Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Siracide

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 7 7,1 μὴ ποίει κακά καὶ οὐ μή σε καταλάβῃ κακόν
Interconfessionale 7,1 Il re e Aman andarono al banchetto della regina Ester.
AT greco 7,2 ἀπόστηθι ἀπὸ ἀδίκου καὶ ἐκκλινεῖ ἀπὸ σοῦ
Interconfessionale 7,2 Anche questa volta, alla fine del pranzo, il re domandò a Ester: — Mia regina, allora qual è la tua richiesta? Quello che desideri te lo darò. Per farti contenta ti darei anche la metà del mio regno.
AT greco 7,3 υἱέ μὴ σπεῖρε ἐπ’ αὔλακας ἀδικίας καὶ οὐ μὴ θερίσῃς αὐτὰ ἑπταπλασίως
Interconfessionale 7,3 La regina Ester rispose: — Se mi vuoi accontentare e ti pare giusto, ecco quello che ti chiedo: salva la mia vita e la vita del mio popolo,
AT greco 7,4 μὴ ζήτει παρὰ κυρίου ἡγεμονίαν μηδὲ παρὰ βασιλέως καθέδραν δόξης
Interconfessionale perché c’è qualcuno che ci ha venduti e destinati allo sterminio! Se io e il mio popolo fossimo venduti come schiavi, non te ne avrei parlato, perché per questa nostra angustia non valeva la pena disturbare il re.
7,4 allo sterminio Est.gr C,8-9+. 7,4 perché per questa nostra angustia… re: altri: ma il nemico non potrà compensare il danno fatto al re.