Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14

Odi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 1 1,1 ᾄσωμεν τῷ κυρίῳ ἐνδόξως γὰρ δεδόξασται ἵππον καὶ ἀναβάτην ἔρριψεν εἰς θάλασσαν
Interconfessionale Nella regione di Us viveva un uomo chiamato Giobbe. Era retto e giusto, era fedele a Dio e fuggiva il male.
1,1 Giobbe Ez 14,14; Gc 5,11. — retto e giusto (cioè aveva il timor di Dio) Gb 1,8; 2,3.9; 12,4; Gn 6,9; Sal 26,1. 1,1 La regione di Us era forse situata a sud-est del Mar Morto, nel territorio di Edom (vedi Geremia 25,20; Lamentazioni 4,21; Genesi 36,28). — era fedele a Dio: altri: temeva Dio.
AT greco 1,2 βοηθὸς καὶ σκεπαστὴς ἐγένετό μοι εἰς σωτηρίαν οὗτός μου θεός καὶ δοξάσω αὐτόν θεὸς τοῦ πατρός μου καὶ ὑψώσω αὐτόν
Interconfessionale 1,2 Aveva sette figli e tre figlie.
AT greco 1,3 κύριος συντρίβων πολέμους κύριος ὄνομα αὐτῷ
Interconfessionale Possedeva settemila pecore, tremila cammelli, mille buoi, cinquecento asine e aveva moltissimi servitori. Era l’uomo più importante di tutto l’oriente.
1,3 Possedeva Gn 24,35; 26,14.
AT greco 1,4 ἅρματα Φαραω καὶ τὴν δύναμιν αὐτοῦ ἔρριψεν εἰς θάλασσαν ἐπιλέκτους ἀναβάτας τριστάτας κατεπόντισεν ἐν ἐρυθρᾷ θαλάσσῃ
Interconfessionale 1,4 I suoi figli, a turno, davano delle feste e invitavano i fratelli e le sorelle a mangiare e bere insieme.
AT greco 1,5 πόντῳ ἐκάλυψεν αὐτούς κατέδυσαν εἰς βυθὸν ὡσεὶ λίθος
Interconfessionale Alla fine di ogni ciclo di feste, Giobbe faceva venire i suoi figli per purificarli. Egli stesso si alzava presto e offriva un sacrificio per ognuno di loro, perché pensava che forse i suoi figli avevano peccato e bestemmiato Dio.
1,5 purificazione Gn 35,2; 1Sam 16,5. 1,5 bestemmiato: il testo ebraico ha: benedetto, ma si tratta di un eufemismo per evitare la vicinanza del verbo bestemmiare con il nome di Dio (vedi 1,11; 2,5.9).
AT greco 1,6 ἡ δεξιά σου κύριε δεδόξασται ἐν ἰσχύι ἡ δεξιά σου χείρ κύριε ἔθραυσεν ἐχθρούς
Interconfessionale Un giorno le creature celesti si presentarono davanti al Signore. In mezzo a loro c’era anche Satana.
1,6 si presentarono davanti al Signore 2,1-3; 1Re 22,19-22; Sal 82,1; Dn 7,9-10; Ap 5,11. — Satana, l’accusatore Zc 3,1-2; Ap 12,10. 1,6 le creature celesti: altri: i figli di Dio; l’espressione indica creature non umane che stanno attorno al trono di Dio per servirlo. — Satana: in ebraico indica una creatura non umana che ha la funzione di accusare o di opporsi agli uomini davanti a Dio.
AT greco 1,7 καὶ τῷ πλήθει τῆς δόξης σου συνέτριψας τοὺς ὑπεναντίους ἀπέστειλας τὴν ὀργήν σου καὶ κατέφαγεν αὐτοὺς ὡς καλάμην
Interconfessionale 1,7 Il Signore gli chiese: — Da dove vieni? Satana rispose: — Sono stato qua e là, ho fatto un giro per la terra.
AT greco 1,8 καὶ διὰ πνεύματος τοῦ θυμοῦ σου διέστη τὸ ὕδωρ ἐπάγη ὡσεὶ τεῖχος τὰ ὕδατα ἐπάγη τὰ κύματα ἐν μέσῳ τῆς θαλάσσης
Interconfessionale 1,8 — Hai notato il mio servo Giobbe? — chiese ancora il Signore. Poi aggiunse: — In tutta la terra non c’è nessuno retto e giusto come lui. Egli è fedele a Dio e fugge il male.
AT greco 1,9 εἶπεν ὁ ἐχθρός διώξας καταλήμψομαι μεριῶ σκῦλα ἐμπλήσω ψυχήν μου ἀνελῶ τῇ μαχαίρῃ μου κυριεύσει ἡ χείρ μου
Interconfessionale Satana rispose: — Gli conviene rispettarti, lo credo bene!
1,9 Gli conviene… bene!: altri: Forse che Giobbe teme Dio per nulla?.
AT greco 1,10 ἀπέστειλας τὸ πνεῦμά σου ἐκάλυψεν αὐτοὺς θάλασσα ἔδυσαν ὡσεὶ μόλιβος ἐν ὕδατι σφοδρῷ
Interconfessionale 1,10 Tu proteggi lui, la sua famiglia e tutto quello che possiede! Benedici tutto quel che fa, e così il suo bestiame cresce a vista d’occhio.
AT greco 1,11 τίς ὅμοιός σοι ἐν θεοῖς κύριε τίς ὅμοιός σοι δεδοξασμένος ἐν ἁγίοις θαυμαστὸς ἐν δόξαις ποιῶν τέρατα
Interconfessionale Ma prova a toccare le sue proprietà e vedrai come bestemmierà anche lui.
1,11 bestemmierà 2,5-6.