Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 146 146,1gr. psalm 146 (heb. 147a) αλληλουια Αγγαιου καὶ Ζαχαριου αἰνεῖτε τὸν κύριον ὅτι ἀγαθὸν ψαλμός τῷ θεῷ ἡμῶν ἡδυνθείη αἴνεσις
CEI 1974 Sal Alleluia.

Lodate il Signore:
è bello cantare al nostro Dio,
dolce è lodarlo come a lui conviene.
146,1 Il testo ebraico unisce in un solo i Sal 146-147.
AT greco 146,2οἰκοδομῶν Ιερουσαλημ ὁ κύριος καὶ τὰς διασπορὰς τοῦ Ισραηλ ἐπισυνάξει
CEI 1974 Sal Il Signore ricostruisce Gerusalemme,
raduna i dispersi d`Israele.
146,2 Tema profetico e messianico del raduno del popolo della salvezza.
AT greco 146,3ὁ ἰώμενος τοὺς συντετριμμένους τὴν καρδίαν καὶ δεσμεύων τὰ συντρίμματα αὐτῶν
CEI 1974 Sal146,3 Risana i cuori affranti
e fascia le loro ferite;
AT greco 146,4ὁ ἀριθμῶν πλήθη ἄστρων καὶ πᾶσιν αὐτοῖς ὀνόματα καλῶν
CEI 1974 Sal egli conta il numero delle stelle
e chiama ciascuna per nome.
146,4 Affermazione del dominio di Dio sull'universo.
AT greco 146,5μέγας ὁ κύριος ἡμῶν καὶ μεγάλη ἡ ἰσχὺς αὐτοῦ καὶ τῆς συνέσεως αὐτοῦ οὐκ ἔστιν ἀριθμός
CEI 1974 Sal146,5 Grande è il Signore, onnipotente,
la sua sapienza non ha confini.
AT greco 146,6ἀναλαμβάνων πραεῖς ὁ κύριος ταπεινῶν δὲ ἁμαρτωλοὺς ἕως τῆς γῆς
CEI 1974 Sal146,6 Il Signore sostiene gli umili
ma abbassa fino a terra gli empi.
AT greco 146,7ἐξάρξατε τῷ κυρίῳ ἐν ἐξομολογήσει ψάλατε τῷ θεῷ ἡμῶν ἐν κιθάρᾳ
CEI 1974 Sal146,7 Cantate al Signore un canto di grazie,
intonate sulla cetra inni al nostro Dio.
AT greco 146,8τῷ περιβάλλοντι τὸν οὐρανὸν ἐν νεφέλαις τῷ ἑτοιμάζοντι τῇ γῇ ὑετόν τῷ ἐξανατέλλοντι ἐν ὄρεσι χόρτον καὶ χλόην τῇ δουλείᾳ τῶν ἀνθρώπων
CEI 1974 Sal146,8 Egli copre il cielo di nubi,
prepara la pioggia per la terra,
fa germogliare l`erba sui monti.
AT greco 146,9διδόντι τοῖς κτήνεσι τροφὴν αὐτῶν καὶ τοῖς νεοσσοῖς τῶν κοράκων τοῖς ἐπικαλουμένοις αὐτόν
CEI 1974 Sal146,9 Provvede il cibo al bestiame,
ai piccoli del corvo che gridano a lui.
AT greco 146,10οὐκ ἐν τῇ δυναστείᾳ τοῦ ἵππου θελήσει οὐδὲ ἐν ταῖς κνήμαις τοῦ ἀνδρὸς εὐδοκεῖ
CEI 1974 Sal146,10 Non fa conto del vigore del cavallo,
non apprezza l`agile corsa dell`uomo.
AT greco 146,11εὐδοκεῖ κύριος ἐν τοῖς φοβουμένοις αὐτὸν καὶ ἐν τοῖς ἐλπίζουσιν ἐπὶ τὸ ἔλεος αὐτοῦ
CEI 1974 Sal146,11 Il Signore si compiace di chi lo teme,
di chi spera nella sua grazia.