Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8

Cantico dei Cantici

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 8 8,1 τίς δῴη σε ἀδελφιδόν μου θηλάζοντα μαστοὺς μητρός μου εὑροῦσά σε ἔξω φιλήσω σε καί γε οὐκ ἐξουδενώσουσίν μοι
Interconfessionale Come vorrei che fossi il fratello, allattato da mia madre. Incontrandoti per via potrei abbracciarti senza essere rimproverata.
8,1 mio fratello cfr. Ct 4,9. — per via Prv 7,13. — abbracciarti Ct 1,2.
AT greco 8,2 παραλήμψομαί σε εἰσάξω σε εἰς οἶκον μητρός μου καὶ εἰς ταμίειον τῆς συλλαβούσης με ποτιῶ σε ἀπὸ οἴνου τοῦ μυρεψικοῦ ἀπὸ νάματος ῥοῶν μου
Interconfessionale Ti porterei in casa e tu mi insegneresti l’amore. Ti farei assaggiare il mio vino profumato e il mio succo di melagrana.
8,2 in casa Ct 3,4. — vino Ct 1,2+. — melagrana Ct 4,13.
AT greco 8,3 εὐώνυμος αὐτοῦ ὑπὸ τὴν κεφαλήν μου καὶ ἡ δεξιὰ αὐτοῦ περιλήμψεταί με
Interconfessionale Il suo braccio sinistro è intorno al mio collo, e con il destro mi abbraccia.
8,3 il mio braccio sinistro… col destro… Ct 2,6.
AT greco 8,4 ὥρκισα ὑμᾶς θυγατέρες Ιερουσαλημ ἐν ταῖς δυνάμεσιν καὶ ἐν ταῖς ἰσχύσεσιν τοῦ ἀγροῦ τί ἐγείρητε καὶ τί ἐξεγείρητε τὴν ἀγάπην ἕως ἂν θελήσῃ
Interconfessionale Ragazze di Gerusalemme, io vi scongiuro: non risvegliate il nostro amore, non provocatelo prima del tempo.
8,4 nostro amore: vedi 2,7 e nota.
AT greco 8,5 τίς αὕτη ἡ ἀναβαίνουσα λελευκανθισμένη ἐπιστηριζομένη ἐπὶ τὸν ἀδελφιδὸν αὐτῆς ὑπὸ μῆλον ἐξήγειρά σε ἐκεῖ ὠδίνησέν σε ἡ μήτηρ σου ἐκεῖ ὠδίνησέν σε ἡ τεκοῦσά σου
Interconfessionale Chi è quella ragazza che arriva dal deserto abbracciata al suo amore? Ti ho svegliato sotto il melo, lì dove tua madre ti ha concepito.
8,5 Chi è…? Ct 3,6+. — melo Ct 2,3.
AT greco 8,6 θές με ὡς σφραγῖδα ἐπὶ τὴν καρδίαν σου ὡς σφραγῖδα ἐπὶ τὸν βραχίονά σου ὅτι κραταιὰ ὡς θάνατος ἀγάπη σκληρὸς ὡς ᾅδης ζῆλος περίπτερα αὐτῆς περίπτερα πυρός φλόγες αὐτῆς
Interconfessionale Mettimi come un sigillo sul tuo cuore, come un sigillo sul tuo braccio. Perché l’amore è forte come la morte, la passione è irresistibile come il mondo dei morti. È una fiamma ardente come il fulmine.
8,6 un sigillo Gn 38,18; 1Re 21,8; Ger 22,24; Ag 2,23. — forte come la morte Is 28,15; Os 13,14; Ab 2,5. — La passione Es 20,5. — fulmine (fuoco del Signore) Nm 11,1.3; 1Re 18,38; 2Re 1,12; Gb 1,16. 8,6 fiamma ardente come il fulmine: altri: le sue vampe sono vampe di fuoco, una fiamma divina.
AT greco 8,7 ὕδωρ πολὺ οὐ δυνήσεται σβέσαι τὴν ἀγάπην καὶ ποταμοὶ οὐ συγκλύσουσιν αὐτήν ἐὰν δῷ ἀνὴρ τὸν πάντα βίον αὐτοῦ ἐν τῇ ἀγάπῃ ἐξουδενώσει ἐξουδενώσουσιν αὐτόν
Interconfessionale Non basterebbe l’acqua degli oceani a spegnere l’amore. Neppure i fiumi lo potrebbero sommergere. Se qualcuno provasse a comprare l’amore con le sue ricchezze, otterrebbe solo il disprezzo.
8,7 l’acqua degli oceani Ez 26,19; Ab 3,15; Sal 18,17. — i fiumi Is 43,2; Ab 3,8. — con le sue ricchezze Gn 34,12; Prv 6,31; 31,10.
AT greco 8,8 ἀδελφὴ ἡμῖν μικρὰ καὶ μαστοὺς οὐκ ἔχει τί ποιήσωμεν τῇ ἀδελφῇ ἡμῶν ἐν ἡμέρᾳ ᾗ ἐὰν λαληθῇ ἐν αὐτῇ
Interconfessionale Nostra sorella è molto giovane, quasi non ha seno! Che cosa faremo per lei quando le faranno la corte?
8,8 i fratelli della ragazza Ct 1,6.
AT greco 8,9 εἰ τεῖχός ἐστιν οἰκοδομήσωμεν ἐπ’ αὐτὴν ἐπάλξεις ἀργυρᾶς καὶ εἰ θύρα ἐστίν διαγράψωμεν ἐπ’ αὐτὴν σανίδα κεδρίνην
Interconfessionale 8,9 Se fosse un muro costruiremmo su di lei una merlatura d’argento. Se fosse una porta, la rinforzeremmo con assi di cedro.
AT greco 8,10 ἐγὼ τεῖχος καὶ μαστοί μου ὡς πύργοι ἐγὼ ἤμην ἐν ὀφθαλμοῖς αὐτοῦ ὡς εὑρίσκουσα εἰρήνην
Interconfessionale Se io sono un muro, i miei seni sono già come torri. Ma il mio amico lo accolgo e gli voglio dar pace.
8,10 ricerca e incontro cfr. Ct 3,1-4; 5,6-8.
AT greco 8,11 ἀμπελὼν ἐγενήθη τῷ Σαλωμων ἐν Βεελαμων ἔδωκεν τὸν ἀμπελῶνα αὐτοῦ τοῖς τηροῦσιν ἀνὴρ οἴσει ἐν καρπῷ αὐτοῦ χιλίους ἀργυρίου
Interconfessionale Salomone aveva una grande vigna a Baal-Amon e l’ha affidata a dei guardiani. Ciascuno gli versava in frutto mille pezzi d’argento.
8,11 Salomone Ct 3,7+. — vigna affidata a guardiani Ct 1,6. — mille pezzi d’argento