Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Proverbi 9

La Sapienza invita al banchetto

La Sapienza ha costruito la sua casa,
adornata con sette colonne.
Note al Testo
9,1 La Sapienza: vedi nota a 1,20. — sette colonne: l’accenno alle colonne fa pensare a un palazzo reale o a un tempio.
2Ha ucciso animali, ha procurato il vino,
ha già preparato la sua tavola.
Ha mandato le sue serve a fare gli inviti
dai punti più alti della città.
Rimandi
9,3 invito della Sapienza Prv 1,20+.
4Esse gridano: «Venite, gente inesperta!».
Agli ignoranti la Sapienza dice:
«Venite e mangiate il mio pane,
bevete il vino che ho preparato;
Rimandi
9,5 mangiare e bere Is 55,1-3; Gv 6,35.
6se volete vivere felici
non frequentate gli stolti
e prendete la via dell’intelligenza».
Il saggio e l’orgoglioso

Se correggi un ignorante, ti disprezzerà;
se rimproveri un malvagio, ti insulterà.
Rimandi
9,7 ignorante Prv 21,24; cfr. Prv 1,22+.
8Non far rimproveri a un arrogante
se non vuoi farti odiare.
Se fai rimproveri a un saggio,
ti sarà riconoscente.
9Da’ consigli al saggio e diventerà ancor più saggio,
istruisci il giusto e imparerà sempre di più.
La migliore sapienza è il rispetto di Dio
la conoscenza di colui che è santo rende sapienti.
Rimandi
9,10 rispetto (timore) di Dio e sapienza Prv 1,7; 2,5; 15,33; Sal 111,10+; Sir 1,14.16; cfr. Prv 8,13+; 10,27.
Note al Testo
9,10 rispetto di Dio: vedi nota a 2,5.
Se mi ascolti, vivrai a lungo;
per mezzo mio avrai una lunga vita.
Rimandi
9,11 lunga vita Prv 3,2+.
12Se tu sei sapiente, il vantaggio è tutto tuo;
se tu sei arrogante, avrai tutto da perdere.
L’invito della Follia

La Follia è una donna irrequieta,
sciocca e ignorante.
Note al Testo
9,13 La Follia è qui personificata e fa da contrasto alla Sapienza.
14Essa siede sulla porta della sua casa,
su un trono, nella parte alta della città,
15per invitare i passanti
che vanno dritti per la loro strada.
16«Venite a me, — dice, — gente inesperta!».
E agli stolti dice:
17«L’acqua proibita è sempre più dolce
e il pane preso di nascosto è il più gustoso».
18Le sue vittime non sanno che là c’è la morte,
i suoi invitati sono già nel mondo dei morti.

Rimandi

9,3 invito della Sapienza Prv 1,20+.
9,5 mangiare e bere Is 55,1-3; Gv 6,35.
9,7 ignorante Prv 21,24; cfr. Prv 1,22+.
9,10 rispetto (timore) di Dio e sapienza Prv 1,7; 2,5; 15,33; Sal 111,10+; Sir 1,14.16; cfr. Prv 8,13+; 10,27.
9,11 lunga vita Prv 3,2+.

Note al Testo

9,1 La Sapienza: vedi nota a 1,20. — sette colonne: l’accenno alle colonne fa pensare a un palazzo reale o a un tempio.
9,10 rispetto di Dio: vedi nota a 2,5.
9,13 La Follia è qui personificata e fa da contrasto alla Sapienza.