Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 37 37,1gr. psalm 37 (heb. 38) ψαλμὸς τῷ Δαυιδ εἰς ἀνάμνησιν περὶ σαββάτου
CEI 1974 Sal Salmo. Di Davide. In memoria.

37,1 L'espressione 'In memoria' nel titolo si riferisce al rito di cfr. Lv 2, 2. cfr. Lv 24, 7. E' il terzo Salmo penitenziale: cfr. Sal 6.
AT greco 37,2κύριε μὴ τῷ θυμῷ σου ἐλέγξῃς με μηδὲ τῇ ὀργῇ σου παιδεύσῃς με
CEI 1974 Sal37,2 Signore, non castigarmi nel tuo sdegno,
non punirmi nella tua ira.
AT greco 37,3ὅτι τὰ βέλη σου ἐνεπάγησάν μοι καὶ ἐπεστήρισας ἐπ’ ἐμὲ τὴν χεῖρά σου
CEI 1974 Sal37,3 Le tue frecce mi hanno trafitto,
su di me è scesa la tua mano.

AT greco 37,4οὐκ ἔστιν ἴασις ἐν τῇ σαρκί μου ἀπὸ προσώπου τῆς ὀργῆς σου οὐκ ἔστιν εἰρήνη τοῖς ὀστέοις μου ἀπὸ προσώπου τῶν ἁμαρτιῶν μου
CEI 1974 Sal37,4 Per il tuo sdegno non c`è in me nulla di sano,
nulla è intatto nelle mie ossa per i miei peccati.
AT greco 37,5ὅτι αἱ ἀνομίαι μου ὑπερῆραν τὴν κεφαλήν μου ὡσεὶ φορτίον βαρὺ ἐβαρύνθησαν ἐπ’ ἐμέ
CEI 1974 Sal37,5 Le mie iniquità hanno superato il mio capo,
come carico pesante mi hanno oppresso.

AT greco 37,6προσώζεσαν καὶ ἐσάπησαν οἱ μώλωπές μου ἀπὸ προσώπου τῆς ἀφροσύνης μου
CEI 1974 Sal37,6 Putride e fetide sono le mie piaghe
a causa della mia stoltezza.
AT greco 37,7ἐταλαιπώρησα καὶ κατεκάμφθην ἕως τέλους ὅλην τὴν ἡμέραν σκυθρωπάζων ἐπορευόμην
CEI 1974 Sal37,7 Sono curvo e accasciato,
triste mi aggiro tutto il giorno.

