Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 77 77,1gr. psalm 77 (heb. 78) συνέσεως τῷ Ασαφ προσέχετε λαός μου τὸν νόμον μου κλίνατε τὸ οὖς ὑμῶν εἰς τὰ ῥήματα τοῦ στόματός μου
CEI 1974 Sal Maskil. Di Asaf.

Popolo mio, porgi l`orecchio al mio insegnamento,
ascolta le parole della mia bocca.
77,1 Una meditazione sulla storia del popolo di Dio narrata da Es a Sam, nello spirito del Dt.
AT greco 77,2ἀνοίξω ἐν παραβολαῖς τὸ στόμα μου φθέγξομαι προβλήματα ἀπ’ ἀρχῆς
CEI 1974 Sal Aprirò la mia bocca in parabole,
rievocherò gli arcani dei tempi antichi.

77,2 Testo citato in cfr. Mt 13, 35. Parabole qui equivale a detti sentenziosi.
AT greco 77,3ὅσα ἠκούσαμεν καὶ ἔγνωμεν αὐτὰ καὶ οἱ πατέρες ἡμῶν διηγήσαντο ἡμῖν
CEI 1974 Sal77,3 Ciò che abbiamo udito e conosciuto
e i nostri padri ci hanno raccontato,
AT greco 77,4οὐκ ἐκρύβη ἀπὸ τῶν τέκνων αὐτῶν εἰς γενεὰν ἑτέραν ἀπαγγέλλοντες τὰς αἰνέσεις τοῦ κυρίου καὶ τὰς δυναστείας αὐτοῦ καὶ τὰ θαυμάσια αὐτοῦ ἃ ἐποίησεν
CEI 1974 Sal77,4 non lo terremo nascosto ai loro figli;
diremo alla generazione futura
le lodi del Signore, la sua potenza
e le meraviglie che egli ha compiuto.

AT greco 77,5καὶ ἀνέστησεν μαρτύριον ἐν Ιακωβ καὶ νόμον ἔθετο ἐν Ισραηλ ὅσα ἐνετείλατο τοῖς πατράσιν ἡμῶν τοῦ γνωρίσαι αὐτὰ τοῖς υἱοῖς αὐτῶν
CEI 1974 Sal77,5 Ha stabilito una testimonianza in Giacobbe,
ha posto una legge in Israele:
ha comandato ai nostri padri
di farle conoscere ai loro figli,
AT greco 77,6ὅπως ἂν γνῷ γενεὰ ἑτέρα υἱοὶ οἱ τεχθησόμενοι καὶ ἀναστήσονται καὶ ἀπαγγελοῦσιν αὐτὰ τοῖς υἱοῖς αὐτῶν
CEI 1974 Sal77,6 perché le sappia la generazione futura,
i figli che nasceranno.
Anch`essi sorgeranno a raccontarlo ai loro figli
AT greco 77,7ἵνα θῶνται ἐπὶ τὸν θεὸν τὴν ἐλπίδα αὐτῶν καὶ μὴ ἐπιλάθωνται τῶν ἔργων τοῦ θεοῦ καὶ τὰς ἐντολὰς αὐτοῦ ἐκζητήσουσιν
CEI 1974 Sal77,7 perché ripongano in Dio la loro fiducia
e non dimentichino le opere di Dio,
ma osservino i suoi comandi.
AT greco 77,8ἵνα μὴ γένωνται ὡς οἱ πατέρες αὐτῶν γενεὰ σκολιὰ καὶ παραπικραίνουσα γενεά ἥτις οὐ κατηύθυνεν τὴν καρδίαν αὐτῆς καὶ οὐκ ἐπιστώθη μετὰ τοῦ θεοῦ τὸ πνεῦμα αὐτῆς
CEI 1974 Sal77,8 Non siano come i loro padri,
generazione ribelle e ostinata,
generazione dal cuore incostante
e dallo spirito infedele a Dio.
