Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 2008

AT greco 46 46,1gr. psalm 46 (heb. 47) εἰς τὸ τέλος ὑπὲρ τῶν υἱῶν Κορε ψαλμός
CEI 2008 Sal Al maestro del coro. Dei figli di Core. Per voci di soprano. Canto.

46,1 Il salmo sembra evocare la vittoria insperata d’Israele sull’esercito del re assiro Sennàcherib che, nel 701, aveva cinto d’assedio Gerusalemme ( Is 36,1-37,38). È il primo dei cosiddetti “canti di Sion”, cioè di quei salmi che celebrano la città santa come dimora di Dio e luogo ideale, dove pulsa il cuore della fede d’Israele (gli altri sono Sal 48; 84; 122 e per alcuni anche  137).
AT greco 46,2πάντα τὰ ἔθνη κροτήσατε χεῖρας ἀλαλάξατε τῷ θεῷ ἐν φωνῇ ἀγαλλιάσεως
CEI 2008 Sal46,2 Dio è per noi rifugio e fortezza,
aiuto infallibile si è mostrato nelle angosce.

AT greco 46,3ὅτι κύριος ὕψιστος φοβερός βασιλεὺς μέγας ἐπὶ πᾶσαν τὴν γῆν
CEI 2008 Sal46,3 Perciò non temiamo se trema la terra,
se vacillano i monti nel fondo del mare.

AT greco 46,4ὑπέταξεν λαοὺς ἡμῖν καὶ ἔθνη ὑπὸ τοὺς πόδας ἡμῶν
CEI 2008 Sal46,4 Fremano, si gonfino le sue acque,
si scuotano i monti per i suoi flutti.

AT greco 46,5ἐξελέξατο ἡμῖν τὴν κληρονομίαν αὐτοῦ τὴν καλλονὴν Ιακωβ ἣν ἠγάπησεν διάψαλμα
CEI 2008 Sal46,5 Un fiume e i suoi canali rallegrano la città di Dio,
la più santa delle dimore dell'Altissimo.

AT greco 46,6ἀνέβη ὁ θεὸς ἐν ἀλαλαγμῷ κύριος ἐν φωνῇ σάλπιγγος
CEI 2008 Sal46,6 Dio è in mezzo ad essa: non potrà vacillare.
Dio la soccorre allo spuntare dell'alba.

AT greco 46,7ψάλατε τῷ θεῷ ἡμῶν ψάλατε ψάλατε τῷ βασιλεῖ ἡμῶν ψάλατε
CEI 2008 Sal46,7 Fremettero le genti, vacillarono i regni;
egli tuonò: si sgretolò la terra.

AT greco 46,8ὅτι βασιλεὺς πάσης τῆς γῆς ὁ θεός ψάλατε συνετῶς
CEI 2008 Sal46,8 Il Signore degli eserciti è con noi,
nostro baluardo è il Dio di Giacobbe.

AT greco 46,9ἐβασίλευσεν ὁ θεὸς ἐπὶ τὰ ἔθνη ὁ θεὸς κάθηται ἐπὶ θρόνου ἁγίου αὐτοῦ
CEI 2008 Sal46,9 Venite, vedete le opere del Signore,
egli ha fatto cose tremende sulla terra.

AT greco 46,10ἄρχοντες λαῶν συνήχθησαν μετὰ τοῦ θεοῦ Αβρααμ ὅτι τοῦ θεοῦ οἱ κραταιοὶ τῆς γῆς σφόδρα ἐπήρθησαν
CEI 2008 Sal46,10 Farà cessare le guerre sino ai confini della terra,
romperà gli archi e spezzerà le lance,
brucerà nel fuoco gli scudi.