Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34

Deuteronomio

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 27 27,1 καὶ προσέταξεν Μωυσῆς καὶ ἡ γερουσία Ισραηλ λέγων φυλάσσεσθε πάσας τὰς ἐντολὰς ταύτας ὅσας ἐγὼ ἐντέλλομαι ὑμῖν σήμερον
Interconfessionale Mosè accompagnato dagli anziani degli Israeliti, ordinò al popolo: «Osservate tutti i comandamenti che oggi vi comunico.
27,1 tutti i comandamenti che oggi vi comunico 4,2+; 5,31+.
AT greco 27,2 καὶ ἔσται ᾗ ἂν ἡμέρᾳ διαβῆτε τὸν Ιορδάνην εἰς τὴν γῆν ἣν κύριος ὁ θεός σου δίδωσίν σοι καὶ στήσεις σεαυτῷ λίθους μεγάλους καὶ κονιάσεις αὐτοὺς κονίᾳ
Interconfessionale Quando avrete attraversato il Giordano per entrare nella terra che il Signore, vostro Dio, sta per darvi, innalzerete grandi pietre e le dipingerete di bianco.
27,2 terra che il Signore sta per darvi: vedi nota a 1,25.
AT greco 27,3 καὶ γράψεις ἐπὶ τῶν λίθων πάντας τοὺς λόγους τοῦ νόμου τούτου ὡς ἂν διαβῆτε τὸν Ιορδάνην ἡνίκα ἐὰν εἰσέλθητε εἰς τὴν γῆν ἣν κύριος ὁ θεὸς τῶν πατέρων σου δίδωσίν σοι γῆν ῥέουσαν γάλα καὶ μέλι ὃν τρόπον εἶπεν κύριος ὁ θεὸς τῶν πατέρων σού σοι
Interconfessionale Su di esse scriverete tutte le leggi contenute negli insegnamenti che vi ho dato. Farete così quando avrete passato il Giordano per entrare nella terra che il Signore, vostro Dio, sta per darvi, una terra dove scorre latte e miele e che il Signore, Dio dei vostri padri, vi ha promesso.
27,3 Dio dei padri 1,11+. — tutte le leggi contenute negli insegnamenti dati 17,19; 28,58; 29,28; 31,12; 32,46.
AT greco 27,4 καὶ ἔσται ὡς ἂν διαβῆτε τὸν Ιορδάνην στήσετε τοὺς λίθους τούτους οὓς ἐγὼ ἐντέλλομαί σοι σήμερον ἐν ὄρει Γαιβαλ καὶ κονιάσεις αὐτοὺς κονίᾳ
Interconfessionale Quando sarete al di là del Giordano, innalzerete sul monte Ebal queste pietre, come ora vi ordino, e le dipingerete di bianco.
27,4 Monte Ebal: il Pentateuco samaritano e un’antica traduzione latina hanno: monte Garizìm (vedi 11,29 e nota).
AT greco 27,5 καὶ οἰκοδομήσεις ἐκεῖ θυσιαστήριον κυρίῳ τῷ θεῷ σου θυσιαστήριον ἐκ λίθων οὐκ ἐπιβαλεῖς ἐπ’ αὐτοὺς σίδηρον
Interconfessionale «Costruirete là anche un altare in onore del Signore, vostro Dio, con pietre non toccate da alcun attrezzo di ferro;
27,5 pietre non toccate da attrezzo di ferro Es 20,25; Gs 8,31.
AT greco 27,6 λίθους ὁλοκλήρους οἰκοδομήσεις θυσιαστήριον κυρίῳ τῷ θεῷ σου καὶ ἀνοίσεις ἐπ’ αὐτὸ ὁλοκαυτώματα κυρίῳ τῷ θεῷ σου
Interconfessionale per costruirlo userete solo pietre non squadrate. Su quest’altare offrirete in onore del Signore, vostro Dio, sacrifici completi
27,6 non squadrate: vedi Esodo 20,25 e nota.