AT greco 77,9υἱοὶ Εφραιμ ἐντείνοντες καὶ βάλλοντες τόξοις ἐστράφησαν ἐν ἡμέρᾳ πολέμου
CEI 1974 Sal I figli di Efraim, valenti tiratori d`arco,
voltarono le spalle nel giorno della lotta.
77,9 Allusione a una diserzione sconosciuta o allo scisma del regno ebraico del nord da quello del sud: cfr v. 67.
AT greco 77,10οὐκ ἐφύλαξαν τὴν διαθήκην τοῦ θεοῦ καὶ ἐν τῷ νόμῳ αὐτοῦ οὐκ ἤθελον πορεύεσθαι
CEI 1974 Sal77,10 Non osservarono l`alleanza di Dio,rifiutando di seguire la sua legge.
AT greco 77,11καὶ ἐπελάθοντο τῶν εὐεργεσιῶν αὐτοῦ καὶ τῶν θαυμασίων αὐτοῦ ὧν ἔδειξεν αὐτοῖς
CEI 1974 Sal77,11 Dimenticarono le sue opere,
le meraviglie che aveva loro mostrato.
AT greco 77,12ἐναντίον τῶν πατέρων αὐτῶν ἃ ἐποίησεν θαυμάσια ἐν γῇ Αἰγύπτῳ ἐν πεδίῳ Τάνεως
CEI 1974 Sal Aveva fatto prodigi davanti ai loro padri,
nel paese d`Egitto, nei campi di Tanis.
77,12 Cfr Es cc. 7-7.
AT greco 77,13διέρρηξεν θάλασσαν καὶ διήγαγεν αὐτούς ἔστησεν ὕδατα ὡσεὶ ἀσκὸν
CEI 1974 Sal77,13 Divise il mare e li fece passare
e fermò le acque come un argine.
AT greco 77,14καὶ ὡδήγησεν αὐτοὺς ἐν νεφέλῃ ἡμέρας καὶ ὅλην τὴν νύκτα ἐν φωτισμῷ πυρός
CEI 1974 Sal77,14 Li guidò con una nube di giorno
e tutta la notte con un bagliore di fuoco.
AT greco 77,15διέρρηξεν πέτραν ἐν ἐρήμῳ καὶ ἐπότισεν αὐτοὺς ὡς ἐν ἀβύσσῳ πολλῇ
CEI 1974 Sal Spaccò le rocce nel deserto
e diede loro da bere come dal grande abisso.
77,15 Il grande abisso è l'oceano sotterraneo che alimenta le sorgenti.
AT greco 77,16καὶ ἐξήγαγεν ὕδωρ ἐκ πέτρας καὶ κατήγαγεν ὡς ποταμοὺς ὕδατα
CEI 1974 Sal77,16 Fece sgorgare ruscelli dalla rupe
e scorrere l`acqua a torrenti.

AT greco 77,17καὶ προσέθεντο ἔτι τοῦ ἁμαρτάνειν αὐτῷ παρεπίκραναν τὸν ὕψιστον ἐν ἀνύδρῳ
CEI 1974 Sal77,17 Eppure continuarono a peccare contro di lui,
a ribellarsi all`Altissimo nel deserto.
AT greco 77,18καὶ ἐξεπείρασαν τὸν θεὸν ἐν ταῖς καρδίαις αὐτῶν τοῦ αἰτῆσαι βρώματα ταῖς ψυχαῖς αὐτῶν
CEI 1974 Sal77,18 Nel loro cuore tentarono Dio,
chiedendo cibo per le loro brame;
AT greco 77,19καὶ κατελάλησαν τοῦ θεοῦ καὶ εἶπαν μὴ δυνήσεται ὁ θεὸς ἑτοιμάσαι τράπεζαν ἐν ἐρήμῳ
CEI 1974 Sal77,19 mormorarono contro Dio
dicendo: "Potrà forse Dio
preparare una mensa nel deserto?".
