Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14

Odi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 6 6,2
Interconfessionale 6,2 «Se pesate tutti i miei dolori e mettete su una bilancia le mie disgrazie,
AT greco 6,3 ἐβόησα ἐν θλίψει μου πρὸς κύριον τὸν θεόν μου καὶ εἰσήκουσέν μου ἐκ κοιλίας ᾅδου κραυγῆς μου ἤκουσας φωνῆς μου
Interconfessionale 6,3 vedrete che sono più pesanti della sabbia del mare; ecco perché ho pronunziato parole temerarie.
AT greco 6,4 ἀπέρριψάς με εἰς βάθη καρδίας θαλάσσης καὶ ποταμοί με ἐκύκλωσαν πάντες οἱ μετεωρισμοί σου καὶ τὰ κύματά σου ἐπ’ ἐμὲ διῆλθον
Interconfessionale Dio Onnipotente mi ha colpito con le sue frecce, e io sono pieno del loro veleno. Egli mi assale e mi terrorizza.
6,4 le frecce dell’Onnipotente 16,13; 34,6; Sal 38,3. — Egli mi terrorizza Gb 9,34; 13,21; 30,15; Sal 88,16-18.
AT greco 6,5 κἀγὼ εἶπα ἀπῶσμαι ἐξ ὀφθαλμῶν σου ἆρα προσθήσω τοῦ ἐπιβλέψαι πρὸς ναὸν τὸν ἅγιόν σου
Interconfessionale 6,5 L’asino selvatico non raglia davanti a un buon pascolo, il bue non muggisce davanti alla mangiatoia piena.
AT greco 6,6 περιεχύθη μοι ὕδωρ ἕως ψυχῆς μου ἄβυσσος ἐκύκλωσέν με ἐσχάτη ἔδυ ἡ κεφαλή μου εἰς σχισμὰς ὀρέων
Interconfessionale 6,6 Non si può mangiare una cosa insipida, senza sale. Non c’è gusto nel bianco dell’uovo.
AT greco 6,7 κατέβην εἰς γῆν ἧς οἱ μοχλοὶ αὐτῆς κάτοχοι αἰώνιοι καὶ ἀναβήτω ἐκ φθορᾶς ἡ ζωή μου κύριε ὁ θεός μου
Interconfessionale 6,7 Mi rifiuto di toccare queste cose e mi dà nausea qualsiasi cibo».
AT greco 6,8 ἐν τῷ ἐκλείπειν τὴν ψυχήν μου ἀπ’ ἐμοῦ τοῦ κυρίου ἐμνήσθην καὶ ἔλθοι πρὸς σὲ ἡ προσευχή μου εἰς ναὸν ἅγιόν σου
Interconfessionale 6,8 «Chi risponderà alla mia preghiera? Voglia Dio concedermi quel che spero:
AT greco 6,9 φυλασσόμενοι μάταια καὶ ψευδῆ ἔλεος αὐτῶν ἐγκατέλιπον
Interconfessionale possa egli schiacciarmi, finirmi in un sol colpo.
6,9 Possa egli finirmi 3,21+.
AT greco 6,10 ἐγὼ δὲ μετὰ φωνῆς αἰνέσεως καὶ ἐξομολογήσεως θύσω σοι ὅσα ηὐξάμην ἀποδώσω σοι εἰς σωτηρίαν μου τῷ κυρίῳ
Interconfessionale Anche nella prova più dolorosa troverei un conforto, farei salti di gioia, perché so che non ho rinnegato i voleri di Dio, il Santo.
6,10 non rinnegare i voleri di Dio Dt 6,6-9; Sal 78,1-7. — il Santo Is 6,3; 40,25; Ab 3,3.