Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Genesi

AT greco Torna al libro

CEI 1974 Vai al libro

AT greco 9 9,1 καὶ ηὐλόγησεν ὁ θεὸς τὸν Νωε καὶ τοὺς υἱοὺς αὐτοῦ καὶ εἶπεν αὐτοῖς αὐξάνεσθε καὶ πληθύνεσθε καὶ πληρώσατε τὴν γῆν καὶ κατακυριεύσατε αὐτῆς
CEI 1974 9,1 Dio benedisse Noè e i suoi figli e disse loro: "Siate fecondi e moltiplicatevi e riempite la terra.
AT greco 9,2 καὶ ὁ τρόμος ὑμῶν καὶ ὁ φόβος ἔσται ἐπὶ πᾶσιν τοῖς θηρίοις τῆς γῆς καὶ ἐπὶ πάντα τὰ ὄρνεα τοῦ οὐρανοῦ καὶ ἐπὶ πάντα τὰ κινούμενα ἐπὶ τῆς γῆς καὶ ἐπὶ πάντας τοὺς ἰχθύας τῆς θαλάσσης ὑπὸ χεῖρας ὑμῖν δέδωκα
CEI 1974 9,2 Il timore e il terrore di voi sia in tutte le bestie selvatiche e in tutto il bestiame e in tutti gli uccelli del cielo. Quanto striscia sul suolo e tutti i pesci del mare sono messi in vostro potere.
AT greco 9,3 καὶ πᾶν ἑρπετόν ὅ ἐστιν ζῶν ὑμῖν ἔσται εἰς βρῶσιν ὡς λάχανα χόρτου δέδωκα ὑμῖν τὰ πάντα
CEI 1974 9,3 Quanto si muove e ha vita vi servirà di cibo: vi do tutto questo, come già le verdi erbe.
AT greco 9,4 πλὴν κρέας ἐν αἵματι ψυχῆς οὐ φάγεσθε
CEI 1974 Soltanto non mangerete la carne con la sua vita, cioè il suo sangue.
9,4 Il sangue era simbolo della vita, che è assoluto dominio di Dio.
AT greco 9,5 καὶ γὰρ τὸ ὑμέτερον αἷμα τῶν ψυχῶν ὑμῶν ἐκζητήσω ἐκ χειρὸς πάντων τῶν θηρίων ἐκζητήσω αὐτὸ καὶ ἐκ χειρὸς ἀνθρώπου ἀδελφοῦ ἐκζητήσω τὴν ψυχὴν τοῦ ἀνθρώπου
CEI 1974 9,5 Del sangue vostro anzi, ossia della vostra vita, io domanderò conto; ne domanderò conto ad ogni essere vivente e domanderò conto della vita dell`uomo all`uomo, a ognuno di suo fratello.
AT greco 9,6 ὁ ἐκχέων αἷμα ἀνθρώπου ἀντὶ τοῦ αἵματος αὐτοῦ ἐκχυθήσεται ὅτι ἐν εἰκόνι θεοῦ ἐποίησα τὸν ἄνθρωπον
CEI 1974 9,6 Chi sparge il sangue dell`uomo
dall`uomo il suo sangue sarà sparso,
perché ad immagine di Dio
Egli ha fatto l`uomo.
AT greco 9,7 ὑμεῖς δὲ αὐξάνεσθε καὶ πληθύνεσθε καὶ πληρώσατε τὴν γῆν καὶ πληθύνεσθε ἐπ’ αὐτῆς
CEI 1974 9,7 E voi, siate fecondi e moltiplicatevi,
siate numerosi sulla terra e dominatela".


Nuova alleanza di Dio con l`uomo. -
AT greco 9,8 καὶ εἶπεν ὁ θεὸς τῷ Νωε καὶ τοῖς υἱοῖς αὐτοῦ μετ’ αὐτοῦ λέγων
CEI 1974 9,8 Dio disse a Noè e ai sui figli con lui:
AT greco 9,9 ἐγὼ ἰδοὺ ἀνίστημι τὴν διαθήκην μου ὑμῖν καὶ τῷ σπέρματι ὑμῶν μεθ’ ὑμᾶς
CEI 1974 " Quanto a me, ecco io stabilisco la mia alleanza coni vostri discendenti dopo di voi;
9,9 Prima menzione dell'alleanza come rapporto salvifico; qui, mediante Noè, Dio si allea con l'umanità riportata in qualche modo alle origini; seguirà l'alleanza con Abramo e i suoi discendenti(cfr. 15,7 ), poi con il popolo eletto mediante Mosè (cfr. Es 19,1), infine la promessa di una alleanza nuova (cfr. Ger 31,31-34), universale, conclusa finalmente da Cristo con il sacrificio di sé (cfr. Lc 22,20. cfr 1Cor 11,25. cfr. Eb 9,23-27).