Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8

Cantico dei Cantici

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 1 1,1 ᾆσμα ᾀσμάτων ὅ ἐστιν τῷ Σαλωμων
Interconfessionale Il canto più bello, di Salomone.
1,1 Salomone 1Re 5,12; Ct 8,11-12; cfr. 3,7. 1,1 Il canto più bello: equivalente italiano di un superlativo ebraico, la cui espressione è stata conservata nel titolo.
AT greco 1,2 φιλησάτω με ἀπὸ φιλημάτων στόματος αὐτοῦ ὅτι ἀγαθοὶ μαστοί σου ὑπὲρ οἶνον
Interconfessionale Che lui mi baci con i baci della sua bocca. Più dolce del vino è il tuo amore,
1,2 baciare Ct 8,1. — vino (simbolo di tutti i piaceri) v. 4; 4,10; 5,1; 7,10; 8,2; cfr. 2,4; Qo 2,3.
AT greco 1,3 καὶ ὀσμὴ μύρων σου ὑπὲρ πάντα τὰ ἀρώματα μύρον ἐκκενωθὲν ὄνομά σου διὰ τοῦτο νεάνιδες ἠγάπησάν σε
Interconfessionale più inebriante dei tuoi profumi. Tu stesso sei tutto un profumo. Vedi, le ragazze si innamorano di te!
1,3 ragazze Ct 2,2; 6,8-9; cfr. Gn 24,43; Is 7,14; Prv 10,19.
AT greco 1,4 εἵλκυσάν σε ὀπίσω σου εἰς ὀσμὴν μύρων σου δραμοῦμεν εἰσήνεγκέν με ὁ βασιλεὺς εἰς τὸ ταμίειον αὐτοῦ ἀγαλλιασώμεθα καὶ εὐφρανθῶμεν ἐν σοί ἀγαπήσομεν μαστούς σου ὑπὲρ οἶνον εὐθύτης ἠγάπησέν σε
Interconfessionale Prendimi per mano e corriamo. Portami nella tua stanza, o mio re. Godiamo insieme, siamo felici, esaltiamo il tuo amore più inebriante del vino. A ragione le ragazze s’innamorano di te!
1,4 il giovane paragonato a un re Ct 1,12; 7,6; cfr. 3,7-11.
AT greco 1,5 μέλαινά εἰμι καὶ καλή θυγατέρες Ιερουσαλημ ὡς σκηνώματα Κηδαρ ὡς δέρρεις Σαλωμων
Interconfessionale Ho la pelle scura eppure sono bella, ragazze di Gerusalemme, scura come le tende dei beduini, bella come i tendaggi del palazzo di Salomone.
1,5 tende dei beduini: il testo ebraico ha: tende di Kedar, tribù nomade discendente da Ismaele (vedi Genesi 25,13).
AT greco 1,6 μὴ βλέψητέ με ὅτι ἐγώ εἰμι μεμελανωμένη ὅτι παρέβλεψέν με ὁ ἥλιος υἱοὶ μητρός μου ἐμαχέσαντο ἐν ἐμοί ἔθεντό με φυλάκισσαν ἐν ἀμπελῶσιν ἀμπελῶνα ἐμὸν οὐκ ἐφύλαξα
Interconfessionale Non state a guardare se sono scura, abbronzata dal sole. I miei fratelli si sono adirati con me; mi hanno messa a guardia delle vigne, ma la mia vigna io l’ho trascurata.
1,6 fratelli Ct 8,8. — vigna (simbolo della ragazza) 2,15; 7,13; cfr. 8,11; Is 5,1. 1,6 la mia vigna: rappresenta la ragazza stessa.
AT greco 1,7 ἀπάγγειλόν μοι ὃν ἠγάπησεν ἡ ψυχή μου ποῦ ποιμαίνεις ποῦ κοιτάζεις ἐν μεσημβρίᾳ μήποτε γένωμαι ὡς περιβαλλομένη ἐπ’ ἀγέλαις ἑταίρων σου
Interconfessionale Dimmi, amore mio, dove vai a pascolare il tuo gregge, a mezzogiorno dove lo fai riposare? Io non voglio cercarti tra i greggi dei tuoi amici, come una vagabonda.
1,7 vagabonda: così con le traduzioni antiche; il testo ebraico ha: velata.
AT greco 1,8 ἐὰν μὴ γνῷς σεαυτήν ἡ καλὴ ἐν γυναιξίν ἔξελθε σὺ ἐν πτέρναις τῶν ποιμνίων καὶ ποίμαινε τὰς ἐρίφους σου ἐπὶ σκηνώμασιν τῶν ποιμένων
Interconfessionale 1,8 O bellissima tra le donne, non conosci il posto? Segui le orme del gregge, porta le tue caprette al pascolo vicino alle tende dei pastori.
AT greco 1,9 τῇ ἵππῳ μου ἐν ἅρμασιν Φαραω ὡμοίωσά σε ἡ πλησίον μου
Interconfessionale 1,9 Amica mia, sei come la puledra del cocchio del faraone!
AT greco 1,10 τί ὡραιώθησαν σιαγόνες σου ὡς τρυγόνες τράχηλός σου ὡς ὁρμίσκοι
Interconfessionale Come son belle le tue guance, tra gli orecchini, com’è bello il tuo collo ornato di perle!
1,10 le tue guance Ct 5,13. — il tuo collo Ct 4,4; 7,5.
AT greco 1,11 ὁμοιώματα χρυσίου ποιήσομέν σοι μετὰ στιγμάτων τοῦ ἀργυρίου
Interconfessionale 1,11 Ti faremo orecchini d’oro, granellati d’argento.
AT greco 1,12 ἕως οὗ ὁ βασιλεὺς ἐν ἀνακλίσει αὐτοῦ νάρδος μου ἔδωκεν ὀσμὴν αὐτοῦ
Interconfessionale Ora che il mio re è qui nel suo giardino il mio profumo di nardo si spande tutt’intorno.
1,12 giardino Ct 4,12.16; 5,1;