Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18

4 Maccabei

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 3 3,1 ἔστιν δὲ κομιδῇ γελοῖος ὁ λόγος οὐ γὰρ τῶν ἑαυτοῦ παθῶν ὁ λογισμὸς ἐπικρατεῖν φαίνεται ἀλλὰ τῶν σωματικῶν
Interconfessionale Questo è quel che vi risponde il Signore dell’universo: «Io mando il mio messaggero a preparare la strada davanti a me. Il Signore che voi desiderate entrerà subito nel suo tempio. Voi attendete il messaggero che proclamerà la mia alleanza con voi. Eccolo, sta per arrivare».
3,1 Invio il mio messaggero Mt 11,10. — a preparare la strada Is 40,3. — il Signore Zc 4,14. — subito Is 29,5-6; 47,9; 1Ts 5,3.
AT greco 3,2 οἷον ἐπιθυμίαν τις οὐ δύναται ἐκκόψαι ἡμῶν ἀλλὰ μὴ δουλωθῆναι τῇ ἐπιθυμίᾳ δύναται ὁ λογισμὸς παρασχέσθαι
Interconfessionale Chi potrà sopravvivere al giorno in cui egli arriverà? Chi potrà restare in piedi, quando apparirà? Egli sarà come il fuoco che raffina i metalli, come il sapone che lava i vestiti.
3,2 Chi potrà sopravvivere… Chi potrà restare in piedi?… Na 1,6+. — quando apparirà Gl 1,15. — come il fuoco Ml 3,19. — che raffina i metalli Is 1,25; Ger 9,6; Zc 13,9; Sir 2,5; 1Pt 1,7.
AT greco 3,3 θυμόν τις οὐ δύναται ἐκκόψαι ὑμῶν τῆς ψυχῆς ἀλλὰ τῷ θυμῷ δυνατὸν τὸν λογισμὸν βοηθῆσαι
Interconfessionale 3,3 Egli si sederà per giudicare. Come chi raffina e purifica l’oro e l’argento, raffinerà e purificherà i discendenti di Levi, perché possano presentare le loro offerte al Signore, come è prescritto.
AT greco 3,4 κακοήθειάν τις ἡμῶν οὐ δύναται ἐκκόψαι ἀλλὰ τὸ μὴ καμφθῆναι τῇ κακοηθείᾳ δύναιτ’ ἂν ὁ λογισμὸς συμμαχῆσαι
Interconfessionale Il Signore gradirà le offerte della gente di Giuda e di Gerusalemme come prima, come negli anni passati.
3,4 come prima Is 1,26.
AT greco 3,5 οὐ γὰρ ἐκριζωτὴς τῶν παθῶν ὁ λογισμός ἐστιν ἀλλὰ ἀνταγωνιστής
Interconfessionale Il Signore dell’universo annunzia: «Verrò in mezzo a voi per il giudizio. Mi affretterò a testimoniare contro quelli che praticano la magia, commettono adulterio e pronunziano falsi giuramenti, contro quelli che diminuiscono ingiustamente il salario del lavoratore, opprimono le vedove e gli orfani o fanno torto agli stranieri, e contro tutti quelli che non mi rispettano».
3,5 Mi affretterò a testimoniare… Mic 1,2. — contro quelli che praticano la magia Es 22,17; Lv 19,26; Dt 18,10; Gal 5,20. — e commettono adulterio Ez 16,15-19; Os 2,4. — il diritto del lavoratore, delle vedove, degli orfani Dt 24,17-21; Ger 7,6.
AT greco 3,6 ἔστιν γοῦν τοῦτο διὰ τῆς Δαυιδ τοῦ βασιλέως δίψης σαφέστερον ἐπιλογίσασθαι
Interconfessionale «Io, il Signore, non cambio. E voi, discendenti di Giacobbe, ancora non siete stati annientati.
3,6 Il Signore non cambia Nm 23,19; cfr. Os 11,9.
AT greco 3,7 ἐπεὶ γὰρ δι’ ὅλης ἡμέρας προσβαλὼν τοῖς ἀλλοφύλοις ὁ Δαυιδ πολλοὺς αὐτῶν ἀπέκτεινεν μετὰ τῶν τοῦ ἔθνους στρατιωτῶν
Interconfessionale Come i vostri antenati, anche voi vi siete allontanati dai miei insegnamenti. Ritornate a me e io ritornerò a voi, lo affermo io, il Signore dell’universo. Ma voi dite: “Come possiamo ritornare a te?”.
3,7 ritornare al Signore Zc 1,3+.
AT greco 3,8 τότε δὴ γενομένης ἑσπέρας ἱδρῶν καὶ σφόδρα κεκμηκὼς ἐπὶ τὴν βασίλειον σκηνὴν ἦλθεν περὶ ἣν ὁ πᾶς τῶν προγόνων στρατὸς ἐστρατοπεδεύκει
Interconfessionale Io vi rispondo: È giusto frodare Dio? Eppure voi mi frodate! E voi domandate: “In che cosa?”. Nel versamento della decima parte dei vostri beni e nelle vostre offerte.
3,8 la decima Lv 27,30-32; Nm 18,21-29; Ne 10,38. 3,8 La decima e le offerte servivano al mantenimento dei sacerdoti e permettevano la continuità del culto.
AT greco 3,9 οἱ μὲν οὖν ἄλλοι πάντες ἐπὶ τὸ δεῖπνον ἦσαν
Interconfessionale 3,9 Siete stati colpiti da una grande maledizione perché voi, tutto il popolo, mi frodate.
AT greco