Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15

2 Maccabei

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 1 1,1 τοῖς ἀδελφοῖς τοῖς κατ’ Αἴγυπτον Ιουδαίοις χαίρειν οἱ ἀδελφοὶ οἱ ἐν Ιεροσολύμοις Ιουδαῖοι καὶ οἱ ἐν τῇ χώρᾳ τῆς Ιουδαίας εἰρήνην ἀγαθήν
Interconfessionale Nel secondo anno del regno di Dario, il primo giorno del sesto mese, il Signore parlò per mezzo del profeta Aggeo. Il messaggio era rivolto al governatore di Giuda, Zorobabele figlio di Sealtièl, e al sommo sacerdote Giosuè, figlio di Iosadàk.
1,1 Dario Ag 2,10; Zc 1,1.7; 7,1; Esd 4,5; 5,5; 6,1; Ne 12,22. — primo giorno del mese Nm 28,11-15; Is 1,13; 66,23; Os 2,13; Am 8,5. — Aggeo Esd 5,1; 6,14. — Zorobabele e Giosuè Esd 3,2.8; 5,2; Ne 12,1; cfr. Zc 3,1; 4,6-10; 6,11; Mt 1,12. 1,1 Dario fu re di Persia negli anni 522-486 a.C. (vedi Esdra 4,24-6,18); il secondo anno è il 520 a.C. e il sesto mese corrisponde ad agosto-settembre. — Zorobabele era nipote del re di Giuda Ioiachìn (598-597 a.C.) e apparteneva quindi alla dinastia davidica (secondo la genealogia di 1 Cronache 3,1-19). Dario l’aveva nominato governatore di Giuda.
AT greco 1,2 καὶ ἀγαθοποιήσαι ὑμῖν ὁ θεὸς καὶ μνησθείη τῆς διαθήκης αὐτοῦ τῆς πρὸς Αβρααμ καὶ Ισαακ καὶ Ιακωβ τῶν δούλων αὐτοῦ τῶν πιστῶν
Interconfessionale Il Signore dell’universo disse ad Aggeo: «Questo popolo dice che non è ancora il momento di ricostruire il tempio del Signore».
1,2 ricostruire il tempio del Signore Esd 1,2-4; 3,8-9.11; 4,1.24; 5,2-3.8-9.11-17. 1,2 ricostruire il tempio: quello costruito da Salomone era stato saccheggiato e incendiato nel 587 a.C. dai Babilonesi (vedi Geremia 52,12-23); i primi esiliati che tornarono a Gerusalemme con Zorobabele e il sommo sacerdote Giosuè (vedi 1,1 e Esdra 3,1-9) cominciarono a ricostruirlo, ma poi i lavori furono sospesi a causa di una opposizione interna (vedi Esdra 4,4-5).
AT greco 1,3 καὶ δῴη ὑμῖν καρδίαν πᾶσιν εἰς τὸ σέβεσθαι αὐτὸν καὶ ποιεῖν αὐτοῦ τὰ θελήματα καρδίᾳ μεγάλῃ καὶ ψυχῇ βουλομένῃ
Interconfessionale 1,3 Ed ecco il messaggio del Signore inviato per mezzo del profeta Aggeo:
AT greco 1,4 καὶ διανοίξαι τὴν καρδίαν ὑμῶν ἐν τῷ νόμῳ αὐτοῦ καὶ ἐν τοῖς προστάγμασιν καὶ εἰρήνην ποιήσαι
Interconfessionale «Vi sembra giusto abitare in case riccamente decorate, mentre il mio tempio è in rovina?
1,4 case riccamente decorate Ger 22,14. — ma non c’è tempio 2Sam 7,2.
AT greco 1,5 καὶ ἐπακούσαι ὑμῶν τῶν δεήσεων καὶ καταλλαγείη ὑμῖν καὶ μὴ ὑμᾶς ἐγκαταλίποι ἐν καιρῷ πονηρῷ
Interconfessionale 1,5 E ora io, il Signore dell’universo, vi invito a riflettere sulla vostra situazione.
AT greco 1,6 καὶ νῦν ὧδέ ἐσμεν προσευχόμενοι περὶ ὑμῶν
Interconfessionale Voi avete seminato molto, ma avete raccolto poco. Avete cibo, ma non a sufficienza da sentirvi sazi; avete da bere, ma non abbastanza per essere allegri. Avete vestiti, ma non abbastanza per riscaldarvi. Il salario del lavoratore si esaurisce in fretta, come in una borsa bucata.
1,6 risultati deludenti Ag 2,16; Os 4,10; Mic 6,14; Zc 8,10.
AT greco 1,7 βασιλεύοντος Δημητρίου ἔτους ἑκατοστοῦ ἑξηκοστοῦ ἐνάτου ἡμεῖς οἱ Ιουδαῖοι γεγράφαμεν ὑμῖν ἐν τῇ θλίψει καὶ ἐν τῇ ἀκμῇ τῇ ἐπελθούσῃ ἡμῖν ἐν τοῖς ἔτεσιν τούτοις ἀφ’ οὗ ἀπέστη Ἰάσων καὶ οἱ μετ’ αὐτοῦ ἀπὸ τῆς ἁγίας γῆς καὶ τῆς βασιλείας
Interconfessionale 1,7 «Ora io, il Signore dell’universo, vi invito a riflettere sulla vostra situazione.
AT greco 1,8 καὶ ἐνεπύρισαν τὸν πυλῶνα καὶ ἐξέχεαν αἷμα ἀθῶον καὶ ἐδεήθημεν τοῦ κυρίου καὶ εἰσηκούσθημεν καὶ προσηνέγκαμεν θυσίαν καὶ σεμίδαλιν καὶ ἐξήψαμεν τοὺς λύχνους καὶ προεθήκαμεν τοὺς ἄρτους
Interconfessionale 1,8 Salite sul monte, tagliate il legno necessario e ricostruite il tempio. Questo mi farà piacere e mi renderà onore. Lo affermo io, il Signore.
AT greco 1,9 καὶ νῦν ἵνα ἄγητε τὰς ἡμέρας τῆς σκηνοπηγίας τοῦ Χασελευ μηνός ἔτους ἑκατοστοῦ ὀγδοηκοστοῦ καὶ ὀγδόου
Interconfessionale 1,9 Avete sperato grandi raccolti, ma ecco il poco che avete ottenuto. Io ho disperso quel che avevate radunato a casa vostra. «Io, il Signore dell’universo, vi domando: Perché questo? È perché la mia casa è in rovina, mentre ciascuno di voi si preoccupa della propria.
AT greco 1,10 οἱ ἐν Ιεροσολύμοις καὶ οἱ ἐν τῇ Ιουδαίᾳ καὶ ἡ γερουσία καὶ Ιουδας Ἀριστοβούλῳ διδασκάλῳ Πτολεμαίου τοῦ βασιλέως ὄντι δὲ ἀπὸ τοῦ τῶν χριστῶν ἱερέων γένους καὶ τοῖς ἐν Αἰγύπτῳ Ιουδαίοις χαίρειν καὶ ὑγιαίνειν