Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21

Giudici B (Codice Vaticano)

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 3 3,1 καὶ ταῦτα τὰ ἔθνη ἃ ἀφῆκεν κύριος αὐτὰ ὥστε πειράσαι ἐν αὐτοῖς τὸν Ισραηλ πάντας τοὺς μὴ ἐγνωκότας τοὺς πολέμους Χανααν
Interconfessionale 3,1 Il giovane Samuele continuava a servire il Signore sotto la guida di Eli. In quel tempo il Signore parlava raramente, e le visioni non erano frequenti.
AT greco 3,2 πλὴν διὰ τὰς γενεὰς υἱῶν Ισραηλ τοῦ διδάξαι αὐτοὺς πόλεμον πλὴν οἱ ἔμπροσθεν αὐτῶν οὐκ ἔγνωσαν αὐτά
Interconfessionale 3,2 Una notte Eli stava dormendo nella sua camera. Ormai la sua vista si era così indebolita che non ci vedeva quasi più.
AT greco 3,3 τὰς πέντε σατραπείας τῶν ἀλλοφύλων καὶ πάντα τὸν Χαναναῖον καὶ τὸν Σιδώνιον καὶ τὸν Ευαῖον τὸν κατοικοῦντα τὸν Λίβανον ἀπὸ τοῦ ὄρους τοῦ Αερμων ἕως Λαβωεμαθ
Interconfessionale La lampada del santuario di Dio non era ancora spenta, e Samuele dormiva nel santuario dove c’era l’arca di Dio.
3,3 la lampada… non era ancora spenta: perciò è ancora notte, perché, secondo Esodo 27,20-21, la lampada doveva rimanere accesa dalla sera fino al mattino. — dove c’era l’arca: secondo Esodo 25,22 Dio si rivolge dall’alto dell’arca a chi è nel santuario.
AT greco 3,4 καὶ ἐγένετο ὥστε πειράσαι ἐν αὐτοῖς τὸν Ισραηλ γνῶναι εἰ ἀκούσονται τὰς ἐντολὰς κυρίου ἃς ἐνετείλατο τοῖς πατράσιν αὐτῶν ἐν χειρὶ Μωυσῆ
Interconfessionale Allora il Signore chiamò Samuele. Egli rispose: — Eccomi!
3,4 Il Signore chiamò Gn 22,1; 31,11; Es 3,4; Is 6,8.
AT greco 3,5 καὶ οἱ υἱοὶ Ισραηλ κατῴκησαν ἐν μέσῳ τοῦ Χαναναίου καὶ τοῦ Χετταίου καὶ τοῦ Αμορραίου καὶ τοῦ Φερεζαίου καὶ τοῦ Ευαίου καὶ τοῦ Ιεβουσαίου
Interconfessionale 3,5 Poi corse da Eli e gli disse: — Mi hai chiamato, eccomi! — Non ti ho chiamato, — rispose Eli; — torna a dormire. Samuele tornò a coricarsi.
AT greco 3,6 καὶ ἔλαβον τὰς θυγατέρας αὐτῶν ἑαυτοῖς εἰς γυναῖκας καὶ τὰς θυγατέρας αὐτῶν ἔδωκαν τοῖς υἱοῖς αὐτῶν καὶ ἐλάτρευσαν τοῖς θεοῖς αὐτῶν
Interconfessionale 3,6 Il Signore chiamò per la seconda volta: — Samuele! Egli si alzò, corse da Eli e gli disse: — Mi hai chiamato, eccomi! — No, figlio mio, non ti ho chiamato, — rispose Eli; — torna a dormire.
AT greco 3,7 καὶ ἐποίησαν οἱ υἱοὶ Ισραηλ τὸ πονηρὸν ἐναντίον κυρίου καὶ ἐπελάθοντο κυρίου τοῦ θεοῦ αὐτῶν καὶ ἐλάτρευσαν τοῖς Βααλιμ καὶ τοῖς ἄλσεσιν
Interconfessionale 3,7 Samuele non era in grado di capire che era il Signore, perché il Signore non gli aveva mai parlato prima.
AT greco 3,8 καὶ ὠργίσθη θυμῷ κύριος ἐν τῷ Ισραηλ καὶ ἀπέδοτο αὐτοὺς ἐν χειρὶ Χουσαρσαθαιμ βασιλέως Συρίας ποταμῶν καὶ ἐδούλευσαν οἱ υἱοὶ Ισραηλ τῷ Χουσαρσαθαιμ ἔτη ὀκτώ
Interconfessionale 3,8 Per la terza volta il Signore chiamò: — Samuele! Egli si alzò, tornò da Eli e gli disse: — Mi hai chiamato, eccomi! Allora Eli capì che era il Signore a chiamare il ragazzo.
AT greco 3,9 καὶ ἐκέκραξαν οἱ υἱοὶ Ισραηλ πρὸς κύριον καὶ ἤγειρεν κύριος σωτῆρα τῷ Ισραηλ καὶ ἔσωσεν αὐτούς τὸν Γοθονιηλ υἱὸν Κενεζ ἀδελφοῦ Χαλεβ τὸν νεώτερον ὑπὲρ αὐτόν
Interconfessionale 3,9 Perciò disse a Samuele: — Vai a dormire e, se ti sentirai chiamare di nuovo, rispondi così: «Parla, Signore, il tuo servo ti ascolta». Samuele tornò dunque a dormire.
AT greco 3,10 καὶ ἐγένετο ἐπ’ αὐτὸν πνεῦμα κυρίου καὶ ἔκρινεν τὸν Ισραηλ καὶ ἐξῆλθεν εἰς πόλεμον πρὸς Χουσαρσαθαιμ καὶ παρέδωκεν κύριος ἐν χειρὶ αὐτοῦ τὸν Χουσαρσαθαιμ βασιλέα Συρίας ποταμῶν καὶ ἐκραταιώθη ἡ χεὶρ αὐτοῦ ἐπὶ τὸν Χουσαρσαθαιμ
Interconfessionale 3,10 Allora il Signore venne, si fermò vicino al ragazzo e, come le altre volte, chiamò: — Samuele, Samuele! Samuele rispose: — Parla, Signore, il tuo servo ti ascolta.
AT greco 3,11 καὶ ἡσύχασεν ἡ γῆ τεσσαράκοντα ἔτη καὶ ἀπέθανεν Γοθονιηλ υἱὸς Κενεζ
Interconfessionale Il Signore gli disse: — Ecco, sto per compiere in Israele qualcosa che lascerà sbalordito chiunque ne sentirà parlare.
3,11 lascerà sbalordito 2Re 21,12; Ger 19,3.
AT greco 3,12 καὶ προσέθεντο οἱ υἱοὶ Ισραηλ ποιῆσαι τὸ πονηρὸν ἐνώπιον κυρίου καὶ ἐνίσχυσεν κύριος τὸν Εγλωμ βασιλέα Μωαβ ἐπὶ τὸν Ισραηλ διὰ τὸ πεποιηκέναι αὐτοὺς τὸ πονηρὸν ἔναντι κυρίου