Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 59 59,1gr. psalm 59 (heb. 60) εἰς τὸ τέλος τοῖς ἀλλοιωθησομένοις ἔτι εἰς στηλογραφίαν τῷ Δαυιδ εἰς διδαχήν
CEI 1974 Sal59,1 Al maestro del coro. Su "Giglio del precetto".
Miktam. Di Davide. Da insegnare.
AT greco 59,2ὁπότε ἐνεπύρισεν τὴν Μεσοποταμίαν Συρίας καὶ τὴν Συρίαν Σωβα καὶ ἐπέστρεψεν Ιωαβ καὶ ἐπάταξεν τὴν φάραγγα τῶν ἁλῶν δώδεκα χιλιάδας
CEI 1974 Sal Quando uscì contro gli Aramei della Valle dei due fiumi e contro gli Aramei di Soba, e quando Gioab, nel ritorno, sconfisse gli Idumei nella Valle del sale: dodici mila uomini.

59,2 Per i fatti, cfr 1 Sam 8, 1-14. cfr 10, 7-8. cfr 1 Cr 18, 1-13.
AT greco 59,3ὁ θεός ἀπώσω ἡμᾶς καὶ καθεῖλες ἡμᾶς ὠργίσθης καὶ οἰκτίρησας ἡμᾶς
CEI 1974 Sal59,3 Dio, tu ci hai respinti, ci hai dispersi;
ti sei sdegnato: ritorna a noi.

AT greco 59,4συνέσεισας τὴν γῆν καὶ συνετάραξας αὐτήν ἴασαι τὰ συντρίμματα αὐτῆς ὅτι ἐσαλεύθη
CEI 1974 Sal59,4 Hai scosso la terra, l`hai squarciata,
risana le sue fratture, perché crolla.
AT greco 59,5ἔδειξας τῷ λαῷ σου σκληρά ἐπότισας ἡμᾶς οἶνον κατανύξεως
CEI 1974 Sal59,5 Hai inflitto al tuo popolo dure prove,
ci hai fatto bere vino da vertigini.
AT greco 59,6ἔδωκας τοῖς φοβουμένοις σε σημείωσιν τοῦ φυγεῖν ἀπὸ προσώπου τόξου διάψαλμα
CEI 1974 Sal Hai dato un segnale ai tuoi fedeli
perché fuggissero lontano dagli archi.
59,6 Segnale d'adunata per sfuggire agli arcieri nemici.
AT greco 59,7ὅπως ἂν ῥυσθῶσιν οἱ ἀγαπητοί σου σῶσον τῇ δεξιᾷ σου καὶ ἐπάκουσόν μου
CEI 1974 Sal59,7 Perché i tuoi amici siano liberati,
salvaci con la destra e a noi rispondi.

AT greco 59,8ὁ θεὸς ἐλάλησεν ἐν τῷ ἁγίῳ αὐτοῦ ἀγαλλιάσομαι καὶ διαμεριῶ Σικιμα καὶ τὴν κοιλάδα τῶν σκηνῶν διαμετρήσω
CEI 1974 Sal Dio ha parlato nel suo tempio:
"Esulto e divido Sichem,
misuro la valle di Succot.
59,8 Dividere e misurare erano affermazioni di proprietà. Sono elencate quattro tribù israelitiche.
AT greco 59,9ἐμός ἐστιν Γαλααδ καὶ ἐμός ἐστιν Μανασση καὶ Εφραιμ κραταίωσις τῆς κεφαλῆς μου Ιουδας βασιλεύς μου
CEI 1974 Sal59,9 Mio è Gàlaad, mio è Manasse,
Efraim è la difesa del mio capo,
Giuda lo scettro del mio comando.
AT greco 59,10Μωαβ λέβης τῆς ἐλπίδος μου ἐπὶ τὴν Ιδουμαίαν ἐκτενῶ τὸ ὑπόδημά μου ἐμοὶ ἀλλόφυλοι ὑπετάγησαν
CEI 1974 Sal Moab è il bacino per lavarmi,
sull`Idumea getterò i miei sandali,
sulla Filistea canterò vittoria".

59,10 Affermazioni di dominio anche sui popoli stranieri.
AT greco 59,11τίς ἀπάξει με εἰς πόλιν περιοχῆς τίς ὁδηγήσει με ἕως τῆς Ιδουμαίας
CEI 1974 Sal Chi mi condurrà alla città fortificata,
chi potrà guidarmi fino all`Idumea?
59,11 L'Idumea era munitissima.
AT greco 59,12οὐχὶ σύ ὁ θεός ὁ ἀπωσάμενος ἡμᾶς καὶ οὐκ ἐξελεύσῃ ὁ θεός ἐν ταῖς δυνάμεσιν ἡμῶν
CEI 1974 Sal59,12 Non forse tu, o Dio, che ci hai respinti,
e più non esci, o Dio, con le nostre schiere?
AT greco 59,13δὸς ἡμῖν βοήθειαν ἐκ θλίψεως καὶ ματαία σωτηρία ἀνθρώπου
CEI 1974 Sal59,13 Nell`oppressione vieni in nostro aiuto
perché vana è la salvezza dell`uomo.
AT greco 59,14ἐν δὲ τῷ θεῷ ποιήσομεν δύναμιν καὶ αὐτὸς ἐξουδενώσει τοὺς θλίβοντας ἡμᾶς
CEI 1974 Sal59,14 Con Dio noi faremo prodigi:
egli calpesterà i nostri nemici.