AT greco 77,20ἐπεὶ ἐπάταξεν πέτραν καὶ ἐρρύησαν ὕδατα καὶ χείμαρροι κατεκλύσθησαν μὴ καὶ ἄρτον δύναται δοῦναι ἢ ἑτοιμάσαι τράπεζαν τῷ λαῷ αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,20 Ecco, egli percosse la rupe e ne scaturì acqua,
e strariparono torrenti.
"Potrà forse dare anche pane
o preparare carne al suo popolo?".
AT greco 77,21διὰ τοῦτο ἤκουσεν κύριος καὶ ἀνεβάλετο καὶ πῦρ ἀνήφθη ἐν Ιακωβ καὶ ὀργὴ ἀνέβη ἐπὶ τὸν Ισραηλ
CEI 1974 Sal77,21 All`udirli il Signore ne fu adirato;
un fuoco divampò contro Giacobbe
e l`ira esplose contro Israele,
AT greco 77,22ὅτι οὐκ ἐπίστευσαν ἐν τῷ θεῷ οὐδὲ ἤλπισαν ἐπὶ τὸ σωτήριον αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,22 perché non ebbero fede in Dio
né speranza nella sua salvezza.

AT greco 77,23καὶ ἐνετείλατο νεφέλαις ὑπεράνωθεν καὶ θύρας οὐρανοῦ ἀνέῳξεν
CEI 1974 Sal77,23 Comandò alle nubi dall`alto
e aprì le porte del cielo;
AT greco 77,24καὶ ἔβρεξεν αὐτοῖς μαννα φαγεῖν καὶ ἄρτον οὐρανοῦ ἔδωκεν αὐτοῖς
CEI 1974 Sal fece piovere su di essi la manna per cibo
e diede loro pane del cielo:
77,24 Citato da cfr. Gv 6, 31. L'eucarestia è il pane che viene dal cielo.
AT greco 77,25ἄρτον ἀγγέλων ἔφαγεν ἄνθρωπος ἐπισιτισμὸν ἀπέστειλεν αὐτοῖς εἰς πλησμονήν
CEI 1974 Sal77,25 l`uomo mangiò il pane degli angeli,
diede loro cibo in abbondanza.
AT greco 77,26ἀπῆρεν νότον ἐξ οὐρανοῦ καὶ ἐπήγαγεν ἐν τῇ δυναστείᾳ αὐτοῦ λίβα
CEI 1974 Sal77,26 Scatenò nel cielo il vento d`oriente,
fece spirare l`australe con potenza;
AT greco 77,27καὶ ἔβρεξεν ἐπ’ αὐτοὺς ὡσεὶ χοῦν σάρκας καὶ ὡσεὶ ἄμμον θαλασσῶν πετεινὰ πτερωτά
CEI 1974 Sal su di essi fece piovere la carne come polvere
e gli uccelli come sabbia del mare;
77,27 La carne sono le quaglie di cfr. Es 16, 13.
AT greco 77,28καὶ ἐπέπεσον εἰς μέσον τῆς παρεμβολῆς αὐτῶν κύκλῳ τῶν σκηνωμάτων αὐτῶν
CEI 1974 Sal77,28 caddero in mezzo ai loro accampamenti,
tutto intorno alle loro tende.
AT greco 77,29καὶ ἐφάγοσαν καὶ ἐνεπλήσθησαν σφόδρα καὶ τὴν ἐπιθυμίαν αὐτῶν ἤνεγκεν αὐτοῖς
CEI 1974 Sal77,29 Mangiarono e furono ben sazi,
li soddisfece nel loro desiderio.
