Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Siracide

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 9 9,1μὴ ζήλου γυναῖκα τοῦ κόλπου σου μηδὲ διδάξῃς ἐπὶ σεαυτὸν παιδείαν πονηράν
Interconfessionale SirNon essere geloso della donna che ami,
le insegneresti delle malizie a tuo danno.
Rimandi
9,1 geloso della donna che ami cfr. Nm 5,14.
AT greco 9,2μὴ δῷς γυναικὶ τὴν ψυχήν σου ἐπιβῆναι αὐτὴν ἐπὶ τὴν ἰσχύν σου
Interconfessionale SirNon lasciarti andare con una donna,
perché potrebbe avere il sopravvento su di te.
Rimandi
9,2 lasciarsi andare con una donna Gdc 16,4-21; Prv 31,3+.
AT greco 9,3μὴ ὑπάντα γυναικὶ ἑταιριζομένῃ μήποτε ἐμπέσῃς εἰς τὰς παγίδας αὐτῆς
Interconfessionale Sir9,3Se vai in cerca di una donna licenziosa
cadrai nella sua rete.
AT greco 9,4μετὰ ψαλλούσης μὴ ἐνδελέχιζε μήποτε ἁλῷς ἐν τοῖς ἐπιχειρήμασιν αὐτῆς
Interconfessionale Sir9,4Se la donna che frequenti è una diva,
ti ammalierà con le sue arti.
AT greco 9,5παρθένον μὴ καταμάνθανε μήποτε σκανδαλισθῇς ἐν τοῖς ἐπιτιμίοις αὐτῆς
Interconfessionale SirNon tentare di sedurre una ragazza,
potresti essere condannato insieme con lei.
Rimandi
9,5 Non tentare di sedurre una ragazza cfr. Gb 31,1; cfr. Mt 5,28.
AT greco 9,6μὴ δῷς πόρναις τὴν ψυχήν σου ἵνα μὴ ἀπολέσῃς τὴν κληρονομίαν σου
Interconfessionale SirSe ti dai alle prostitute,
butterai via tutti i tuoi soldi.
Rimandi
9,6 prostitute 9,3-4; 19,2; 41,20; Prv 2,16+; 23,27; 29,3.
AT greco 9,7μὴ περιβλέπου ἐν ῥύμαις πόλεως καὶ ἐν ταῖς ἐρήμοις αὐτῆς μὴ πλανῶ
Interconfessionale Sir9,7Quando vai per le vie della città, non guardarti in giro
e non cercare avventure nei suoi quartieri deserti.
AT greco 9,8ἀπόστρεψον ὀφθαλμὸν ἀπὸ γυναικὸς εὐμόρφου καὶ μὴ καταμάνθανε κάλλος ἀλλότριον ἐν κάλλει γυναικὸς πολλοὶ ἐπλανήθησαν καὶ ἐκ τούτου φιλία ὡς πῦρ ἀνακαίεται
Interconfessionale Sir9,8Se incontri una bella donna, non fissarla,
perché non puoi rubare con il tuo sguardo
una bellezza che non ti appartiene.
Fin troppi sono stati traviati dalla bellezza di una donna,
l’amore per lei è come il fuoco e può bruciarti.
AT greco 9,9μετὰ ὑπάνδρου γυναικὸς μὴ κάθου τὸ σύνολον καὶ μὴ συμβολοκοπήσῃς μετ’ αὐτῆς ἐν οἴνῳ μήποτε ἐκκλίνῃ ἡ ψυχή σου ἐπ’ αὐτὴν καὶ τῷ πνεύματί σου ὀλίσθῃς εἰς ἀπώλειαν
Interconfessionale SirCon una donna sposata non uscire a cena,
e non fare con lei dei brindisi come due spensierati:
finiresti con l’innamorartene
e questa, pazza di te, potrebbe metterti in una situazione senza uscita.
Rimandi
9,9 con una donna sposata Prv 2,16+; 6,24 greco. — potrebbe metterti in una situazione senza uscita Prv 5,4-6+.
Note al Testo
9,9 Con una donna… cena: altri: non sederti accanto a una donna sposata.
