Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
BibbiaEDU-logo

Ezechiele

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 15 15,1καὶ ἐγένετο λόγος κυρίου πρός με λέγων
Interconfessionale Ez15,1Il Signore mi rivolse la parola:
AT greco 15,2καὶ σύ υἱὲ ἀνθρώπου τί ἂν γένοιτο τὸ ξύλον τῆς ἀμπέλου ἐκ πάντων τῶν ξύλων τῶν κλημάτων τῶν ὄντων ἐν τοῖς ξύλοις τοῦ δρυμοῦ
Interconfessionale Ez«Ezechiele, quanto vale il legno della vite in confronto al legno degli alberi della foresta?
Rimandi
15,2 Israele vite di Dio Ez 17,6-8; 19,10.14; Is 5,7; Os 9,10; 10,1; Sal 80,9.15; Mc 12,1-11; cfr. Gv 15,1-6.ma vite sterile Is 5,4; Ger 2,21.
Note al Testo
15,2 Ezechiele: vedi nota a 2,1. — L’immagine della vite, nella letteratura profetica, è spesso usata come simbolo del popolo d’Israele (vedi Isaia 5).
AT greco 15,3εἰ λήμψονται ἐξ αὐτῆς ξύλον τοῦ ποιῆσαι εἰς ἐργασίαν εἰ λήμψονται ἐξ αὐτῆς πάσσαλον τοῦ κρεμάσαι ἐπ’ αὐτὸν πᾶν σκεῦος
Interconfessionale Ez15,3Lo si può forse usare per fare un oggetto? Un piolo per appendere un utensile?
AT greco 15,4πάρεξ πυρὶ δέδοται εἰς ἀνάλωσιν τὴν κατ’ ἐνιαυτὸν κάθαρσιν ἀπ’ αὐτῆς ἀναλίσκει τὸ πῦρ καὶ ἐκλείπει εἰς τέλος μὴ χρήσιμον ἔσται εἰς ἐργασίαν
Interconfessionale Ez15,4Lo si butta nel fuoco: questo ne divora le estremità mentre il centro si infiamma. Serve dunque a qualcosa?
AT greco 15,5οὐδὲ ἔτι αὐτοῦ ὄντος ὁλοκλήρου οὐκ ἔσται εἰς ἐργασίαν μὴ ὅτι ἐὰν καὶ πῦρ αὐτὸ ἀναλώσῃ εἰς τέλος εἰ ἔσται ἔτι εἰς ἐργασίαν
Interconfessionale Ez15,5Se non era utile, quando era intatto, tanto meno lo sarà quando il fuoco l’avrà divorato e bruciato.
AT greco 15,6διὰ τοῦτο εἰπόν τάδε λέγει κύριος ὃν τρόπον τὸ ξύλον τῆς ἀμπέλου ἐν τοῖς ξύλοις τοῦ δρυμοῦ ὃ δέδωκα αὐτὸ τῷ πυρὶ εἰς ἀνάλωσιν οὕτως δέδωκα τοὺς κατοικοῦντας Ιερουσαλημ
Interconfessionale Ez15,6«Io, Dio, il Signore, dichiaro: Come si butta nel fuoco il legno della vite, ma non quello degli alberi della foresta, così io tratterò gli abitanti di Gerusalemme.
AT greco 15,7καὶ δώσω τὸ πρόσωπόν μου ἐπ’ αὐτούς ἐκ τοῦ πυρὸς ἐξελεύσονται καὶ πῦρ αὐτοὺς καταφάγεται καὶ ἐπιγνώσονται ὅτι ἐγὼ κύριος ἐν τῷ στηρίσαι με τὸ πρόσωπόν μου ἐπ’ αὐτούς
Interconfessionale EzAgirò contro di loro: sono sfuggiti una volta al fuoco, ma ora il fuoco li finirà! Allora riconoscerete che io sono il Signore perché sono intervenuto contro di loro.
Note al Testo
15,7 il fuoco li finirà: gli scampati alla prima deportazione (597 a.C.) si credono al sicuro (vedi 11,3.15), ma non sfuggiranno alla seconda deportazione. — Allora… Signore: vedi 5,13.
AT greco 15,8καὶ δώσω τὴν γῆν εἰς ἀφανισμὸν ἀνθ’ ὧν παρέπεσον παραπτώματι λέγει κύριος
Interconfessionale Ez15,8Trasformerò la loro terra in un deserto, perché sono stati infedeli. Questa è la parola di Dio, il Signore».