Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21

Giudici B (Codice Vaticano)

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 10 10,1 καὶ ἀνέστη μετὰ Αβιμελεχ τοῦ σῶσαι τὸν Ισραηλ Θωλα υἱὸς Φουα υἱὸς πατραδέλφου αὐτοῦ ἀνὴρ Ισσαχαρ καὶ αὐτὸς ᾤκει ἐν Σαμιρ ἐν ὄρει Εφραιμ
Interconfessionale Allora Samuele prese l’ampolla dell’olio e lo versò sul capo di Saul, lo abbracciò e gli disse: «Vedi, il Signore ti ha consacrato come capo del popolo che gli appartiene.
10,1 il Signore ti ha consacrato 9,16-17. 10,1 popolo: l’antica traduzione greca aggiunge: tu governerai il suo popolo e lo libererai dalle mani dei nemici che lo insidiano da ogni parte. Questo sarà per te il segno che il Signore ti ha consacrato.
AT greco 10,2 καὶ ἔκρινεν τὸν Ισραηλ εἴκοσι τρία ἔτη καὶ ἀπέθανεν καὶ ἐτάφη ἐν Σαμιρ
Interconfessionale 10,2 Oggi, partito di qui, arriverai a Selsach al confine del territorio di Beniamino. Lì incontrerai due uomini presso la tomba di Rachele. Essi ti diranno: “Le asine che cerchi sono state ritrovate; tuo padre quindi non è più preoccupato per esse, ma è in pena per voi e si domanda che cosa fare per ritrovare suo figlio”».
AT greco 10,3 καὶ ἀνέστη μετ’ αὐτὸν Ιαϊρ ὁ Γαλααδ καὶ ἔκρινεν τὸν Ισραηλ εἴκοσι δύο ἔτη
Interconfessionale Samuele continuò: «Tu prosegui il cammino fino alla Quercia di Tabor. Là incontrerai tre uomini che salgono al santuario di Betel, uno con tre capretti, l’altro con tre pani rotondi e il terzo con un otre di vino.
10,3 Quercia di Tabor: non sappiamo dove si trovava questa località. Non è certamente il noto monte Tabor (vedi Giudici 4,6). — Betel: vedi nota a 7,16.
AT greco 10,4 καὶ ἦσαν αὐτῷ τριάκοντα καὶ δύο υἱοὶ ἐπιβαίνοντες ἐπὶ τριάκοντα δύο πώλους καὶ τριάκοντα δύο πόλεις αὐτοῖς καὶ ἐκάλουν αὐτὰς ἐπαύλεις Ιαϊρ ἕως τῆς ἡμέρας ταύτης ἐν γῇ Γαλααδ
Interconfessionale 10,4 Ti saluteranno e ti offriranno due pani: accettali.
AT greco 10,5 καὶ ἀπέθανεν Ιαϊρ καὶ ἐτάφη ἐν Ραμνων
Interconfessionale Poi arriverai a Gàbaa di Dio, dove c’è una guarnigione dei Filistei. Appena entrato in città, troverai un gruppo di profeti che scendono dal santuario preceduti da suonatori di arpa e tamburello, flauto e cetra. Saranno in piena esaltazione profetica.
10,5 Gàbaa di Dio è chiamata anche Gàbaa di Saul: oppure: Gàbaa di Beniamino o soltanto Gàbaa. Era la patria di Saul e si trova a circa 6 km a nord di Gerusalemme. — esaltazione profetica: si trattava di una sorta di estasi, probabilmente accompagnata da danze e canti.
AT greco 10,6 καὶ προσέθεντο οἱ υἱοὶ Ισραηλ ποιῆσαι τὸ πονηρὸν ἐνώπιον κυρίου καὶ ἐδούλευσαν τοῖς Βααλιμ καὶ ταῖς Ασταρωθ καὶ τοῖς θεοῖς Αραδ καὶ τοῖς θεοῖς Σιδῶνος καὶ τοῖς θεοῖς Μωαβ καὶ τοῖς θεοῖς υἱῶν Αμμων καὶ τοῖς θεοῖς Φυλιστιιμ καὶ ἐγκατέλιπον τὸν κύριον καὶ οὐκ ἐδούλευσαν αὐτῷ
Interconfessionale 10,6 Allora lo spirito del Signore scenderà su di te: sarai preso dallo stesso entusiasmo profetico e sarai trasformato in un altro uomo.
AT greco 10,7 καὶ ὠργίσθη θυμῷ κύριος ἐν Ισραηλ καὶ ἀπέδοτο αὐτοὺς ἐν χειρὶ Φυλιστιιμ καὶ ἐν χειρὶ υἱῶν Αμμων
Interconfessionale 10,7 Quando si saranno avverati questi segni, agirai senza timore in ogni circostanza, perché il Signore è con te.
AT greco 10,8 καὶ ἔθλιψαν καὶ ἔθλασαν τοὺς υἱοὺς Ισραηλ ἐν τῷ καιρῷ ἐκείνῳ δέκα ὀκτὼ ἔτη τοὺς πάντας υἱοὺς Ισραηλ τοὺς ἐν τῷ πέραν τοῦ Ιορδάνου ἐν γῇ τοῦ Αμορρι τοῦ ἐν Γαλααδ
Interconfessionale Dovrai però precedermi a Gàlgala, dove io ti raggiungerò più tardi per offrire vari sacrifici. Mi aspetterai sette giorni: quando sarò arrivato ti farò sapere quel che devi fare».
10,8 sette giorni 13,8.
AT greco 10,9 καὶ διέβησαν οἱ υἱοὶ Αμμων τὸν Ιορδάνην παρατάξασθαι πρὸς Ιουδαν καὶ Βενιαμιν καὶ πρὸς Εφραιμ καὶ ἐθλίβη Ισραηλ σφόδρα
Interconfessionale 10,9 Appena Saul si voltò per lasciare Samuele, Dio lo trasformò nell’animo, e quel giorno si avverarono tutti i segni che Samuele aveva predetto.
AT greco 10,10 καὶ ἐβόησαν οἱ υἱοὶ Ισραηλ πρὸς κύριον λέγοντες ἡμάρτομέν σοι ὅτι ἐγκατελίπομεν τὸν θεὸν καὶ ἐδουλεύσαμεν τῷ Βααλιμ
Interconfessionale Infatti, quando Saul e il suo servo arrivarono a Gàbaa, incontrarono un gruppo di profeti che veniva verso di loro. Lo spirito di Dio si impadronì di Saul, ed egli fu preso da esaltazione profetica insieme a loro.
10,10–11 si mise a danzare e a gridare 19,22-24.
AT greco 10,11 καὶ εἶπεν κύριος πρὸς τοὺς υἱοὺς Ισραηλ μὴ οὐχὶ ἐξ Αἰγύπτου καὶ ἀπὸ τοῦ Αμορραίου καὶ ἀπὸ υἱῶν Αμμων καὶ ἀπὸ Φυλιστιιμ
Interconfessionale 10,11 Tutti quelli che lo conoscevano da tempo e lo videro fare il profeta in quel modo, si domandavano l’un l’altro: — Che cosa è successo al figlio di Kis? Perfino Saul si è messo a fare il profeta?