τὴν πραγματείαν Σαλωμων ὅσα ἠθέλησεν ποιῆσαι
Interconfessionale Vorrei trovare un rifugio nel deserto, per abbandonare il mio popolo e fuggire lontano da lui. Sono tutti adùlteri, una massa di traditori.
9,1 un rifugio nel deserto 1Re 19,3-4; Sal 55,8. — tutti adulteri Ger 23,10.14; 29,23; cfr. 5,7-8.
AT greco 9,2 καὶ ὤφθη κύριος τῷ Σαλωμων δεύτερον καθὼς ὤφθη ἐν Γαβαων
Interconfessionale Tendono la lingua come un arco, favoriscono la menzogna, non lasciano regnare la verità nella nostra terra. Dice il Signore: «Il mio popolo passa da un delitto all’altro, e non mi riconosce come suo Dio.
9,2 non mi riconosce v. 23; Os 4,1+.
AT greco 9,3 καὶ εἶπεν πρὸς αὐτὸν κύριος ἤκουσα τῆς φωνῆς τῆς προσευχῆς σου καὶ τῆς δεήσεώς σου ἧς ἐδεήθης ἐνώπιον ἐμοῦ πεποίηκά σοι κατὰ πᾶσαν τὴν προσευχήν σου ἡγίακα τὸν οἶκον τοῦτον ὃν ᾠκοδόμησας τοῦ θέσθαι τὸ ὄνομά μου ἐκεῖ εἰς τὸν αἰῶνα καὶ ἔσονται οἱ ὀφθαλμοί μου ἐκεῖ καὶ ἡ καρδία μου πάσας τὰς ἡμέρας
Interconfessionale Ognuno si guardi dal suo amico, nessuno si fidi neppure di suo fratello, perché ogni fratello cerca di imbrogliare l’altro e ognuno va in giro a dire calunnie.
9,3 Ognuno si guardi dal suo amico Ger 12,6; Mic 7,5-6; Sal 41,10. 9,3 cerca di imbrogliare l’altro: altri: inganna come Giacobbe (vedi Genesi 25,26; 27,36).
AT greco 9,4 καὶ σὺ ἐὰν πορευθῇς ἐνώπιον ἐμοῦ καθὼς ἐπορεύθη Δαυιδ ὁ πατήρ σου ἐν ὁσιότητι καρδίας καὶ ἐν εὐθύτητι καὶ τοῦ ποιεῖν κατὰ πάντα ἃ ἐνετειλάμην αὐτῷ καὶ τὰ προστάγματά μου καὶ τὰς ἐντολάς μου φυλάξῃς
Interconfessionale Tutti ingannano i propri amici, nessuno dice la verità. Si sono talmente abituati a mentire che non possono fare a meno di commettere il male.
9,4 nessuno dice la verità Ger 7,28; Sal 12; 120. — non possono fare a meno di commettere il male Ger 8,5.
AT greco 9,5 καὶ ἀναστήσω τὸν θρόνον τῆς βασιλείας σου ἐπὶ Ισραηλ εἰς τὸν αἰῶνα καθὼς ἐλάλησα τῷ Δαυιδ πατρί σου λέγων οὐκ ἐξαρθήσεταί σοι ἀνὴρ ἡγούμενος ἐν Ισραηλ
Interconfessionale Commettono violenza su violenza, un inganno dopo l’altro, e rifiutano di riconoscermi». Così dice il Signore.
9,5 rifiutano di riconoscermi Ger 3,11.
AT greco 9,6 ἐὰν δὲ ἀποστραφέντες ἀποστραφῆτε ὑμεῖς καὶ τὰ τέκνα ὑμῶν ἀπ’ ἐμοῦ καὶ μὴ φυλάξητε τὰς ἐντολάς μου καὶ τὰ προστάγματά μου ἃ ἔδωκεν Μωυσῆς ἐνώπιον ὑμῶν καὶ πορευθῆτε καὶ δουλεύσητε θεοῖς ἑτέροις καὶ προσκυνήσητε αὐτοῖς
Interconfessionale Per questo, il Signore dell’universo dice: «Metterò alla prova la figlia del mio popolo; la raffinerò come un metallo, non mi resta altro da fare, con lei.
9,6 Metterò alla prova la figlia del mio popolo, la raffinerò Ger 6,27; Is 1,25.
AT greco 9,7 καὶ ἐξαρῶ τὸν Ισραηλ ἀπὸ τῆς γῆς ἧς ἔδωκα αὐτοῖς καὶ τὸν οἶκον τοῦτον ὃν ἡγίασα τῷ ὀνόματί μου ἀπορρίψω ἐκ προσώπου μου καὶ ἔσται Ισραηλ εἰς ἀφανισμὸν καὶ εἰς λάλημα εἰς πάντας τοὺς λαούς
Interconfessionale La loro lingua è come freccia mortale, la loro bocca dice solo menzogne. A parole, augurano il bene agli amici, ma dentro di sé pensano solo a rovinarli.
9,7 lingue, frecce mortali Ger 18,18; Sal 57,5+. — A parole… ma dentro Sal 28,3+; Sir 12,16; Mt 26,49.
AT greco 9,8 καὶ ὁ οἶκος οὗτος ὁ ὑψηλός πᾶς ὁ διαπορευόμενος δι’ αὐτοῦ ἐκστήσεται καὶ συριεῖ καὶ ἐροῦσιν ἕνεκα τίνος ἐποίησεν κύριος οὕτως τῇ γῇ ταύτῃ καὶ τῷ οἴκῳ τούτῳ
Interconfessionale Io, il Signore, non dovrei forse punirli per questi delitti, non dovrei vendicarmi di gente come questa?».
9,8 non dovrei forse punirli? Ger 5,9+. — vendicarmi? Ger 32,18; 44,22;