Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21

Giovanni

17 Dopo aver detto queste parole Gesù guardò in alto verso il cielo e disse: «Padre, l’ora è venuta. Manifesta la gloria del Figlio, perché il Figlio manifesti la tua gloria.
Rimandi
17,1 guardò in alto verso il cielo Mc 6,41; Lc 18,13; Gv 11,41. — l’ora è venuta Gv 13,1+; cfr. 5,25. — glorificazione del Figlio e del Padre Gv 13,31-32.
Note al Testo
17,1 Dopo aver… disse: altri: Così parlò Gesù. Poi, alzàti gli occhi al cielo, disse.
Tu gli hai dato potere sopra tutti gli uomini, perché tutti quelli che gli hai affidato ricevano vita eterna.
Rimandi
17,2 estensione del potere di Gesù Mt 28,18; Gv 3,35; 5,19-30; 13,3.
Note al Testo
La vita eterna è questo: conoscere te, l’unico vero Dio, e conoscere colui che tu hai mandato, Gesù Cristo.
Rimandi
17,3 vita eterna Gv 4,14.36; 6,27; 12,25; 1Gv 5,13.20. — conoscere Dio Sap 15,3. — l’unico vero Dio 1Ts 1,9; 1Gv 5,20.
Note al Testo
«Io ho manifestato la tua gloria sulla terra, portando a termine l’opera che mi avevi affidato.
Rimandi
17,4 il Padre glorificato nel Figlio Gv 13,31-32; 14,13. — l’opera affidata a Cristo Gv 4,34; 5,30; 6,38; 8,29; 9,4; 10,37-38; cfr. 13,1; 19,30.
Note al Testo
«Innalzami, ora, accanto a te, dammi la gloria che avevo accanto a te, prima che il mondo esistesse».
Rimandi
17,5 la gloria di Gesù Gv 2,11; 11,2; cfr. 7,39+. — prima che il mondo esistesse Gv 1,1-2; 8,58; 17,24.
Note al Testo
«Tu mi hai affidato alcuni uomini scelti da questo mondo: erano tuoi, e tu li hai affidati a me. Io ho rivelato loro chi sei, ed essi hanno messo in pratica la tua parola.
Rimandi
17,6 Io ho rivelato chi sei Gv 1,18; 12,28; 14,7-11; 17,26. — affidati da Dio a Gesù Gv 6,37.39.44; 10,29; 17,2.9.12.24.
Note al Testo
7 Ora sanno che tutto ciò che mi hai dato viene da te.
Rimandi Note al Testo
Anche le parole che tu mi hai dato, io le ho date a loro. Essi le hanno accolte e hanno riconosciuto, senza esitare, che io provengo da te, e hanno creduto che tu mi hai mandato.
Rimandi
17,8 Gesù proviene da Dio Gv 3,2; 16,30; cfr. 8,42+.
Note al Testo
«Io prego per loro. Non prego per il mondo, ma per quelli che mi hai affidato, perché ti appartengono.
Rimandi
17,9 il mondo Gv 1,10; 15,19; cfr. 3,16-17.
Note al Testo
Tutto ciò che è mio appartiene a te, e ciò che è tuo appartiene a me, e la mia gloria si manifesta in loro.
Rimandi
17,10 Tutto ciò che è mio appartiene a te Lc 15,31. — ciò che è tuo appartiene a me Gv 16,15.
Note al Testo
Io non sono più nel mondo, loro invece sì. Io ritorno a te. Padre santo, conserva uniti a te quelli che mi hai affidati, perché siano una cosa sola come noi.
Rimandi
17,11 i discepoli rimangono nel mondo Gv 13,1. — Gesù ritorna al Padre Gv 13,1.3; 16,28. — Padre santo Lv 11,44; 19,2 (1Pt 1,16). — una cosa sola come noi Gv 10,30; 17,21; Gal 3,28.
Note al Testo
«Quando ero con loro, io li proteggevo. Per questo tu me li hai dati. Io li ho protetti, e nessuno di loro si è perduto, tranne quello che doveva perdersi, realizzando ciò che la Bibbia aveva predetto.
Rimandi
17,12 protetti Gv 18,8-9. — perdizione Mt 7,13; Gv 3,16; 6,39; 10,28; 12,25; At 8,20; Rm 9,22; Fil 3,19. — quello che doveva perdersi Gv 6,70; cfr. 2Ts 2,3. — realizzazione di ciò che la Bibbia aveva predetto Gv 13,18 (Sal 41,10).