AT greco 77,30οὐκ ἐστερήθησαν ἀπὸ τῆς ἐπιθυμίας αὐτῶν ἔτι τῆς βρώσεως αὐτῶν οὔσης ἐν τῷ στόματι αὐτῶν
CEI 1974 Sal77,30 La loro avidità non era ancora saziata,
avevano ancora il cibo in bocca,
AT greco 77,31καὶ ὀργὴ τοῦ θεοῦ ἀνέβη ἐπ’ αὐτοὺς καὶ ἀπέκτεινεν ἐν τοῖς πίοσιν αὐτῶν καὶ τοὺς ἐκλεκτοὺς τοῦ Ισραηλ συνεπόδισεν
CEI 1974 Sal77,31 quando l`ira di Dio si alzò contro di essi,
facendo strage dei più vigorosi
e abbattendo i migliori d`Israele.

AT greco 77,32ἐν πᾶσιν τούτοις ἥμαρτον ἔτι καὶ οὐκ ἐπίστευσαν ἐν τοῖς θαυμασίοις αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,32 Con tutto questo continuarono a peccare
e non credettero ai suoi prodigi.
AT greco 77,33καὶ ἐξέλιπον ἐν ματαιότητι αἱ ἡμέραι αὐτῶν καὶ τὰ ἔτη αὐτῶν μετὰ σπουδῆς
CEI 1974 Sal77,33 Allora dissipò come un soffio i loro giorni
e i loro anni con strage repentina.
AT greco 77,34ὅταν ἀπέκτεννεν αὐτούς ἐξεζήτουν αὐτὸν καὶ ἐπέστρεφον καὶ ὤρθριζον πρὸς τὸν θεὸν
CEI 1974 Sal77,34 Quando li faceva perire, lo cercavano,
ritornavano e ancora si volgevano a Dio;
AT greco 77,35καὶ ἐμνήσθησαν ὅτι ὁ θεὸς βοηθὸς αὐτῶν ἐστιν καὶ ὁ θεὸς ὁ ὕψιστος λυτρωτὴς αὐτῶν ἐστιν
CEI 1974 Sal77,35 ricordavano che Dio è loro rupe,
e Dio, l`Altissimo, il loro salvatore;
AT greco 77,36καὶ ἠπάτησαν αὐτὸν ἐν τῷ στόματι αὐτῶν καὶ τῇ γλώσσῃ αὐτῶν ἐψεύσαντο αὐτῷ
CEI 1974 Sal77,36 lo lusingavano con la bocca
e gli mentivano con la lingua;
AT greco 77,37ἡ δὲ καρδία αὐτῶν οὐκ εὐθεῖα μετ’ αὐτοῦ οὐδὲ ἐπιστώθησαν ἐν τῇ διαθήκῃ αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,37 il loro cuore non era sincero con lui
e non erano fedeli alla sua alleanza.
AT greco 77,38αὐτὸς δέ ἐστιν οἰκτίρμων καὶ ἱλάσεται ταῖς ἁμαρτίαις αὐτῶν καὶ οὐ διαφθερεῖ καὶ πληθυνεῖ τοῦ ἀποστρέψαι τὸν θυμὸν αὐτοῦ καὶ οὐχὶ ἐκκαύσει πᾶσαν τὴν ὀργὴν αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,38 Ed egli, pietoso, perdonava la colpa,
li perdonava invece di distruggerli.
Molte volte placò la sua ira
e trattenne il suo furore,
AT greco 77,39καὶ ἐμνήσθη ὅτι σάρξ εἰσιν πνεῦμα πορευόμενον καὶ οὐκ ἐπιστρέφον
CEI 1974 Sal77,39 ricordando che essi sono carne,
un soffio che va e non ritorna.
AT greco 77,40ποσάκις παρεπίκραναν αὐτὸν ἐν τῇ ἐρήμῳ παρώργισαν αὐτὸν ἐν γῇ ἀνύδρῳ
CEI 1974 Sal77,40 Quante volte si ribellarono a lui nel deserto,
lo contristarono in quelle solitudini!
AT greco 77,41καὶ ἐπέστρεψαν καὶ ἐπείρασαν τὸν θεὸν καὶ τὸν ἅγιον τοῦ Ισραηλ παρώξυναν
CEI 1974 Sal Sempre di nuovo tentavano Dio,
esasperavano il Santo di Israele.