AT greco 37,8ὅτι αἱ ψύαι μου ἐπλήσθησαν ἐμπαιγμῶν καὶ οὐκ ἔστιν ἴασις ἐν τῇ σαρκί μου
CEI 1974 Sal37,8 Sono torturati i miei fianchi,
in me non c`è nulla di sano.
AT greco 37,9ἐκακώθην καὶ ἐταπεινώθην ἕως σφόδρα ὠρυόμην ἀπὸ στεναγμοῦ τῆς καρδίας μου
CEI 1974 Sal37,9 Afflitto e sfinito all'estremo,ruggisco per il fremito del mio cuore.
AT greco 37,10κύριε ἐναντίον σου πᾶσα ἡ ἐπιθυμία μου καὶ ὁ στεναγμός μου ἀπὸ σοῦ οὐκ ἐκρύβη
CEI 1974 Sal37,10 Signore, davanti a te ogni mio desiderio e il mio gemito a te non è nascosto.
AT greco 37,11ἡ καρδία μου ἐταράχθη ἐγκατέλιπέν με ἡ ἰσχύς μου καὶ τὸ φῶς τῶν ὀφθαλμῶν μου καὶ αὐτὸ οὐκ ἔστιν μετ’ ἐμοῦ
CEI 1974 Sal37,11 Palpita il mio cuore,la forza mi abbandona,si spegne la luce dei miei occhi.
AT greco 37,12οἱ φίλοι μου καὶ οἱ πλησίον μου ἐξ ἐναντίας μου ἤγγισαν καὶ ἔστησαν καὶ οἱ ἔγγιστά μου ἀπὸ μακρόθεν ἔστησαν
CEI 1974 Sal37,12 Amici e compagni si scostano dalle mie piaghe,i miei vicini stanno a distanza.
AT greco 37,13καὶ ἐξεβιάσαντο οἱ ζητοῦντες τὴν ψυχήν μου καὶ οἱ ζητοῦντες τὰ κακά μοι ἐλάλησαν ματαιότητας καὶ δολιότητας ὅλην τὴν ἡμέραν ἐμελέτησαν
CEI 1974 Sal37,13 Tende lacci chi attenta alla mia vita,trama insidie chi cerca la mia rovina e tutto il giorno medita inganni.
AT greco 37,14ἐγὼ δὲ ὡσεὶ κωφὸς οὐκ ἤκουον καὶ ὡσεὶ ἄλαλος οὐκ ἀνοίγων τὸ στόμα αὐτοῦ
CEI 1974 Sal37,14 Io, come un sordo, non ascolto e come un muto non apro la bocca;
AT greco 37,15καὶ ἐγενόμην ὡσεὶ ἄνθρωπος οὐκ ἀκούων καὶ οὐκ ἔχων ἐν τῷ στόματι αὐτοῦ ἐλεγμούς
CEI 1974 Sal37,15 sono come un uomo che non sente e non risponde.
AT greco 37,16ὅτι ἐπὶ σοί κύριε ἤλπισα σὺ εἰσακούσῃ κύριε ὁ θεός μου
CEI 1974 Sal37,16 In te spero, Signore;tu mi risponderai, Signore Dio mio.
AT greco 37,17ὅτι εἶπα μήποτε ἐπιχαρῶσίν μοι οἱ ἐχθροί μου καὶ ἐν τῷ σαλευθῆναι πόδας μου ἐπ’ ἐμὲ ἐμεγαλορρημόνησαν
CEI 1974 Sal37,17 Ho detto: "Di me non godano,contro di me non si vantino quando il mio piede vacilla".
AT greco 37,18ὅτι ἐγὼ εἰς μάστιγας ἕτοιμος καὶ ἡ ἀλγηδών μου ἐνώπιόν μου διὰ παντός
CEI 1974 Sal37,18 Poiché io sto per caderee ho sempre dinanzi la mia pena.
AT greco 37,19ὅτι τὴν ἀνομίαν μου ἐγὼ ἀναγγελῶ καὶ μεριμνήσω ὑπὲρ τῆς ἁμαρτίας μου
CEI 1974 Sal37,19 Ecco, confesso la mia colpa,sono in ansia per il mio peccato.
AT greco 37,20οἱ δὲ ἐχθροί μου ζῶσιν καὶ κεκραταίωνται ὑπὲρ ἐμέ καὶ ἐπληθύνθησαν οἱ μισοῦντές με ἀδίκως
CEI 1974 Sal37,20 I miei nemici sono vivi e forti,troppi mi odiano senza motivo,
AT greco 37,21οἱ ἀνταποδιδόντες κακὰ ἀντὶ ἀγαθῶν ἐνδιέβαλλόν με ἐπεὶ κατεδίωκον δικαιοσύνην καὶ ἀπέρριψάν με τὸν ἀγαπητὸν ὡσεὶ νεκρὸν ἐβδελυγμένον
CEI 1974 Sal37,21 mi pagano il bene col male,mi accusano perché cerco il bene.
AT greco 37,22μὴ ἐγκαταλίπῃς με κύριε ὁ θεός μου μὴ ἀποστῇς ἀπ’ ἐμοῦ
CEI 1974 Sal37,22 Non abbandonarmi, Signore,Dio mio, da me non stare lontano;
AT greco 37,23πρόσχες εἰς τὴν βοήθειάν μου κύριε τῆς σωτηρίας μου
CEI 1974 Sal37,23 accorri in mio aiuto,Signore, mia salvezza.