Note al Testo
17,12 me li hai dati: alcuni antichi manoscritti intendono: quello (il tuo nome) che mi hai dato. quello… perdersi: altri: il figlio della perdizione; non indica una necessità dettata da Dio, ma la persona che rientra nell’ambito della perdizione e che di fatto tende ad essa.
Ma ora io ritorno verso di te, e dico queste cose mentre sono ancora sulla terra, perché essi abbiano tutta la mia gioia.
Rimandi
17,13 tutta la mia gioia Gv 15,11+.
Note al Testo
«Io ho dato loro la tua parola. Perciò essi non appartengono più al mondo, come io non appartengo al mondo. E il mondo li odia.
Rimandi
17,14 non appartengono più al mondo… il mondo li odia Gv 15,18-19. — Gesù non appartiene al mondo Gv 8,23.
Note al Testo
Io non ti prego di toglierli dal mondo, ma di proteggerli dal Maligno.
Rimandi
17,15 non di toglierli dal mondo Gv 15,19-16,4. — proteggerli dal Maligno Mt 6,13; 2Ts 3,3; 1Gv 5,18.
Note al Testo
17,15 dal Maligno: oppure: dal male.
16 Essi non appartengono al mondo, come io non appartengo al mondo.
Rimandi Note al Testo
Fa’ che appartengano a te mediante la verità: la tua parola è verità.
Rimandi
17,17 appartengono a te Ger 1,5; Sir 45,4; Gv 10,36.
Note al Testo
Tu mi hai mandato nel mondo: così anch’io li ho mandati nel mondo.
Rimandi
17,18 mandati come Gesù Gv 20,21.
Note al Testo
E io offro me stesso in sacrificio per loro, perché anch’essi siano veramente consacrati a te».
Rimandi
17,19 Gesù offre se stesso cfr. Gv 6,51; 10,18; 15,13. — per loro Mc 14,24; Lc 22,20; 1Cor 11,24; 15,3; Eb 2,9; 5,1; 9,7; 10,12.
Note al Testo
«Io non prego soltanto per questi miei discepoli, ma prego anche per altri, per quelli che crederanno in me dopo aver ascoltato la loro parola.
Rimandi
17,20 preghiera di Gesù per i discepoli Gv 17,9.
Note al Testo
Fa’ che siano tutti una cosa sola: come tu, Padre, sei in me e io sono in te, anch’essi siano in noi. Così il mondo crederà che tu mi hai mandato.
Rimandi
17,21 siano tutti una cosa sola Gal 3,28. — come il Padre e il Figlio Gv 10,38; 17,11.
Note al Testo
22 «Io ho dato loro la stessa gloria che tu avevi dato a me, perché anch’essi siano una cosa sola come noi:
Rimandi Note al Testo
23 io unito a loro e tu unito a me. Così potranno essere perfetti nell’unità, e il mondo potrà capire che tu mi hai mandato, e che li hai amati come hai amato me.
Rimandi Note al Testo
Padre, voglio che dove sono io siano anche quelli che tu mi hai dato, perché vedano la gloria che tu mi hai dato: infatti tu mi hai amato ancora prima della creazione del mondo.
Rimandi
17,24 dove sono io, siano anche… Gv 12,26; 14,3. — vedere la gloria di Gesù Gv 1,14; cfr. 2Cor 3,18; 4,6. — prima della creazione del mondo Gv 17,5.
Note al Testo
«Padre giusto, il mondo non ti ha conosciuto, ma io ti ho conosciuto ed essi sanno che tu mi hai mandato.
Rimandi
17,25 il mondo non ha conosciuto il Padre Gv 1,10; 8,55. — Gesù è colui che conosce il Padre Gv 8,55+.
Note al Testo
Io ti ho fatto conoscere a loro e ti farò conoscere ancora; così l’amore che hai per me sarà in loro, e anch’io sarò in loro».
Rimandi
17,26 Padre giusto Sal 7,18; 9,5; 96,13; 116,5; 129,4; 145,17; Rm 3,26; Ap 16,5. — far conoscere il Padre Gv 17,6.
Note al Testo