77,41 Il titolo 'Santo d'Israele' è tipico di Isaia.
AT greco 77,42οὐκ ἐμνήσθησαν τῆς χειρὸς αὐτοῦ ἡμέρας ἧς ἐλυτρώσατο αὐτοὺς ἐκ χειρὸς θλίβοντος
CEI 1974 Sal77,42 Non si ricordavano più della sua mano,
del giorno che li aveva liberati dall`oppressore,

AT greco 77,43ὡς ἔθετο ἐν Αἰγύπτῳ τὰ σημεῖα αὐτοῦ καὶ τὰ τέρατα αὐτοῦ ἐν πεδίῳ Τάνεως
CEI 1974 Sal quando operò in Egitto i suoi prodigi,
i suoi portenti nei campi di Tanis.
77,43-51 Le piaghe d'Egitto; cfr Es cc. 7-12.
AT greco 77,44καὶ μετέστρεψεν εἰς αἷμα τοὺς ποταμοὺς αὐτῶν καὶ τὰ ὀμβρήματα αὐτῶν ὅπως μὴ πίωσιν
CEI 1974 Sal77,44 Egli mutò in sangue i loro fiumi
e i loro ruscelli, perché non bevessero.
AT greco 77,45ἐξαπέστειλεν εἰς αὐτοὺς κυνόμυιαν καὶ κατέφαγεν αὐτούς καὶ βάτραχον καὶ διέφθειρεν αὐτούς
CEI 1974 Sal77,45 Mandò tafàni a divorarli
e rane a molestarli.
AT greco 77,46καὶ ἔδωκεν τῇ ἐρυσίβῃ τὸν καρπὸν αὐτῶν καὶ τοὺς πόνους αὐτῶν τῇ ἀκρίδι
CEI 1974 Sal77,46 Diede ai bruchi il loro raccolto,
alle locuste la loro fatica.
AT greco 77,47ἀπέκτεινεν ἐν χαλάζῃ τὴν ἄμπελον αὐτῶν καὶ τὰς συκαμίνους αὐτῶν ἐν τῇ πάχνῃ
CEI 1974 Sal77,47 Distrusse con la grandine le loro vigne,
i loro sicomori con la brina.
AT greco 77,48καὶ παρέδωκεν εἰς χάλαζαν τὰ κτήνη αὐτῶν καὶ τὴν ὕπαρξιν αὐτῶν τῷ πυρί
CEI 1974 Sal77,48 Consegnò alla grandine il loro bestiame,
ai fulmini i loro greggi.

AT greco 77,49ἐξαπέστειλεν εἰς αὐτοὺς ὀργὴν θυμοῦ αὐτοῦ θυμὸν καὶ ὀργὴν καὶ θλῖψιν ἀποστολὴν δι’ ἀγγέλων πονηρῶν
CEI 1974 Sal77,49 Scatenò contro di essi la sua ira ardente,
la collera, lo sdegno, la tribolazione,
e inviò messaggeri di sventure.
AT greco 77,50ὡδοποίησεν τρίβον τῇ ὀργῇ αὐτοῦ οὐκ ἐφείσατο ἀπὸ θανάτου τῶν ψυχῶν αὐτῶν καὶ τὰ κτήνη αὐτῶν εἰς θάνατον συνέκλεισεν
CEI 1974 Sal77,50 Diede sfogo alla sua ira:
non li risparmiò dalla morte
e diede in preda alla peste la loro vita.
AT greco 77,51καὶ ἐπάταξεν πᾶν πρωτότοκον ἐν Αἰγύπτῳ ἀπαρχὴν τῶν πόνων αὐτῶν ἐν τοῖς σκηνώμασι Χαμ
CEI 1974 Sal77,51 Colpì ogni primogenito in Egitto,
nelle tende di Cam la primizia del loro vigore.

