Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Salmi

84 Per il direttore del coro. Sulla melodia de «I torchi». Salmo dei figli di Core.
Rimandi Note al Testo
84,1 Sulla melodia de “I torchi”: vedi nota a 8,1. — Core: vedi nota a 42,1.
Quanto mi è cara la tua casa, Dio dell’universo!
Rimandi
84,2–3 desiderio della presenza di Dio Sal 42,3.9; 63,2-3.
Note al Testo
Mi consumano nostalgia e desiderio del tempio del Signore. Mi avvicino al Dio vivente, cuore e sensi gridano di gioia.
Rimandi
84,3 il tempio del Signore Sal 65,5+.
Note al Testo
All’ombra dei tuoi altari, Signore onnipotente, anche il passero trova un rifugio e la rondine un nido dove porre i suoi piccoli. Mio re e mio Dio, felice chi sta nella tua casa: potrà lodarti senza fine.
Rimandi
84,4–5 Mio re e mio Dio Sal 5,3+. — felice… Sal 1,1+. — chi sta nella casa del Signore Sal 23,6; 27,4; 65,5; 101,7; 135,2; 140,14; cfr. 122,1.
Note al Testo
Felici quelli che hanno in te la loro forza: camminano decisi verso Sion.
Rimandi
84,6 camminano decisi verso Sion Sal 120-134.
Note al Testo
84,6 camminano decisi verso Sion: è il senso dell’espressione ebraica: (hanno) le vie nel loro cuore, cioè quelle strade che debbono essere percorse durante il pellegrinaggio a Gerusalemme.
Quando passano per la valle deserta la rendono un giardino benedetto dalle prime piogge.
Rimandi
84,7 deserta 2Sam 5,23-24.
Note al Testo
84,7 valle deserta: altri: valle del pianto oppure valle di Baca; probabilmente l’autore accenna a una località che costituisce l’ultima tappa del pellegrinaggio a Gerusalemme. — dalle prime piogge: questa indicazione ha indotto alcuni a ritenere che i pellegrini cantassero il salmo mentre si recavano alla festa delle Capanne, che si celebrava in autunno (vedi Deuteronomio 16,13), il tempo delle prime piogge.
Camminano, e cresce il loro vigore finché giungono a Dio, in Sion.
Rimandi
84,8 giungere a Dio Is 1,12; Ger 7,10; Mic 6,6; cfr. Gb 1,6; 2,1.
Note al Testo
Signore, Dio dell’universo, accogli la mia preghiera, ascolta, Dio di Giacobbe.
Rimandi
84,9 accogli la mia preghiera Sal 39,13; 143,1; 1Re 8,28; Dn 9,17; cfr. Sal 6,10; 65,3.
Note al Testo
O Dio, tu sei il nostro difensore, proteggi il re che hai consacrato.
Rimandi Note al Testo
84,10 tu sei il nostro difensore: altri: guarda colui che è il nostro scudo.
11 Meglio per me un giorno nella tua casa che mille altrove; meglio restare sulla soglia del tuo tempio che abitare con chi ti odia.
Rimandi Note al Testo
Un sole e uno scudo tu sei, Signore, mio Dio. Tu concedi misericordia, onore e gioia a chi cammina nella tua volontà.
Rimandi
84,12 il Signore, uno scudo Sal 3,4+.
Note al Testo
Beato l’uomo che ha fiducia in te, Signore, Dio dell’universo!
Rimandi
84,13 Beato l’uomo… Sal 1,1+. — aver fiducia nel Signore Sal 9,11+; 55,24+.
Note al Testo

Rimandi

84,2–3desiderio della presenza di Dio Sal 42,3.9; 63,2-3.
84,3il tempio del Signore Sal 65,5+.
84,4–5Mio re e mio Dio Sal 5,3+. — felice… Sal 1,1+. — chi sta nella casa del Signore Sal 23,6; 27,4; 65,5; 101,7; 135,2; 140,14; cfr. 122,1.
84,6camminano decisi verso Sion Sal 120-134.
84,7deserta 2Sam 5,23-24.
84,8giungere a Dio Is 1,12; Ger 7,10; Mic 6,6; cfr. Gb 1,6; 2,1.
84,9accogli la mia preghiera Sal 39,13; 143,1; 1Re 8,28; Dn 9,17; cfr. Sal 6,10; 65,3.
84,12il Signore, uno scudo Sal 3,4+.
84,13Beato l’uomo… Sal 1,1+. — aver fiducia nel Signore Sal 9,11+; 55,24+.

Note al Testo

84,1Sulla melodia de “I torchi”: vedi nota a 8,1. — Core: vedi nota a 42,1.
84,6camminano decisi verso Sion: è il senso dell’espressione ebraica: (hanno) le vie nel loro cuore, cioè quelle strade che debbono essere percorse durante il pellegrinaggio a Gerusalemme.
84,7valle deserta: altri: valle del pianto oppure valle di Baca; probabilmente l’autore accenna a una località che costituisce l’ultima tappa del pellegrinaggio a Gerusalemme. — dalle prime piogge: questa indicazione ha indotto alcuni a ritenere che i pellegrini cantassero il salmo mentre si recavano alla festa delle Capanne, che si celebrava in autunno (vedi Deuteronomio 16,13), il tempo delle prime piogge.
84,10tu sei il nostro difensore: altri: guarda colui che è il nostro scudo.