Rimandi

17,1guardò in alto verso il cielo Mc 6,41; Lc 18,13; Gv 11,41. — l’ora è venuta Gv 13,1+; cfr. 5,25. — glorificazione del Figlio e del Padre Gv 13,31-32.
17,2estensione del potere di Gesù Mt 28,18; Gv 3,35; 5,19-30; 13,3.
17,3vita eterna Gv 4,14.36; 6,27; 12,25; 1Gv 5,13.20. — conoscere Dio Sap 15,3. — l’unico vero Dio 1Ts 1,9; 1Gv 5,20.
17,4il Padre glorificato nel Figlio Gv 13,31-32; 14,13. — l’opera affidata a Cristo Gv 4,34; 5,30; 6,38; 8,29; 9,4; 10,37-38; cfr. 13,1; 19,30.
17,5la gloria di Gesù Gv 2,11; 11,2; cfr. 7,39+. — prima che il mondo esistesse Gv 1,1-2; 8,58; 17,24.
17,6Io ho rivelato chi sei Gv 1,18; 12,28; 14,7-11; 17,26. — affidati da Dio a Gesù Gv 6,37.39.44; 10,29; 17,2.9.12.24.
17,8Gesù proviene da Dio Gv 3,2; 16,30; cfr. 8,42+.
17,9il mondo Gv 1,10; 15,19; cfr. 3,16-17.
17,10Tutto ciò che è mio appartiene a te Lc 15,31. — ciò che è tuo appartiene a me Gv 16,15.
17,11i discepoli rimangono nel mondo Gv 13,1. — Gesù ritorna al Padre Gv 13,1.3; 16,28. — Padre santo Lv 11,44; 19,2 (1Pt 1,16). — una cosa sola come noi Gv 10,30; 17,21; Gal 3,28.
17,12protetti Gv 18,8-9. — perdizione Mt 7,13; Gv 3,16; 6,39; 10,28; 12,25; At 8,20; Rm 9,22; Fil 3,19. — quello che doveva perdersi Gv 6,70; cfr. 2Ts 2,3. — realizzazione di ciò che la Bibbia aveva predetto Gv 13,18 (Sal 41,10).
17,13tutta la mia gioia Gv 15,11+.
17,14non appartengono più al mondo… il mondo li odia Gv 15,18-19. — Gesù non appartiene al mondo Gv 8,23.
17,15non di toglierli dal mondo Gv 15,19-16,4. — proteggerli dal Maligno Mt 6,13; 2Ts 3,3; 1Gv 5,18.
17,17appartengono a te Ger 1,5; Sir 45,4; Gv 10,36.
17,18mandati come Gesù Gv 20,21.
17,19Gesù offre se stesso cfr. Gv 6,51; 10,18; 15,13. — per loro Mc 14,24; Lc 22,20; 1Cor 11,24; 15,3; Eb 2,9; 5,1; 9,7; 10,12.
17,20preghiera di Gesù per i discepoli Gv 17,9.
17,21siano tutti una cosa sola Gal 3,28. — come il Padre e il Figlio Gv 10,38; 17,11.
17,24dove sono io, siano anche… Gv 12,26; 14,3. — vedere la gloria di Gesù Gv 1,14; cfr. 2Cor 3,18; 4,6. — prima della creazione del mondo Gv 17,5.
17,25il mondo non ha conosciuto il Padre Gv 1,10; 8,55. — Gesù è colui che conosce il Padre Gv 8,55+.
17,26Padre giusto Sal 7,18; 9,5; 96,13; 116,5; 129,4; 145,17; Rm 3,26; Ap 16,5. — far conoscere il Padre Gv 17,6.

Note al Testo

17,1Dopo aver… disse: altri: Così parlò Gesù. Poi, alzàti gli occhi al cielo, disse.
17,12me li hai dati: alcuni antichi manoscritti intendono: quello (il tuo nome) che mi hai dato. quello… perdersi: altri: il figlio della perdizione; non indica una necessità dettata da Dio, ma la persona che rientra nell’ambito della perdizione e che di fatto tende ad essa.
17,15dal Maligno: oppure: dal male.