AT greco 77,52καὶ ἀπῆρεν ὡς πρόβατα τὸν λαὸν αὐτοῦ καὶ ἀνήγαγεν αὐτοὺς ὡς ποίμνιον ἐν ἐρήμῳ
CEI 1974 Sal77,52 Fece partire come gregge il suo popolo
e li guidò come branchi nel deserto.
AT greco 77,53καὶ ὡδήγησεν αὐτοὺς ἐν ἐλπίδι καὶ οὐκ ἐδειλίασαν καὶ τοὺς ἐχθροὺς αὐτῶν ἐκάλυψεν θάλασσα
CEI 1974 Sal77,53 Li condusse sicuri e senza paura
e i loro nemici li sommerse il mare.
AT greco 77,54καὶ εἰσήγαγεν αὐτοὺς εἰς ὅριον ἁγιάσματος αὐτοῦ ὄρος τοῦτο ὃ ἐκτήσατο ἡ δεξιὰ αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,54 Li fece salire al suo luogo santo,
al monte conquistato dalla sua destra.
AT greco 77,55καὶ ἐξέβαλεν ἀπὸ προσώπου αὐτῶν ἔθνη καὶ ἐκληροδότησεν αὐτοὺς ἐν σχοινίῳ κληροδοσίας καὶ κατεσκήνωσεν ἐν τοῖς σκηνώμασιν αὐτῶν τὰς φυλὰς τοῦ Ισραηλ
CEI 1974 Sal77,55 Scacciò davanti a loro i popoli
e sulla loro eredità gettò la sorte,
facendo dimorare nelle loro tende le tribù di Israele.

AT greco 77,56καὶ ἐπείρασαν καὶ παρεπίκραναν τὸν θεὸν τὸν ὕψιστον καὶ τὰ μαρτύρια αὐτοῦ οὐκ ἐφυλάξαντο
CEI 1974 Sal77,56 Ma ancora lo tentarono,
si ribellarono a Dio, l`Altissimo,
non obbedirono ai suoi comandi.
AT greco 77,57καὶ ἀπέστρεψαν καὶ ἠσυνθέτησαν καθὼς καὶ οἱ πατέρες αὐτῶν καὶ μετεστράφησαν εἰς τόξον στρεβλὸν
CEI 1974 Sal77,57 Sviati, lo tradirono come i loro padri,
fallirono come un arco allentato.
AT greco 77,58καὶ παρώργισαν αὐτὸν ἐν τοῖς βουνοῖς αὐτῶν καὶ ἐν τοῖς γλυπτοῖς αὐτῶν παρεζήλωσαν αὐτόν
CEI 1974 Sal Lo provocarono con le loro alture
e con i loro idoli lo resero geloso.

77,58 I pagani esercitavano il colto sulle colline.
AT greco 77,59ἤκουσεν ὁ θεὸς καὶ ὑπερεῖδεν καὶ ἐξουδένωσεν σφόδρα τὸν Ισραηλ
CEI 1974 Sal77,59 Dio, all`udire, ne fu irritato
e respinse duramente Israele.
AT greco 77,60καὶ ἀπώσατο τὴν σκηνὴν Σηλωμ σκήνωμα αὐτοῦ οὗ κατεσκήνωσεν ἐν ἀνθρώποις
CEI 1974 Sal Abbandonò la dimora di Silo,
la tenda che abitava tra gli uomini.
77,60-64 Allusione alla cattura dell'arca santa da parte dei Filistei: cfr 1 Sam 4, 3-7, 1. Silo era il santuario ebraico dell'epoca dei Giudici.
AT greco 77,61καὶ παρέδωκεν εἰς αἰχμαλωσίαν τὴν ἰσχὺν αὐτῶν καὶ τὴν καλλονὴν αὐτῶν εἰς χεῖρας ἐχθροῦ
CEI 1974 Sal77,61 Consegnò in schiavitù la sua forza,
la sua gloria in potere del nemico.
