Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 131 131,1gr. psalm 131 (heb. 132) ᾠδὴ τῶν ἀναβαθμῶν μνήσθητι κύριε τοῦ Δαυιδ καὶ πάσης τῆς πραΰτητος αὐτοῦ
CEI 1974 Sal Canto delle ascensioni.

Ricordati, Signore, di Davide,
di tutte le sue prove,
131,1 Apertura messianica che ha come punto di partenza la promessa divina a Davide di un trono eterno nel Messia suo discendente: cfr 2 Sam 7, 12 ss.; cfr. Sal 88, 28-39. cfr. Lc 1, 32-33. cfr. At 2, 30.
AT greco 131,2ὡς ὤμοσεν τῷ κυρίῳ ηὔξατο τῷ θεῷ Ιακωβ
CEI 1974 Sal quando giurò al Signore,
al Potente di Giacobbe fece voto:
131,2-5 cfr 2 Sam 7, 1-2. 1 Cr 28, 2.
AT greco 131,3εἰ εἰσελεύσομαι εἰς σκήνωμα οἴκου μου εἰ ἀναβήσομαι ἐπὶ κλίνης στρωμνῆς μου
CEI 1974 Sal131,3 Non entrerò sotto il tetto della mia casa,
non mi stenderò sul mio giaciglio,
AT greco 131,4εἰ δώσω ὕπνον τοῖς ὀφθαλμοῖς μου καὶ τοῖς βλεφάροις μου νυσταγμὸν καὶ ἀνάπαυσιν τοῖς κροτάφοις μου
CEI 1974 Sal131,4 non concederò sonno ai miei occhi
né riposo alle mie palpebre,
AT greco 131,5ἕως οὗ εὕρω τόπον τῷ κυρίῳ σκήνωμα τῷ θεῷ Ιακωβ
CEI 1974 Sal131,5 finché non trovi una sede per il Signore,
una dimora per il Potente di Giacobbe".

AT greco 131,6ἰδοὺ ἠκούσαμεν αὐτὴν ἐν Εφραθα εὕρομεν αὐτὴν ἐν τοῖς πεδίοις τοῦ δρυμοῦ
CEI 1974 Sal Ecco, abbiamo saputo che era in Efrata,
l`abbiamo trovata nei campi di Iàar.
131,6-10 Ricordo della traslazione dell'arca santa, trono di Dio. Efrata è Betlemme; i campi di Iaar sono una designazione poetica di Kiriat-Iearim, dove fu l'arca: cfr 1 Sam 7, 1 ss.
AT greco 131,7εἰσελευσόμεθα εἰς τὰ σκηνώματα αὐτοῦ προσκυνήσομεν εἰς τὸν τόπον οὗ ἔστησαν οἱ πόδες αὐτοῦ
CEI 1974 Sal131,7 Entriamo nella sua dimora,
prostriamoci allo sgabello dei suoi piedi.

AT greco 131,8ἀνάστηθι κύριε εἰς τὴν ἀνάπαυσίν σου σὺ καὶ ἡ κιβωτὸς τοῦ ἁγιάσματός σου
CEI 1974 Sal131,8 Alzati, Signore, verso il luogo del tuo riposo,
tu e l`arca della tua potenza.
AT greco 131,9οἱ ἱερεῖς σου ἐνδύσονται δικαιοσύνην καὶ οἱ ὅσιοί σου ἀγαλλιάσονται
CEI 1974 Sal131,9 I tuoi sacerdoti si vestano di giustizia,
i tuoi fedeli cantino di gioia.
AT greco 131,10ἕνεκεν Δαυιδ τοῦ δούλου σου μὴ ἀποστρέψῃς τὸ πρόσωπον τοῦ χριστοῦ σου
CEI 1974 Sal Per amore di Davide tuo servo
non respingere il volto del tuo consacrato.

131,10 Il consacrato è il re.
AT greco 131,11ὤμοσεν κύριος τῷ Δαυιδ ἀλήθειαν καὶ οὐ μὴ ἀθετήσει αὐτήν ἐκ καρποῦ τῆς κοιλίας σου θήσομαι ἐπὶ τὸν θρόνον σου
CEI 1974 Sal131,11 Il Signore ha giurato a Davide
e non ritratterà la sua parola:
"Il frutto delle tue viscere
io metterò sul tuo trono!

AT greco 131,12ἐὰν φυλάξωνται οἱ υἱοί σου τὴν διαθήκην μου καὶ τὰ μαρτύριά μου ταῦτα ἃ διδάξω αὐτούς καὶ οἱ υἱοὶ αὐτῶν ἕως τοῦ αἰῶνος καθιοῦνται ἐπὶ τοῦ θρόνου σου
CEI 1974 Sal131,12 Se i tuoi figli custodiranno la mia alleanza
e i precetti che insegnerò ad essi,
anche i loro figli per sempre
sederanno sul tuo trono".

AT greco 131,13ὅτι ἐξελέξατο κύριος τὴν Σιων ᾑρετίσατο αὐτὴν εἰς κατοικίαν ἑαυτῷ
CEI 1974 Sal131,13 Il Signore ha scelto Sion,
l`ha voluta per sua dimora:
AT greco 131,14αὕτη ἡ κατάπαυσίς μου εἰς αἰῶνα αἰῶνος ὧδε κατοικήσω ὅτι ᾑρετισάμην αὐτήν
CEI 1974 Sal131,14 Questo è il mio riposo per sempre;
qui abiterò, perché l`ho desiderato.

AT greco 131,15τὴν θήραν αὐτῆς εὐλογῶν εὐλογήσω τοὺς πτωχοὺς αὐτῆς χορτάσω ἄρτων
CEI 1974 Sal131,15 Benedirò tutti i suoi raccolti,
sazierò di pane i suoi poveri.
AT greco 131,16τοὺς ἱερεῖς αὐτῆς ἐνδύσω σωτηρίαν καὶ οἱ ὅσιοι αὐτῆς ἀγαλλιάσει ἀγαλλιάσονται
CEI 1974 Sal131,16 Rivestirò di salvezza i suoi sacerdoti,
esulteranno di gioia i suoi fedeli.

AT greco 131,17ἐκεῖ ἐξανατελῶ κέρας τῷ Δαυιδ ἡτοίμασα λύχνον τῷ χριστῷ μου
CEI 1974 Sal Là farò germogliare la potenza di Davide,
preparerò una lampada al mio consacrato.
131,17 Una lampada, cioè una discendenza, perpetua nel Messia.
AT greco 131,18τοὺς ἐχθροὺς αὐτοῦ ἐνδύσω αἰσχύνην ἐπὶ δὲ αὐτὸν ἐξανθήσει τὸ ἁγίασμά μου
CEI 1974 Sal131,18 Coprirò di vergogna i suoi nemici,
ma su di lui splenderà la corona".