Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14

Osea

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 13 13,1κατὰ τὸν λόγον Εφραιμ δικαιώματα αὐτὸς ἔλαβεν ἐν τῷ Ισραηλ καὶ ἔθετο αὐτὰ τῇ Βααλ καὶ ἀπέθανεν
Interconfessionale Os13,1Una volta, quando Èfraim parlava, gli altri in Israele avevano paura. Era il più importante, comandava in Israele. Ma poi ha peccato, ha adorato il dio Baal e ha perso la sua autorità.
AT greco 13,2καὶ προσέθετο τοῦ ἁμαρτάνειν ἔτι καὶ ἐποίησαν ἑαυτοῖς χώνευμα ἐκ τοῦ ἀργυρίου αὐτῶν κατ’ εἰκόνα εἰδώλων ἔργα τεκτόνων συντετελεσμένα αὐτοῖς αὐτοὶ λέγουσιν θύσατε ἀνθρώπους μόσχοι γὰρ ἐκλελοίπασιν
Interconfessionale OsOra gli abitanti di Èfraim continuano a peccare e si sono costruiti idoli d’argento, frutto della loro fantasia e fatti con le loro mani. Dicono: «Offrite loro sacrifici», e mandano baci a statue di vitelli.
Rimandi
13,2 idoli falsi Os 8,5-6+.
Note al Testo
13,2 Dicono: «Offrite… di vitelli; altri: «Scannano uomini, baciano vitelli».
AT greco 13,3διὰ τοῦτο ἔσονται ὡς νεφέλη πρωινὴ καὶ ὡς δρόσος ὀρθρινὴ πορευομένη ὥσπερ χνοῦς ἀποφυσώμενος ἀφ’ ἅλωνος καὶ ὡς ἀτμὶς ἀπὸ ἀκρίδων
Interconfessionale OsPerciò questo popolo scomparirà come nebbia al mattino, come rugiada che all’alba svanisce, come paglia che il vento soffia lontana dall’aia, come fumo che esce dal tetto.
Rimandi
13,3 come nebbia al mattino Os 6,4+.
AT greco 13,4ἐγὼ δὲ κύριος ὁ θεός σου στερεῶν οὐρανὸν καὶ κτίζων γῆν οὗ αἱ χεῖρες ἔκτισαν πᾶσαν τὴν στρατιὰν τοῦ οὐρανοῦ καὶ οὐ παρέδειξά σοι αὐτὰ τοῦ πορεύεσθαι ὀπίσω αὐτῶν καὶ ἐγὼ ἀνήγαγόν σε ἐκ γῆς Αἰγύπτου καὶ θεὸν πλὴν ἐμοῦ οὐ γνώσῃ καὶ σῴζων οὐκ ἔστιν πάρεξ ἐμοῦ
Interconfessionale OsIl Signore dice: «Io sono il Signore, il vostro Dio, fin da quando vi ho portati fuori dalla terra d’Egitto; non dovete conoscere nessun altro Dio all’infuori di me. Io solo sono il vostro Salvatore.
Rimandi
13,4 il Signore, il vostro Dio Os 12,10+. — il solo salvatore Is 44,8; 45,21; cfr. Sal 18,32.
AT greco 13,5ἐγὼ ἐποίμαινόν σε ἐν τῇ ἐρήμῳ ἐν γῇ ἀοικήτῳ
Interconfessionale OsHo avuto cura di voi nel deserto, regione arida.
Rimandi
13,5 nel deserto Os 2,16; cfr. 12,10.
AT greco 13,6κατὰ τὰς νομὰς αὐτῶν καὶ ἐνεπλήσθησαν εἰς πλησμονήν καὶ ὑψώθησαν αἱ καρδίαι αὐτῶν ἕνεκα τούτου ἐπελάθοντό μου
Interconfessionale OsVi ho nutriti e vi siete saziati. Ma una volta sazi, siete diventati orgogliosi e mi avete dimenticato.
Rimandi
13,6 dimenticato Os 8,14+.
AT greco 13,7καὶ ἔσομαι αὐτοῖς ὡς πανθὴρ καὶ ὡς πάρδαλις κατὰ τὴν ὁδὸν Ἀσσυρίων
Interconfessionale Os13,7«Vi attaccherò come un leone, come un leopardo starò in agguato sul vostro sentiero.