AT greco 77,62καὶ συνέκλεισεν εἰς ῥομφαίαν τὸν λαὸν αὐτοῦ καὶ τὴν κληρονομίαν αὐτοῦ ὑπερεῖδεν
CEI 1974 Sal77,62 Diede il suo popolo in preda alla spada
e contro la sua eredità si accese d`ira.
AT greco 77,63τοὺς νεανίσκους αὐτῶν κατέφαγεν πῦρ καὶ αἱ παρθένοι αὐτῶν οὐκ ἐπενθήθησαν
CEI 1974 Sal77,63 Il fuoco divorò il fiore dei suoi giovani,
le sue vergini non ebbero canti nuziali.
AT greco 77,64οἱ ἱερεῖς αὐτῶν ἐν ῥομφαίᾳ ἔπεσαν καὶ αἱ χῆραι αὐτῶν οὐ κλαυσθήσονται
CEI 1974 Sal77,64 I suoi sacerdoti caddero di spada
e le loro vedove non fecero lamento.

AT greco 77,65καὶ ἐξηγέρθη ὡς ὁ ὑπνῶν κύριος ὡς δυνατὸς κεκραιπαληκὼς ἐξ οἴνου
CEI 1974 Sal77,65 Ma poi il Signore si destò come da un sonno,
come un prode assopito dal vino.
AT greco 77,66καὶ ἐπάταξεν τοὺς ἐχθροὺς αὐτοῦ εἰς τὰ ὀπίσω ὄνειδος αἰώνιον ἔδωκεν αὐτοῖς
CEI 1974 Sal Colpì alle spalle i suoi nemici,
inflisse loro una vergogna eterna.
77,66 Cfr. il castigo dei Filistei in 1 Sam 5, 9-6, 12.
AT greco 77,67καὶ ἀπώσατο τὸ σκήνωμα Ιωσηφ καὶ τὴν φυλὴν Εφραιμ οὐκ ἐξελέξατο
CEI 1974 Sal77,67 Ripudiò le tende di Giuseppe,
non scelse la tribù di Efraim;
AT greco 77,68καὶ ἐξελέξατο τὴν φυλὴν Ιουδα τὸ ὄρος τὸ Σιων ὃ ἠγάπησεν
CEI 1974 Sal77,68 ma elesse la tribù di Giuda,
il monte Sion che egli ama.
AT greco 77,69καὶ ᾠκοδόμησεν ὡς μονοκερώτων τὸ ἁγίασμα αὐτοῦ ἐν τῇ γῇ ἐθεμελίωσεν αὐτὴν εἰς τὸν αἰῶνα
CEI 1974 Sal77,69 Costruì il suo tempio alto come il cielo
e come la terra stabile per sempre.
AT greco 77,70καὶ ἐξελέξατο Δαυιδ τὸν δοῦλον αὐτοῦ καὶ ἀνέλαβεν αὐτὸν ἐκ τῶν ποιμνίων τῶν προβάτων
CEI 1974 Sal77,70 Egli scelse Davide suo servo
e lo trasse dagli ovili delle pecore.
AT greco 77,71ἐξόπισθεν τῶν λοχευομένων ἔλαβεν αὐτὸν ποιμαίνειν Ιακωβ τὸν λαὸν αὐτοῦ καὶ Ισραηλ τὴν κληρονομίαν αὐτοῦ
CEI 1974 Sal77,71 Lo chiamò dal seguito delle pecore madri
per pascere Giacobbe suo popolo,
la sua eredità Israele.
AT greco 77,72καὶ ἐποίμανεν αὐτοὺς ἐν τῇ ἀκακίᾳ τῆς καρδίας αὐτοῦ καὶ ἐν ταῖς συνέσεσι τῶν χειρῶν αὐτοῦ ὡδήγησεν αὐτούς
CEI 1974 Sal77,72 Fu per loro pastore dal cuore integro
e li guidò con mano sapiente.