Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

CEI 1974

AT greco 79 79,1gr. psalm 79 (heb. 80) εἰς τὸ τέλος ὑπὲρ τῶν ἀλλοιωθησομένων μαρτύριον τῷ Ασαφ ψαλμὸς ὑπὲρ τοῦ Ἀσσυρίου
CEI 1974 Sal79,1 Al maestro del coro. Su "Giglio del precetto".
Di Asaf. Salmo.
AT greco 79,2ὁ ποιμαίνων τὸν Ισραηλ πρόσχες ὁ ὁδηγῶν ὡσεὶ πρόβατα τὸν Ιωσηφ ὁ καθήμενος ἐπὶ τῶν χερουβιν ἐμφάνηθι
CEI 1974 Sal Tu, pastore d`Israele, ascolta,
tu che guidi Giuseppe come un gregge.
Assiso sui cherubini rifulgi
79,2 Dio troneggiava sui cherubini dell'arca dell'alleanza.
AT greco 79,3ἐναντίον Εφραιμ καὶ Βενιαμιν καὶ Μανασση ἐξέγειρον τὴν δυναστείαν σου καὶ ἐλθὲ εἰς τὸ σῶσαι ἡμᾶς
CEI 1974 Sal79,3 davanti a Efraim, Beniamino e Manasse.
Risveglia la tua potenza
e vieni in nostro soccorso.

AT greco 79,4ὁ θεός ἐπίστρεψον ἡμᾶς καὶ ἐπίφανον τὸ πρόσωπόν σου καὶ σωθησόμεθα
CEI 1974 Sal79,4 Rialzaci, Signore, nostro Dio,
fà splendere il tuo volto e noi saremo salvi.

AT greco 79,5κύριε ὁ θεὸς τῶν δυνάμεων ἕως πότε ὀργίζῃ ἐπὶ τὴν προσευχὴν τοῦ δούλου σου
CEI 1974 Sal79,5 Signore, Dio degli eserciti,
fino a quando fremerai di sdegno
contro le preghiere del tuo popolo?

AT greco 79,6ψωμιεῖς ἡμᾶς ἄρτον δακρύων καὶ ποτιεῖς ἡμᾶς ἐν δάκρυσιν ἐν μέτρῳ
CEI 1974 Sal79,6 Tu ci nutri con pane di lacrime,
ci fai bere lacrime in abbondanza.
AT greco 79,7ἔθου ἡμᾶς εἰς ἀντιλογίαν τοῖς γείτοσιν ἡμῶν καὶ οἱ ἐχθροὶ ἡμῶν ἐμυκτήρισαν ἡμᾶς
CEI 1974 Sal79,7 Ci hai fatto motivo di contesa per i vicini,
e i nostri nemici ridono di noi.

AT greco 79,8κύριε ὁ θεὸς τῶν δυνάμεων ἐπίστρεψον ἡμᾶς καὶ ἐπίφανον τὸ πρόσωπόν σου καὶ σωθησόμεθα διάψαλμα
CEI 1974 Sal79,8 Rialzaci, Dio degli eserciti,
fà risplendere il tuo volto e noi saremo salvi.

AT greco 79,9ἄμπελον ἐξ Αἰγύπτου μετῆρας ἐξέβαλες ἔθνη καὶ κατεφύτευσας αὐτήν
CEI 1974 Sal Hai divelto una vite dall`Egitto,
per trapiantarla hai espulso i popoli.
79,9 La vigna è simbolo d'Israele ( cfr. Is 5, 1. cfr. Ez 17, 6-10. cfr. Ez 19, 10), trapiantato in Palestina.
AT greco 79,10ὡδοποίησας ἔμπροσθεν αὐτῆς καὶ κατεφύτευσας τὰς ῥίζας αὐτῆς καὶ ἐπλήσθη ἡ γῆ
CEI 1974 Sal79,10 Le hai preparato il terreno,
hai affondato le sue radici e ha riempito la terra.
AT greco 79,11ἐκάλυψεν ὄρη ἡ σκιὰ αὐτῆς καὶ αἱ ἀναδενδράδες αὐτῆς τὰς κέδρους τοῦ θεοῦ
CEI 1974 Sal79,11 La sua ombra copriva le montagne
e i suoi rami i più alti cedri.
AT greco 79,12ἐξέτεινεν τὰ κλήματα αὐτῆς ἕως θαλάσσης καὶ ἕως ποταμοῦ τὰς παραφυάδας αὐτῆς
CEI 1974 Sal Ha esteso i suoi tralci fino al mare
e arrivavano al fiume i suoi germogli.

79,12 Il mare è il Mediterraneo; il fiume è l'Eufrate.
AT greco 79,13ἵνα τί καθεῖλες τὸν φραγμὸν αὐτῆς καὶ τρυγῶσιν αὐτὴν πάντες οἱ παραπορευόμενοι τὴν ὁδόν
CEI 1974 Sal79,13 Perché hai abbattuto la sua cinta
e ogni viandante ne fa vendemmia?
AT greco 79,14ἐλυμήνατο αὐτὴν σῦς ἐκ δρυμοῦ καὶ μονιὸς ἄγριος κατενεμήσατο αὐτήν
CEI 1974 Sal79,14 La devasta il cinghiale del bosco
e se ne pasce l`animale selvatico.

AT greco 79,15ὁ θεὸς τῶν δυνάμεων ἐπίστρεψον δή ἐπίβλεψον ἐξ οὐρανοῦ καὶ ἰδὲ καὶ ἐπίσκεψαι τὴν ἄμπελον ταύτην
CEI 1974 Sal79,15 Dio degli eserciti, volgiti,
guarda dal cielo e vedi
e visita questa vigna,
AT greco 79,16καὶ κατάρτισαι αὐτήν ἣν ἐφύτευσεν ἡ δεξιά σου καὶ ἐπὶ υἱὸν ἀνθρώπου ὃν ἐκραταίωσας σεαυτῷ
CEI 1974 Sal79,16 proteggi il ceppo che la tua destra ha piantato,
il germoglio che ti sei coltivato.
AT greco 79,17ἐμπεπυρισμένη πυρὶ καὶ ἀνεσκαμμένη ἀπὸ ἐπιτιμήσεως τοῦ προσώπου σου ἀπολοῦνται
CEI 1974 Sal79,17 Quelli che l`arsero col fuoco e la recisero,
periranno alla minaccia del tuo volto.
AT greco 79,18γενηθήτω ἡ χείρ σου ἐπ’ ἄνδρα δεξιᾶς σου καὶ ἐπὶ υἱὸν ἀνθρώπου ὃν ἐκραταίωσας σεαυτῷ
CEI 1974 Sal Sia la tua mano sull`uomo della tua destra,
sul figlio dell`uomo che per te hai reso forte.
79,18 L'uomo della destra è il prediletto; allusione messianica.
AT greco 79,19καὶ οὐ μὴ ἀποστῶμεν ἀπὸ σοῦ ζωώσεις ἡμᾶς καὶ τὸ ὄνομά σου ἐπικαλεσόμεθα
CEI 1974 Sal79,19 Da te più non ci allontaneremo,
ci farai vivere e invocheremo il tuo nome.

AT greco 79,20κύριε ὁ θεὸς τῶν δυνάμεων ἐπίστρεψον ἡμᾶς καὶ ἐπίφανον τὸ πρόσωπόν σου καὶ σωθησόμεθα
CEI 1974 Sal79,20 Rialzaci, Signore, Dio degli eserciti,
fà splendere il tuo volto e noi saremo salvi.