Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 2008

AT greco 63 63,1gr. psalm 63 (heb. 64) εἰς τὸ τέλος ψαλμὸς τῷ Δαυιδ
CEI 2008 Sal Salmo. Di Davide, quando era nel deserto di Giuda.

63,1 Supplica, lode, ringraziamento, richiesta di intervento contro i nemici sono i motivi che caratterizzano questa straordinaria preghiera, una delle più alte pagine della spiritualità biblica. Le immagini e i simboli sono radicati nell’esperienza personale dell’orante e traggono ispirazione dall’ambiente circostante e dal succedersi del tempo.
63,1 quando era nel deserto di Giuda: vedi 2Sam 15,23.28.
AT greco 63,2εἰσάκουσον ὁ θεός τῆς φωνῆς μου ἐν τῷ δέεσθαί με ἀπὸ φόβου ἐχθροῦ ἐξελοῦ τὴν ψυχήν μου
CEI 2008 Sal63,2 O Dio, tu sei il mio Dio,
dall'aurora io ti cerco,
ha sete di te l'anima mia,
desidera te la mia carne
in terra arida, assetata, senz'acqua.

AT greco 63,3ἐσκέπασάς με ἀπὸ συστροφῆς πονηρευομένων ἀπὸ πλήθους ἐργαζομένων τὴν ἀνομίαν
CEI 2008 Sal63,3 Così nel santuario ti ho contemplato,
guardando la tua potenza e la tua gloria.

AT greco 63,4οἵτινες ἠκόνησαν ὡς ῥομφαίαν τὰς γλώσσας αὐτῶν ἐνέτειναν τόξον αὐτῶν πρᾶγμα πικρὸν
CEI 2008 Sal63,4 Poiché il tuo amore vale più della vita,
le mie labbra canteranno la tua lode.

AT greco 63,5τοῦ κατατοξεῦσαι ἐν ἀποκρύφοις ἄμωμον ἐξάπινα κατατοξεύσουσιν αὐτὸν καὶ οὐ φοβηθήσονται
CEI 2008 Sal63,5 Così ti benedirò per tutta la vita:
nel tuo nome alzerò le mie mani.

AT greco 63,6ἐκραταίωσαν ἑαυτοῖς λόγον πονηρόν διηγήσαντο τοῦ κρύψαι παγίδας εἶπαν τίς ὄψεται αὐτούς
CEI 2008 Sal63,6 Come saziato dai cibi migliori,
con labbra gioiose ti loderà la mia bocca.

AT greco 63,7ἐξηρεύνησαν ἀνομίας ἐξέλιπον ἐξερευνῶντες ἐξερευνήσει προσελεύσεται ἄνθρωπος καὶ καρδία βαθεῖα
CEI 2008 Sal63,7 Quando nel mio letto di te mi ricordo
e penso a te nelle veglie notturne,

AT greco 63,8καὶ ὑψωθήσεται ὁ θεός βέλος νηπίων ἐγενήθησαν αἱ πληγαὶ αὐτῶν
CEI 2008 Sal63,8 a te che sei stato il mio aiuto,
esulto di gioia all'ombra delle tue ali.

AT greco 63,9καὶ ἐξησθένησαν ἐπ’ αὐτοὺς αἱ γλῶσσαι αὐτῶν ἐταράχθησαν πάντες οἱ θεωροῦντες αὐτούς
CEI 2008 Sal A te si stringe l'anima mia:
la tua destra mi sostiene.

63,9 A te si stringe l’anima mia: per un’immagine analoga vedi Sal 57,2 e nota relativa.
AT greco 63,10καὶ ἐφοβήθη πᾶς ἄνθρωπος καὶ ἀνήγγειλαν τὰ ἔργα τοῦ θεοῦ καὶ τὰ ποιήματα αὐτοῦ συνῆκαν
CEI 2008 Sal63,10 Ma quelli che cercano di rovinarmi
sprofondino sotto terra,

AT greco 63,11εὐφρανθήσεται δίκαιος ἐπὶ τῷ κυρίῳ καὶ ἐλπιεῖ ἐπ’ αὐτόν καὶ ἐπαινεσθήσονται πάντες οἱ εὐθεῖς τῇ καρδίᾳ
CEI 2008 Sal siano consegnati in mano alla spada,
divengano preda di sciacalli.

63,11 preda di sciacalli: può indicare la morte senza sepoltura (cosa che ripugnava particolarmente alla mentalità degli antichi).