Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Salmi

110 Salmo di Davide. Il Signore ha detto al mio signore e re: «Siedi in trono alla mia destra. Farò dei tuoi nemici lo sgabello dei tuoi piedi».
Rimandi
110,1 versetto citato in Mt 22,44; 26,64; Mc 12,36; 14,62; 16,19; Lc 20,42-43; 22,69; At 2,34-35; Rm 8,34; 1Cor 15,25; Ef 1,20; Col 3,1; Eb 1,3.13; 8,1; 10,12.13; 12,2. — alla destra di Dio Sal 16,11.
Note al Testo
110,1 In ebraico sedere alla destra significava essere ricolmati di onori e di poteri.
Da Sion il Signore estende il tuo dominio regale, e tu sottometti i tuoi nemici.
Rimandi
110,2 Da Sion Sal 14,7; 20,3; 128,5; Is 2,3.
Note al Testo
Il tuo popolo si offre a combattere nel giorno in cui appare la tua forza. Come rugiada sui monti santi i giovani vengono a te fin dall’aurora.
Rimandi
110,3 rugiada Is 26,19.
Note al Testo
110,3 Il testo ebraico del v. 3 è per noi molto oscuro, la traduzione rimane quindi incerta. — sui monti santi: così secondo alcuni manoscritti ebraici e alcune antiche traduzioni. — i giovani vengono a te fin dall’aurora: alcuni manoscritti ebraici e le antiche traduzioni greca e siriaca traducono invece: dal seno dell’aurora io ti ho generato; in questo caso la fine del v. 3 rappresenta una seconda dichiarazione di Dio al re di Gerusalemme.
Il Signore ha giurato e non si pentirà: «Tu sei sacerdote per sempre come lo era il re Melchìsedek!».
Rimandi
110,4 versetto citato in Gv 12,34; Eb 5,6.10; 6,20; 7,3.17.21. — Il Signore ha giurato Sal 89,4; 132,11. — Melchìsedek Gn 14,18.
Note al Testo
Il Signore rimane al tuo fianco: distruggerà i re quando esploderà la sua ira.
Rimandi
110,5 quando esploderà la sua ira Sal 76,8; Is 63,6; Na 1,6.
Note al Testo
Condannerà le nazioni: farà montagne di cadaveri, spezzerà teste in tutto il paese.
Rimandi
110,6 condannerà le nazioni Sal 7,9.
Note al Testo
Lungo il cammino il re si disseta al torrente e se ne va a testa alta.
Rimandi Note al Testo
110,7 si disseta: alcuni ritengono che si alluda qui a una cerimonia che si svolgeva durante l’incoronazione del re, presso una fonte di Gerusalemme (vedi 1 Re 1,33-35).

Rimandi

110,1versetto citato in Mt 22,44; 26,64; Mc 12,36; 14,62; 16,19; Lc 20,42-43; 22,69; At 2,34-35; Rm 8,34; 1Cor 15,25; Ef 1,20; Col 3,1; Eb 1,3.13; 8,1; 10,12.13; 12,2. — alla destra di Dio Sal 16,11.
110,2Da Sion Sal 14,7; 20,3; 128,5; Is 2,3.
110,3rugiada Is 26,19.
110,4versetto citato in Gv 12,34; Eb 5,6.10; 6,20; 7,3.17.21. — Il Signore ha giurato Sal 89,4; 132,11. — Melchìsedek Gn 14,18.
110,5quando esploderà la sua ira Sal 76,8; Is 63,6; Na 1,6.
110,6condannerà le nazioni Sal 7,9.

Note al Testo

110,1In ebraico sedere alla destra significava essere ricolmati di onori e di poteri.
110,3Il testo ebraico del v. 3 è per noi molto oscuro, la traduzione rimane quindi incerta. — sui monti santi: così secondo alcuni manoscritti ebraici e alcune antiche traduzioni. — i giovani vengono a te fin dall’aurora: alcuni manoscritti ebraici e le antiche traduzioni greca e siriaca traducono invece: dal seno dell’aurora io ti ho generato; in questo caso la fine del v. 3 rappresenta una seconda dichiarazione di Dio al re di Gerusalemme.
110,7si disseta: alcuni ritengono che si alluda qui a una cerimonia che si svolgeva durante l’incoronazione del re, presso una fonte di Gerusalemme (vedi 1 Re 1,33-35).