AT greco 9,10μὴ ἐγκαταλίπῃς φίλον ἀρχαῖον ὁ γὰρ πρόσφατος οὐκ ἔστιν ἔφισος αὐτῷ οἶνος νέος φίλος νέος ἐὰν παλαιωθῇ μετ’ εὐφροσύνης πίεσαι αὐτόν
Interconfessionale Sir9,10Non abbandonare un vecchio amico:
un amico nuovo non ha lo stesso valore.
Un amico nuovo è come il vino nuovo:
se si conserva negli anni ti procurerà una grande gioia.
AT greco 9,11μὴ ζηλώσῃς δόξαν ἁμαρτωλοῦ οὐ γὰρ οἶδας τί ἔσται ἡ καταστροφὴ αὐτοῦ
Interconfessionale Sir9,11Non invidiare la fortuna del disonesto,
tu non sai qual è la sorte che lo aspetta.
AT greco 9,12μὴ εὐδοκήσῃς ἐν εὐδοκίᾳ ἀσεβῶν μνήσθητι ὅτι ἕως ᾅδου οὐ μὴ δικαιωθῶσιν
Interconfessionale SirNon lasciarti affascinare dal successo dei senza Dio:
ricorda che non resteranno impuniti fino alla morte.
Rimandi
9,12 non resteranno impuniti Sal 37,1-2; 73; Prv 24,19-20.
AT greco 9,13μακρὰν ἄπεχε ἀπὸ ἀνθρώπου ὃς ἔχει ἐξουσίαν τοῦ φονεύειν καὶ οὐ μὴ ὑποπτεύσῃς φόβον θανάτου κἂν προσέλθῃς μὴ πλημμελήσῃς ἵνα μὴ ἀφέληται τὴν ζωήν σου ἐπίγνωθι ὅτι ἐν μέσῳ παγίδων διαβαίνεις καὶ ἐπὶ ἐπάλξεων πόλεως περιπατεῖς
Interconfessionale SirStai lontano da chi ha il potere di uccidere:
non ti tormenterà la paura della morte.
Ma se hai a che fare con lui,
guardati dal compiere passi falsi:
potresti rischiare la tua vita;
stai attento, cammini su un terreno minato:
sei in bilico come chi si muove sulle mura di una città.
Note al Testo
9,13 Sulle mura di una città si è esposti alle frecce scagliate dai nemici. L’ebraico ha invece: su una rete.
AT greco 9,14κατὰ τὴν ἰσχύν σου στόχασαι τοὺς πλησίον καὶ μετὰ σοφῶν συμβουλεύου
Interconfessionale SirPer quanto dipende da te, mantieni buone relazioni con i vicini.
Matura le tue decisioni rivolgendoti a persone sagge.
Rimandi
9,14 rivolgiti a persone sagge 37,12.
AT greco 9,15μετὰ συνετῶν ἔστω ὁ διαλογισμός σου καὶ πᾶσα διήγησίς σου ἐν νόμῳ ὑψίστου
Interconfessionale Sir9,15Parla con persone di buon senso,
ogni tua riflessione si ispiri alla legge dell’Altissimo.
AT greco 9,16ἄνδρες δίκαιοι ἔστωσαν σύνδειπνοί σου καὶ ἐν φόβῳ κυρίου ἔστω τὸ καύχημά σου
Interconfessionale SirFai amicizia con uomini onesti
e sii fiero di credere in Dio.
Rimandi
9,16 sii fiero di credere in Dio Sir 1,11; 10,22; 25,6.
Note al Testo
9,16 Fai amicizia con: altri: Tuoi commensali siano.
AT greco 9,17ἐν χειρὶ τεχνιτῶν ἔργον ἐπαινεσθήσεται καὶ ὁ ἡγούμενος λαοῦ σοφὸς ἐν λόγῳ αὐτοῦ
Interconfessionale Sir9,17Dell’artista si ammira l’opera,
del politico la saggezza delle proposte.
AT greco 9,18φοβερὸς ἐν πόλει αὐτοῦ ἀνὴρ γλωσσώδης καὶ ὁ προπετὴς ἐν λόγῳ αὐτοῦ μισηθήσεται
Interconfessionale SirMa se parla a vanvera, è una minaccia per la città;
se propone cose inconcludenti si fa odiare.
Rimandi
9,18 farsi odiare 20,5.8; 37,20.