Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18

Salmi di Salomone

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 11 11,1 σαλπίσατε ἐν Σιων ἐν σάλπιγγι σημασίας ἁγίων κηρύξατε ἐν Ιερουσαλημ φωνὴν εὐαγγελιζομένου ὅτι ἠλέησεν ὁ θεὸς Ισραηλ ἐν τῇ ἐπισκοπῇ αὐτῶν
Interconfessionale che io stesso ho aiutato e sostenuto, durante il primo anno di Dario, re dei Medi.
11,1–45 Il c. 11 descrive probabilmente un periodo storico che interessa da vicino la sorte del popolo d’Israele, ma usando sempre delle immagini e non menzionando mai nomi di persone e di luoghi: i vv. 2-4 parlano della dominazione persiana e poi della conquista del potere da parte del greco Alessandro Magno (dal 500 circa al 323 a.C.); nei vv. 5-20 sono descritte le guerre e le alleanze tra le due principali dinastie che ereditarono l’impero di Alessandro: i Tolomei in Egitto e i Seleucidi in Siria e Mesopotamia (dal 323 al 175 a.C.); i vv. 21-45 presentano infine il regno di Antioco Epifane, re vanitoso e sanguinario, grande persecutore degli Ebrei (175-164 a.C.). 11,1 Dario, re dei Medi: vedi 6,1 e nota.
AT greco 11,2 στῆθι Ιερουσαλημ ἐφ’ ὑψηλοῦ καὶ ἰδὲ τὰ τέκνα σου ἀπὸ ἀνατολῶν καὶ δυσμῶν συνηγμένα εἰς ἅπαξ ὑπὸ κυρίου
Interconfessionale 11,2 E ora, ecco il messaggio autentico che devo trasmetterti: «“Nel governo della Persia si succederanno tre re, seguiti da un quarto che accumulerà ricchezze ancora più grandi dei suoi predecessori. Appena le sue ricchezze gli avranno dato sufficiente potenza, farà di tutto per attaccare il regno greco.
AT greco 11,3 ἀπὸ βορρᾶ ἔρχονται τῇ εὐφροσύνῃ τοῦ θεοῦ αὐτῶν ἐκ νήσων μακρόθεν συνήγαγεν αὐτοὺς ὁ θεός
Interconfessionale Ma un guerriero diventerà re di Grecia. Sarà il capo di un regno immenso e farà quel che vorrà.
11,3 Il re di Grecia è Alessandro Magno (vedi 8,21 e nota).
AT greco 11,4 ὄρη ὑψηλὰ ἐταπείνωσεν εἰς ὁμαλισμὸν αὐτοῖς οἱ βουνοὶ ἐφύγοσαν ἀπὸ εἰσόδου αὐτῶν
Interconfessionale Ma appena avrà reso stabile e sicura la sua autorità, il suo regno sarà diviso e spartito ai quattro angoli della terra. I successori non saranno suoi discendenti: il regno verrà diviso tra altra gente, ma questa non raggiungerà la sua potenza.
11,4 regno… gente: vedi 8,8.22 e nota a 8,8.
AT greco 11,5 οἱ δρυμοὶ ἐσκίασαν αὐτοῖς ἐν τῇ παρόδῳ αὐτῶν πᾶν ξύλον εὐωδίας ἀνέτειλεν αὐτοῖς ὁ θεός
Interconfessionale «“Chi governerà nel regno del sud sarà forte, ma un suo generale diventerà ancora più potente ed eserciterà un potere più esteso del suo.
11,5 Il regno del sud è l’Egitto governato da Tolomeo I (323-285 a.C.). — un suo generale diventerà più potente: forse si tratta di Seleuco I (304-281 a.C.), che in un primo tempo era alle dipendenze di Tolomeo; un successore di Seleuco, Antioco II (261-246 a.C.), verso l’anno 250 a.C. sposò Berenice, figlia del re di Egitto Tolomeo II (285-247 a.C.; vedi v. 6).
AT greco 11,6 ἵνα παρέλθῃ Ισραηλ ἐν ἐπισκοπῇ δόξης θεοῦ αὐτῶν
Interconfessionale 11,6 Nel giro di qualche anno faranno un’alleanza: la figlia del re del sud sposerà il re del nord per ristabilire l’intesa. Ma non conserverà il suo potere e non resisterà, né lei né la sua discendenza. Essa stessa perderà la sua vita insieme a tutti i suoi seguaci, al figlio e a colui che la sosteneva.
AT greco 11,7 ἔνδυσαι Ιερουσαλημ τὰ ἱμάτια τῆς δόξης σου ἑτοίμασον τὴν στολὴν τοῦ ἁγιάσματός σου ὅτι ὁ θεὸς ἐλάλησεν ἀγαθὰ Ισραηλ εἰς τὸν αἰῶνα καὶ ἔτι
Interconfessionale Ma uno della sua famiglia prenderà il posto di suo padre e minaccerà l’esercito del re del nord nelle sue stesse fortezze. Assalirà quest’esercito e lo sconfiggerà.
11,7 uno della sua famiglia: si tratta di Tolomeo III (247-221 a.C.), che fece una spedizione contro Seleuco II (246-226 a.C.), figlio di Antioco II, per vendicare la morte di sua sorella Berenice.
AT greco 11,8 ποιήσαι κύριος ἃ ἐλάλησεν ἐπὶ Ισραηλ καὶ Ιερουσαλημ ἀναστήσαι κύριος τὸν Ισραηλ ἐν ὀνόματι δόξης αὐτοῦ
Interconfessionale 11,8 Come bottino porterà in Egitto le statue degli dèi di quel territorio e gli oggetti preziosi d’oro e di argento a loro consacrati. Dopo alcuni anni di pace,
AT greco 11,9 τοῦ κυρίου τὸ ἔλεος ἐπὶ τὸν Ισραηλ εἰς τὸν αἰῶνα καὶ ἔτι
Interconfessionale 11,9 il re del nord attaccherà l’Egitto, ma sarà costretto a ritirarsi.