AT greco 27,7 καὶ θύσεις ἐκεῖ θυσίαν σωτηρίου κυρίῳ τῷ θεῷ σου καὶ φάγῃ καὶ ἐμπλησθήσῃ καὶ εὐφρανθήσῃ ἐναντίον κυρίου τοῦ θεοῦ σου
Interconfessionale e sacrifici per il banchetto sacro: li mangerete là e farete festa in onore del Signore.
27,7 farete festa 12,7+.
AT greco 27,8 καὶ γράψεις ἐπὶ τῶν λίθων πάντα τὸν νόμον τοῦτον σαφῶς σφόδρα
Interconfessionale 27,8 Sulle pietre che avrete innalzato, scriverete in modo chiaro tutte le leggi contenute nei miei insegnamenti».
AT greco 27,9 καὶ ἐλάλησεν Μωυσῆς καὶ οἱ ἱερεῖς οἱ Λευῖται παντὶ Ισραηλ λέγοντες σιώπα καὶ ἄκουε Ισραηλ ἐν τῇ ἡμέρᾳ ταύτῃ γέγονας εἰς λαὸν κυρίῳ τῷ θεῷ σου
Interconfessionale Poi Mosè, accompagnato dai sacerdoti leviti, parlò a tutto il popolo d’Israele: «Fate silenzio, Israeliti, e ascoltatemi! Oggi voi siete diventati il popolo che appartiene al Signore, vostro Dio.
27,9 sacerdoti leviti 17,9+. — tutto il popolo di Israele 1,1+. — ascoltatemi, Israeliti 4,1+. — popolo che appartiene al Signore cfr. 26,17-19. 27,9 sacerdoti leviti: vedi 17,9 e nota.
AT greco 27,10 καὶ εἰσακούσῃ τῆς φωνῆς κυρίου τοῦ θεοῦ σου καὶ ποιήσεις πάσας τὰς ἐντολὰς αὐτοῦ καὶ τὰ δικαιώματα αὐτοῦ ὅσα ἐγὼ ἐντέλλομαί σοι σήμερον
Interconfessionale Ubbiditegli e mettete in pratica i comandamenti e le leggi che oggi vi comunico».
27,10 ubbidite al Signore 4,30+.
AT greco 27,11 καὶ ἐνετείλατο Μωυσῆς τῷ λαῷ ἐν τῇ ἡμέρᾳ ἐκείνῃ λέγων
Interconfessionale 27,11 In quel giorno Mosè ordinò anche al popolo:
AT greco 27,12 οὗτοι στήσονται εὐλογεῖν τὸν λαὸν ἐν ὄρει Γαριζιν διαβάντες τὸν Ιορδάνην Συμεων Λευι Ιουδας Ισσαχαρ Ιωσηφ καὶ Βενιαμιν
Interconfessionale 27,12 «Quando avrete attraversato il Giordano, le tribù di Simeone, Levi, Giuda, Ìssacar, Giuseppe e Beniamino staranno sul monte Garizìm e pronunzieranno le benedizioni sul popolo.
AT greco 27,13 καὶ οὗτοι στήσονται ἐπὶ τῆς κατάρας ἐν ὄρει Γαιβαλ Ρουβην Γαδ καὶ Ασηρ Ζαβουλων Δαν καὶ Νεφθαλι
Interconfessionale 27,13 Le tribù di Ruben, Gad, Aser, Zàbulon, Dan e Nèftali staranno sul monte Ebal e pronunzieranno le maledizioni».
AT greco 27,14 καὶ ἀποκριθέντες οἱ Λευῖται ἐροῦσιν παντὶ Ισραηλ φωνῇ μεγάλῃ
Interconfessionale 27,14 «I leviti si rivolgeranno a tutti gli Israeliti e pronunzieranno a voce alta:
AT greco 27,15 ἐπικατάρατος ἄνθρωπος ὅστις ποιήσει γλυπτὸν καὶ χωνευτόν βδέλυγμα κυρίῳ ἔργον χειρῶν τεχνίτου καὶ θήσει αὐτὸ ἐν ἀποκρύφῳ καὶ ἀποκριθεὶς πᾶς ὁ λαὸς ἐροῦσιν γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi scolpisce o fonde in metallo la statua di un idolo per adorarla di nascosto. Questi oggetti, fabbricati dagli uomini, sono una vergogna per il Signore!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,15 statua 4,15-18; Lv 19,4+. — vergogna per il Signore 7,25+.