AT greco 13,8ἀπαντήσομαι αὐτοῖς ὡς ἄρκος ἀπορουμένη καὶ διαρρήξω συγκλεισμὸν καρδίας αὐτῶν καὶ καταφάγονται αὐτοὺς ἐκεῖ σκύμνοι δρυμοῦ θηρία ἀγροῦ διασπάσει αὐτούς
Interconfessionale Os13,8Vi assalirò come un’orsa privata dei suoi piccoli, vi squarcerò il petto. Vi divorerò come una leonessa, vi sbranerò come fanno gli animali feroci.
AT greco 13,9τῇ διαφθορᾷ σου Ισραηλ τίς βοηθήσει
Interconfessionale OsIo voglio distruggerti, popolo d’Israele! Chi potrà venirti in aiuto?
Note al Testo
13,9 Chi… aiuto: così secondo le antiche traduzioni greca e siriaca; il testo ebraico è per noi oscuro.
AT greco 13,10ποῦ ὁ βασιλεύς σου οὗτος καὶ διασωσάτω σε ἐν πάσαις ταῖς πόλεσίν σου κρινάτω σε ὃν εἶπας δός μοι βασιλέα καὶ ἄρχοντα
Interconfessionale OsDov’è ora il tuo re per salvarti nelle tue città? Dove sono i governanti? Tu stesso mi avevi chiesto: “Dammi un re e dei capi”.
Rimandi
13,10 Dammi un re 1 Sam 8,5-6.
AT greco 13,11καὶ ἔδωκά σοι βασιλέα ἐν ὀργῇ μου καὶ ἔσχον ἐν τῷ θυμῷ μου
Interconfessionale OsIo, con ira, ti ho dato un re, ora con furore me lo riprendo.
Rimandi
13,11 Dio si riprende il re Os 10,15.
AT greco 13,12συστροφὴν ἀδικίας Εφραιμ ἐγκεκρυμμένη ἡ ἁμαρτία αὐτοῦ
Interconfessionale Os13,12Il peccato e la colpa di Èfraim sono ben vivi nella mia mente, sono ben conservati.
AT greco 13,13ὠδῖνες ὡς τικτούσης ἥξουσιν αὐτῷ οὗτος ὁ υἱός σου οὐ φρόνιμος διότι οὐ μὴ ὑποστῇ ἐν συντριβῇ τέκνων
Interconfessionale Os«È come un figlio stupido: non si decide a uscire dal ventre della madre quando ormai è il momento e arrivano i dolori del parto.
Rimandi
13,13 nascita impossibile Is 37,3.
AT greco 13,14ἐκ χειρὸς ᾅδου ῥύσομαι αὐτοὺς καὶ ἐκ θανάτου λυτρώσομαι αὐτούς ποῦ ἡ δίκη σου θάνατε ποῦ τὸ κέντρον σου ᾅδη παράκλησις κέκρυπται ἀπὸ ὀφθαλμῶν μου
Interconfessionale OsNon sarò certo io che farò uscire questo popolo dal mondo dei morti, non lo libererò dalla morte. Preparati a castigarli, morte. Preparati a distruggerli, mondo dei morti! Non avrò più compassione di questo popolo.
Rimandi
13,14 Preparati a castigarli, morte 1 Cor 15,55.
Note al Testo
13,14 Preparati a castigarli, morte: in 1 Corinzi 15,55 Paolo cita questa frase, ma secondo l’antica traduzione greca, dove le si fa assumere un senso positivo (dov’è o morte la tua vittoria?).
AT greco 13,15διότι οὗτος ἀνὰ μέσον ἀδελφῶν διαστελεῖ ἐπάξει ἄνεμον καύσωνα κύριος ἐκ τῆς ἐρήμου ἐπ’ αὐτόν καὶ ἀναξηρανεῖ τὰς φλέβας αὐτοῦ ἐξερημώσει τὰς πηγὰς αὐτοῦ αὐτὸς καταξηρανεῖ τὴν γῆν αὐτοῦ καὶ πάντα τὰ σκεύη τὰ ἐπιθυμητὰ αὐτοῦ
Interconfessionale OsAnche se Èfraim fiorirà in mezzo ai fratelli, il Signore manderà un vento fortissimo dal deserto orientale. Farà seccare le sue sorgenti, prosciugherà le sue fonti. Il nemico porterà via ogni oggetto prezioso».
Rimandi
13,15 un vento dal deserto orientale Os 12,2; Gn 41,6; Ez 19,12.