Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 55 55,1gr. psalm 55 (heb. 56) εἰς τὸ τέλος ὑπὲρ τοῦ λαοῦ τοῦ ἀπὸ τῶν ἁγίων μεμακρυμμένου τῷ Δαυιδ εἰς στηλογραφίαν ὁπότε ἐκράτησαν αὐτὸν οἱ ἀλλόφυλοι ἐν Γεθ
CEI 1974 Sal Al maestro del coro. Su "Jonat elem rehoqim".
Di Davide. Miktam. Quando i Filistei lo tenevano prigioniero in Gat.

55,1 Le parole ebraiche possono significare 'Colomba dei terebinti (o dei paesi) lontani'. Per le circostanze storiche cfr 1 Sam 21, 11-16.
AT greco 55,2ἐλέησόν με κύριε ὅτι κατεπάτησέν με ἄνθρωπος ὅλην τὴν ἡμέραν πολεμῶν ἔθλιψέν με
CEI 1974 Sal55,2 Pietà di me, o Dio, perché l`uomo mi calpesta,
un aggressore sempre mi opprime.
AT greco 55,3κατεπάτησάν με οἱ ἐχθροί μου ὅλην τὴν ἡμέραν ὅτι πολλοὶ οἱ πολεμοῦντές με ἀπὸ ὕψους
CEI 1974 Sal55,3 Mi calpestano sempre i miei nemici,
molti sono quelli che mi combattono.

AT greco 55,4ἡμέρας φοβηθήσομαι ἐγὼ δὲ ἐπὶ σοὶ ἐλπιῶ
CEI 1974 Sal55,4 Nell`ora della paura,
io in te confido.
AT greco 55,5ἐν τῷ θεῷ ἐπαινέσω τοὺς λόγους μου ὅλην τὴν ἡμέραν ἐπὶ τῷ θεῷ ἤλπισα οὐ φοβηθήσομαι τί ποιήσει μοι σάρξ
CEI 1974 Sal55,5 In Dio, di cui lodo la parola,
in Dio confido, non avrò timore:
che cosa potrà farmi un uomo?
AT greco 55,6ὅλην τὴν ἡμέραν τοὺς λόγους μου ἐβδελύσσοντο κατ’ ἐμοῦ πάντες οἱ διαλογισμοὶ αὐτῶν εἰς κακόν
CEI 1974 Sal55,6 Travisano sempre le mie parole,
non pensano che a farmi del male.
AT greco 55,7παροικήσουσιν καὶ κατακρύψουσιν αὐτοὶ τὴν πτέρναν μου φυλάξουσιν καθάπερ ὑπέμειναν τὴν ψυχήν μου
CEI 1974 Sal55,7 Suscitano contese e tendono insidie,
osservano i miei passi,
per attentare alla mia vita.

AT greco 55,8ὑπὲρ τοῦ μηθενὸς σώσεις αὐτούς ἐν ὀργῇ λαοὺς κατάξεις ὁ θεός
CEI 1974 Sal55,8 Per tanta iniquità non abbiano scampo:
nella tua ira abbatti i popoli, o Dio.
AT greco 55,9τὴν ζωήν μου ἐξήγγειλά σοι ἔθου τὰ δάκρυά μου ἐνώπιόν σου ὡς καὶ ἐν τῇ ἐπαγγελίᾳ σου
CEI 1974 Sal I passi del mio vagare tu li hai contati,
le mie lacrime nell`otre tuo raccogli;
non sono forse scritte nel tuo libro?

55,9 Le immagini esprimono l'onniscienza di Dio
AT greco 55,10ἐπιστρέψουσιν οἱ ἐχθροί μου εἰς τὰ ὀπίσω ἐν ᾗ ἂν ἡμέρᾳ ἐπικαλέσωμαί σε ἰδοὺ ἔγνων ὅτι θεός μου εἶ σύ
CEI 1974 Sal55,10 Allora ripiegheranno i miei nemici,
quando ti avrò invocato:
so che Dio è in mio favore.

AT greco 55,11ἐπὶ τῷ θεῷ αἰνέσω ῥῆμα ἐπὶ τῷ κυρίῳ αἰνέσω λόγον
CEI 1974 Sal55,11 Lodo la parola di Dio,
lodo la parola del Signore,
AT greco 55,12ἐπὶ τῷ θεῷ ἤλπισα οὐ φοβηθήσομαι τί ποιήσει μοι ἄνθρωπος
CEI 1974 Sal55,12 in Dio confido, non avrò timore:
che cosa potrà farmi un uomo?

AT greco 55,13ἐν ἐμοί ὁ θεός αἱ εὐχαὶ ἃς ἀποδώσω αἰνέσεώς σοι
CEI 1974 Sal55,13 Su di me, o Dio, i voti che ti ho fatto:
ti renderò azioni di grazie,
AT greco 55,14ὅτι ἐρρύσω τὴν ψυχήν μου ἐκ θανάτου καὶ τοὺς πόδας μου ἐξ ὀλισθήματος τοῦ εὐαρεστῆσαι ἐνώπιον τοῦ θεοῦ ἐν φωτὶ ζώντων
CEI 1974 Sal55,14 perché mi hai liberato dalla morte.
Hai preservato i miei piedi dalla caduta,
perché io cammini alla tua presenza
nella luce dei viventi, o Dio.