Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Proverbi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 12 12,1 ὁ ἀγαπῶν παιδείαν ἀγαπᾷ αἴσθησιν ὁ δὲ μισῶν ἐλέγχους ἄφρων
Interconfessionale 12,1 Chi vuole imparare ama i consigli, chi odia i rimproveri diventa stupido.
AT greco 12,2 κρείσσων ὁ εὑρὼν χάριν παρὰ κυρίῳ ἀνὴρ δὲ παράνομος παρασιωπηθήσεται
Interconfessionale 12,2 Il Signore approva chi fa il bene, ma condanna chi ha cattive intenzioni.
AT greco 12,3 οὐ κατορθώσει ἄνθρωπος ἐξ ἀνόμου αἱ δὲ ῥίζαι τῶν δικαίων οὐκ ἐξαρθήσονται
Interconfessionale La cattiveria non è un appoggio sicuro, ma la radice dei giusti non sarà smossa.
12,3 appoggio sicuro Prv 10,30+.
AT greco 12,4 γυνὴ ἀνδρεία στέφανος τῷ ἀνδρὶ αὐτῆς ὥσπερ δὲ ἐν ξύλῳ σκώληξ οὕτως ἄνδρα ἀπόλλυσιν γυνὴ κακοποιός
Interconfessionale 12,4 Una donna di carattere è l’orgoglio di suo marito, una moglie che lo disonora è come un tumore.
AT greco 12,5 λογισμοὶ δικαίων κρίματα κυβερνῶσιν δὲ ἀσεβεῖς δόλους
Interconfessionale 12,5 I progetti dei giusti sono buoni, i piani dei malvagi sono traditori.
AT greco 12,6 λόγοι ἀσεβῶν δόλιοι στόμα δὲ ὀρθῶν ῥύσεται αὐτούς
Interconfessionale Le parole dei malvagi sono trappole mortali, i discorsi dei giusti sono salutari.
12,6 parole dei malvagi Prv 10,31.32; 11,9; 15,28; Is 32,6-7; cfr. Prv 6,19+. — discorsi dei giusti Prv 10,21+.
AT greco 12,7 οὗ ἐὰν στραφῇ ἀσεβὴς ἀφανίζεται οἶκοι δὲ δικαίων παραμένουσιν
Interconfessionale 12,7 Gli empi saranno abbattuti e scompariranno, le famiglie dei giusti sono stabili.
AT greco 12,8 στόμα συνετοῦ ἐγκωμιάζεται ὑπὸ ἀνδρός νωθροκάρδιος δὲ μυκτηρίζεται
Interconfessionale 12,8 Chi è intelligente sarà lodato, chi ha un cuore perverso sarà disprezzato.
AT greco 12,9 κρείσσων ἀνὴρ ἐν ἀτιμίᾳ δουλεύων ἑαυτῷ ἢ τιμὴν ἑαυτῷ περιτιθεὶς καὶ προσδεόμενος ἄρτου
Interconfessionale 12,9 Meglio essere un uomo comune e avere almeno un servo, piuttosto che credersi importante, ma non avere da mangiare.
AT greco 12,10 δίκαιος οἰκτίρει ψυχὰς κτηνῶν αὐτοῦ τὰ δὲ σπλάγχνα τῶν ἀσεβῶν ἀνελεήμονα
Interconfessionale