AT greco 27,16 ἐπικατάρατος ὁ ἀτιμάζων πατέρα αὐτοῦ ἢ μητέρα αὐτοῦ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi disprezza il padre o la madre!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,16 disprezzare i genitori 5,16; Es 21,17+; cfr. Lv 19,3+.
AT greco 27,17 ἐπικατάρατος ὁ μετατιθεὶς ὅρια τοῦ πλησίον καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi sposta i confini di proprietà del suo vicino!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,17 confini di proprietà 19,14.
AT greco 27,18 ἐπικατάρατος ὁ πλανῶν τυφλὸν ἐν ὁδῷ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi indica a un cieco la strada sbagliata!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,18 aiutare il cieco Lv 19,14+.
AT greco 27,19 ἐπικατάρατος ὃς ἂν ἐκκλίνῃ κρίσιν προσηλύτου καὶ ὀρφανοῦ καὶ χήρας καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi devia il corso della giustizia a danno di uno straniero, di un orfano o di una vedova!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,19 non deviare il corso della giustizia 16,19; 24,17. — straniero, orfano, vedova 10,18+. 27,19 di uno straniero, di un orfano: così secondo la versione greca e quella siriaca. Il testo ebraico ha: di uno straniero che è orfano.
AT greco 27,20 ἐπικατάρατος ὁ κοιμώμενος μετὰ γυναικὸς τοῦ πατρὸς αὐτοῦ ὅτι ἀπεκάλυψεν συγκάλυμμα τοῦ πατρὸς αὐτοῦ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi dorme con una delle mogli di suo padre, perché non rispetta i diritti del padre!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,20 una delle mogli di suo padre Lv 18,8+. 27,20 perché non rispetta i diritti del padre: altri: perché solleva il lembo della coperta di suo padre.
AT greco 27,21 ἐπικατάρατος ὁ κοιμώμενος μετὰ παντὸς κτήνους καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi ha rapporti sessuali con qualsiasi animale!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,21 rapporti sessuali con un animale Lv 18,23+.
AT greco 27,22 ἐπικατάρατος ὁ κοιμώμενος μετὰ ἀδελφῆς ἐκ πατρὸς ἢ ἐκ μητρὸς αὐτοῦ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi dorme con sua sorella, figlia di suo padre o di sua madre!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,22 sua sorella Lv 18,9+.
AT greco 27,23 ἐπικατάρατος ὁ κοιμώμενος μετὰ πενθερᾶς αὐτοῦ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο ἐπικατάρατος ὁ κοιμώμενος μετὰ ἀδελφῆς γυναικὸς αὐτοῦ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi dorme con la suocera!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,23 la suocera Lv 18,17+.
AT greco 27,24 ἐπικατάρατος ὁ τύπτων τὸν πλησίον αὐτοῦ δόλῳ καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi uccide qualcuno di nascosto!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,24 uccidere 5,17; Es 21,12; Lv 24,17; cfr. 5,17; Es 20,13.
AT greco 27,25 ἐπικατάρατος ὃς ἂν λάβῃ δῶρα πατάξαι ψυχὴν αἵματος ἀθῴου καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi accetta regali per uccidere un innocente!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”.
27,25 non accettare regali Es 23,8+; cfr. 10,17.
AT greco 27,26 ἐπικατάρατος πᾶς ἄνθρωπος ὃς οὐκ ἐμμενεῖ ἐν πᾶσιν τοῖς λόγοις τοῦ νόμου τούτου τοῦ ποιῆσαι αὐτούς καὶ ἐροῦσιν πᾶς ὁ λαός γένοιτο
Interconfessionale “Maledetto chi non osserva e non mette in pratica le leggi contenute in questi insegnamenti!”. Tutto il popolo risponderà: “Amen!”».
27,26 mettere in pratica le leggi 2Re 23,24; Gal 3,10.