Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 2008

AT greco 57 57,1gr. psalm 57 (heb. 58) εἰς τὸ τέλος μὴ διαφθείρῃς τῷ Δαυιδ εἰς στηλογραφίαν
CEI 2008 Sal Al maestro del coro. Su "Non distruggere". Di Davide. Miktam. Quando fuggì da Saul nella caverna.

57,1 La prima parte di questa lamentazione individuale (vv. 2-7) presenta la situazione dolorosa dell’orante, mentre la seconda parte (vv. 8-12, che ritornano anche in Sal 108,2-6) esprime la gioiosa esultanza che nasce nel cuore dalla fiducia in Dio.
57,1 Quando fuggì da Saul: il titolo collega questo salmo con1Sam 24.
AT greco 57,2εἰ ἀληθῶς ἄρα δικαιοσύνην λαλεῖτε εὐθεῖα κρίνετε οἱ υἱοὶ τῶν ἀνθρώπων
CEI 2008 Sal Pietà di me, pietà di me, o Dio,
in te si rifugia l'anima mia;
all'ombra delle tue ali mi rifugio
finché l'insidia sia passata.

57,2 All’immagine fisica delle ali di Dio, simbolo di protezione, corrisponde quella dell’anima, che indica la totalità dell’essere umano.
AT greco 57,3καὶ γὰρ ἐν καρδίᾳ ἀνομίας ἐργάζεσθε ἐν τῇ γῇ ἀδικίαν αἱ χεῖρες ὑμῶν συμπλέκουσιν
CEI 2008 Sal57,3 Invocherò Dio, l'Altissimo,
Dio che fa tutto per me.

AT greco 57,4ἀπηλλοτριώθησαν οἱ ἁμαρτωλοὶ ἀπὸ μήτρας ἐπλανήθησαν ἀπὸ γαστρός ἐλάλησαν ψεύδη
CEI 2008 Sal57,4 Mandi dal cielo a salvarmi,
confonda chi vuole inghiottirmi;
Dio mandi il suo amore e la sua fedeltà.

AT greco 57,5θυμὸς αὐτοῖς κατὰ τὴν ὁμοίωσιν τοῦ ὄφεως ὡσεὶ ἀσπίδος κωφῆς καὶ βυούσης τὰ ὦτα αὐτῆς
CEI 2008 Sal57,5 In mezzo a leoni devo coricarmi,
infiammàti di rabbia contro gli uomini!
I loro denti sono lance e frecce,
la loro lingua è spada affilata.

AT greco 57,6ἥτις οὐκ εἰσακούσεται φωνὴν ἐπᾳδόντων φαρμάκου τε φαρμακευομένου παρὰ σοφοῦ
CEI 2008 Sal57,6 Innàlzati sopra il cielo, o Dio,
su tutta la terra la tua gloria.

AT greco 57,7ὁ θεὸς συνέτριψεν τοὺς ὀδόντας αὐτῶν ἐν τῷ στόματι αὐτῶν τὰς μύλας τῶν λεόντων συνέθλασεν κύριος
CEI 2008 Sal57,7 Hanno teso una rete ai miei piedi,
hanno piegato il mio collo,
hanno scavato davanti a me una fossa,
ma dentro vi sono caduti.

AT greco 57,8ἐξουδενωθήσονται ὡς ὕδωρ διαπορευόμενον ἐντενεῖ τὸ τόξον αὐτοῦ ἕως οὗ ἀσθενήσουσιν
CEI 2008 Sal57,8 Saldo è il mio cuore, o Dio,
saldo è il mio cuore.

Voglio cantare, voglio inneggiare:
AT greco 57,9ὡσεὶ κηρὸς ὁ τακεὶς ἀνταναιρεθήσονται ἐπέπεσε πῦρ καὶ οὐκ εἶδον τὸν ἥλιον
CEI 2008 Sal57,9 svégliati, mio cuore,
svegliatevi, arpa e cetra,
voglio svegliare l'aurora.

AT greco 57,10πρὸ τοῦ συνιέναι τὰς ἀκάνθας ὑμῶν τὴν ῥάμνον ὡσεὶ ζῶντας ὡσεὶ ἐν ὀργῇ καταπίεται ὑμᾶς
CEI 2008 Sal57,10 Ti loderò fra i popoli, Signore,
a te canterò inni fra le nazioni:

AT greco 57,11εὐφρανθήσεται δίκαιος ὅταν ἴδῃ ἐκδίκησιν ἀσεβῶν τὰς χεῖρας αὐτοῦ νίψεται ἐν τῷ αἵματι τοῦ ἁμαρτωλοῦ
CEI 2008 Sal57,11 grande fino ai cieli è il tuo amore
e fino alle nubi la tua fedeltà.

AT greco 57,12καὶ ἐρεῖ ἄνθρωπος εἰ ἄρα ἔστιν καρπὸς τῷ δικαίῳ ἄρα ἐστὶν ὁ θεὸς κρίνων αὐτοὺς ἐν τῇ γῇ
CEI 2008 Sal57,12 Innàlzati sopra il cielo, o Dio,
su tutta la terra la tua gloria.