Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
BibbiaEDU-logo

Osea

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 6 6,1πορευθῶμεν καὶ ἐπιστρέψωμεν πρὸς κύριον τὸν θεὸν ἡμῶν ὅτι αὐτὸς ἥρπακεν καὶ ἰάσεται ἡμᾶς πατάξει καὶ μοτώσει ἡμᾶς
Interconfessionale OsIl popolo dice: «Venite, torniamo al Signore. Egli ci ha feriti e ci curerà! Egli ci ha colpiti e ci guarirà!
Rimandi
6,1 ritorno al Signore Os 14,2; Lam 3,40; 5,21.
AT greco 6,2ὑγιάσει ἡμᾶς μετὰ δύο ἡμέρας ἐν τῇ ἡμέρᾳ τῇ τρίτῃ ἀναστησόμεθα καὶ ζησόμεθα ἐνώπιον αὐτοῦ
Interconfessionale OsIn due o tre giorni ci ridarà la vita e la forza, e noi vivremo davanti a lui.
Rimandi
6,2 due-tre Am 1,3ss; Mic 5,4; Prv 30,15.18.21; cfr. Lc 24,7; 1 Cor 15,4. — davanti al Signore Sal 116,9; Lc 1,75.
Note al Testo
6,2 In due o tre giorni… forza: altri: Dopo due giorni ci ridarà la vita e il terzo ci farà rialzare.
AT greco 6,3καὶ γνωσόμεθα διώξομεν τοῦ γνῶναι τὸν κύριον ὡς ὄρθρον ἕτοιμον εὑρήσομεν αὐτόν καὶ ἥξει ὡς ὑετὸς ἡμῖν πρόιμος καὶ ὄψιμος τῇ γῇ
Interconfessionale OsSforziamoci di conoscere il Signore. La sua venuta è certa come l’aurora, come la pioggia di primavera che bagna la terra».
Rimandi
6,3 conoscere il Signore Os 4,1+; Fil 3,8. — la pioggia di primavera Dt 11,14; Sal 72,6; cfr. Gn 8,22; Ger 33,25; Gl 2,23.
AT greco 6,4τί σοι ποιήσω Εφραιμ τί σοι ποιήσω Ιουδα τὸ δὲ ἔλεος ὑμῶν ὡς νεφέλη πρωινὴ καὶ ὡς δρόσος ὀρθρινὴ πορευομένη
Interconfessionale OsMa il Signore dice: «Èfraim e Giuda, che dovrò fare per voi? Il vostro amore per me scompare come una nuvola del mattino; è come la rugiada che svanisce all’alba.
Rimandi
6,4 nuvola del mattino, la rugiada Os 13,3; 14,6; Mic 5,6; Prv 19,12.
Note al Testo
6,4 Èfraim: vedi nota a 4,17.
AT greco 6,5διὰ τοῦτο ἀπεθέρισα τοὺς προφήτας ὑμῶν ἀπέκτεινα αὐτοὺς ἐν ῥήμασιν στόματός μου καὶ τὸ κρίμα μου ὡς φῶς ἐξελεύσεται
Interconfessionale OsPer questo vi ho mandato i miei profeti per annunziarvi la distruzione: il mio giudizio è chiaro come la luce.
Rimandi
6,5 parola di Dio come spada Is 49,2; Eb 4,12-13+; cfr. Is 11,4; Ger 5,14; 23,29.
AT greco 6,6διότι ἔλεος θέλω καὶ οὐ θυσίαν καὶ ἐπίγνωσιν θεοῦ ἢ ὁλοκαυτώματα
Interconfessionale OsVoglio amore costante, non sacrifici. Preferisco che il mio popolo mi conosca, piuttosto che mi offra sacrifici».
Rimandi
6,6 amore Os 4,1. — conoscere Dio Os 4,1+. — piuttosto che i sacrifici completi Is 1,11-17; Am 5,22-24; Sal 40,7; 51,19; Prv 21,3; Mt 9,13; 12,7.
AT greco 6,7αὐτοὶ δέ εἰσιν ὡς ἄνθρωπος παραβαίνων διαθήκην ἐκεῖ κατεφρόνησέν μου
Interconfessionale Os«Come gli uomini rompono un patto, così essi mi hanno tradito.
Rimandi
6,7 rottura del patto Os 8,1; Ger 31,32; 34,16-18.
Note al Testo
6,7 come gli uomini: in ebraico si legge: come Adam, che può essere inteso in vari modi: come un singolare collettivo (uomini), oppure come nome proprio del primo uomo (ma come Adamo ha rotto…), oppure ancora come nome geografico (nella città di Adam; vedi Giosuè 3,16).
AT greco 6,8Γαλααδ πόλις ἐργαζομένη μάταια ταράσσουσα ὕδωρ
Interconfessionale OsGàlaad è una città piena di malfattori e di assassini.
Rimandi
6,8 Gàlaad Os 12,12; cfr. 2 Re 15,25.
Note al Testo
6,8 Gàlaad: città della Transgiordania.
AT greco 6,9καὶ ἡ ἰσχύς σου ἀνδρὸς πειρατοῦ ἔκρυψαν ἱερεῖς ὁδὸν κυρίου ἐφόνευσαν Σικιμα ὅτι ἀνομίαν ἐποίησαν
Interconfessionale OsI sacerdoti, come una banda di ladroni, tendono agguati, assaltano e uccidono. Anche sulla strada di Sichem commettono delitti.
Note al Testo
6,9 Sichem: città dei leviti e città di rifugio (vedi Giosuè 20,1-7; 24,1).
AT greco 6,10ἐν τῷ οἴκῳ Ισραηλ εἶδον φρικώδη ἐκεῖ πορνείαν τοῦ Εφραιμ ἐμιάνθη Ισραηλ καὶ Ιουδα
Interconfessionale Os6,10Ho visto cose orribili in Israele. Là, Èfraim, il mio popolo, si è prostituito agli idoli.
AT greco 6,11ἄρχου τρυγᾶν σεαυτῷ ἐν τῷ ἐπιστρέφειν με τὴν αἰχμαλωσίαν τοῦ λαοῦ μου
Interconfessionale OsAnche per te, Giuda, ho preparato un tempo per punirti».

«Io vorrei cambiare in meglio la sorte del mio popolo,
Rimandi
6,11 destino cambiato Dt 30,3; Ger 29,14+; Ez 16,53; 29,14; 39,25; Am 9,14; Sof 2,7; 3,20; Lam 2,14.
Note al Testo
6,11 Io vorrei… popolo: altri: quando ristabilirò la sorte del mio popolo. Questa seconda traduzione collega la frase con la prima parte del v. 11 e la riferisce perciò a Giuda.