Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Salmi 15 14

14
Istruzioni per chi entra nel tempio
Salmo di Davide.

Chi è degno, Signore,
di stare nella tua tenda,
di abitare sulla tua santa montagna?

Rimandi
15,1 chi starà? Sal 24,3-6; Is 33,14-16. — la tenda del Signore Sal 27,5; 76,3; 78,60; Is 33,20.
Note al Testo
15,1 La tenda è il tempio di Gerusalemme e la santa montagna il luogo dov’è costruito.
Chi si comporta onestamente,
pratica la giustizia,
parla con sincerità.
Rimandi
15,2 chi è onesto Ger 7,5-7; Ez 18,5-9; Mic 6,6-8; Prv 6,16-19.
Non usa la lingua per calunniare,
non fa torto al suo prossimo,
non parla male del proprio vicino.
Rimandi
15,3 domina la sua lingua Sal 39,2; Gb 31,30; Prv 21,23.
Disprezza chi è riprovevole,
ma stima chi teme il Signore
mantiene la parola data
anche a proprio danno.
Rimandi Note al Testo
15,4 chi teme il Signore: espressione ricca di significati positivi nella Bibbia, a differenza della lingua italiana che la carica di una connotazione negativa; per questo nei passi dei Salmi dove ricorre sarà tradotta con espressioni che intendono sottolineare questi molteplici significati.
Non presta denaro a usura,
non accetta doni contro l’innocente.

Chi agisce in questo modo
vive sicuro, per sempre.
Rimandi
15,5 prestito a usura Es 22,24. — non accetta doni contro l’innocente Es 23,8. — vive sicuro Sal 16,8; 112,6; 125,1; Prv 10,25.30; cfr. Sal 10,6; 30,7.

Rimandi

15,1 chi starà? Sal 24,3-6; Is 33,14-16. — la tenda del Signore Sal 27,5; 76,3; 78,60; Is 33,20.
15,2 chi è onesto Ger 7,5-7; Ez 18,5-9; Mic 6,6-8; Prv 6,16-19.
15,3 domina la sua lingua Sal 39,2; Gb 31,30; Prv 21,23.
15,5 prestito a usura Es 22,24. — non accetta doni contro l’innocente Es 23,8. — vive sicuro Sal 16,8; 112,6; 125,1; Prv 10,25.30; cfr. Sal 10,6; 30,7.

Note al Testo

15,1 La tenda è il tempio di Gerusalemme e la santa montagna il luogo dov’è costruito.
15,4 chi teme il Signore: espressione ricca di significati positivi nella Bibbia, a differenza della lingua italiana che la carica di una connotazione negativa; per questo nei passi dei Salmi dove ricorre sarà tradotta con espressioni che intendono sottolineare questi molteplici significati.