Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Matteo

25 «Così sarà il *regno di Dio. «C’erano dieci ragazze che avevano preso le loro lampade a olio ed erano andate incontro allo sposo.
Rimandi
25,1 lampade Lc 12,35-36.
Note al Testo
25,1–13 Parabola delle dieci ragazze: conosciuta anche come Parabola delle dieci vergini.
25,1 allo sposo: alcuni antichi manoscritti aggiungono: e alla sposa.
Cinque erano sciocche e cinque erano sagge.
Rimandi
25,2 sciocche, sagge Mt 7,24.26.
Note al Testo
3 Le cinque sciocche presero le lampade ma non portarono una riserva di olio;
Rimandi Note al Testo
4 le altre cinque, invece, portarono anche un vasetto di olio.
Rimandi Note al Testo
Poi, siccome lo sposo faceva tardi, tutte furono prese dal sonno e si addormentarono.
Rimandi
25,5 lo sposo Mt 9,15+. — il ritardo del Signore Mt 24,48; 2Pt 3,9.
Note al Testo
6 «A mezzanotte si sente un grido: “Ecco lo sposo! Andategli incontro!”.
Rimandi Note al Testo
7 Subito le dieci ragazze si svegliarono e si misero a preparare le lampade.
Rimandi Note al Testo
8 Le cinque sciocche dissero alle sagge: — Dateci un po’ del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono.
Rimandi Note al Testo
9 «Ma le altre cinque risposero: — No, perché non basterebbe più né a voi né a noi. Piuttosto, andate a comprarvelo al negozio.
Rimandi Note al Testo
«Le cinque sciocche andarono a comprare l’olio, ma proprio mentre erano lontane arrivò lo sposo: quelle che erano pronte entrarono con lui nella sala del banchetto e la porta fu chiusa.
Rimandi
25,10 pronte Mt 24,44. — (le nozze) il banchetto Ap 19,7.9.
Note al Testo
«Più tardi arrivarono anche le altre cinque e si misero a gridare: — Signore, signore, aprici!
Rimandi
25,11 aprici Lc 13,25.
Note al Testo
«Ma egli rispose: — Non so proprio chi siete.
Rimandi
25,12 non so chi siete Mt 7,23; Lc 13,27.
Note al Testo
«State svegli, dunque, perché non sapete né il giorno né l’ora».
Rimandi
25,13 State svegli Mt 24,42+.
Note al Testo
«Così infatti sarà il regno di Dio. «Un uomo doveva fare un lungo viaggio: chiamò dunque i suoi servi e affidò loro i suoi soldi.
Rimandi Note al Testo
25,14–30 Parabola delle monete d’oro: conosciuta anche come Parabola dei talenti.
15 A uno consegnò cinquecento monete d’oro, a un altro duecento e a un altro cento: a ciascuno secondo le sue capacità. Poi partì.
Rimandi Note al Testo
16 Il servo che aveva ricevuto cinquecento monete andò subito a investire i soldi in un affare, e alla fine guadagnò altre cinquecento monete.
Rimandi Note al Testo
17 Quello che ne aveva ricevute duecento fece lo stesso, e alla fine ne guadagnò altre duecento.
Rimandi Note al Testo
18 Quello invece che ne aveva ricevute soltanto cento scavò una buca in terra e vi nascose i soldi del suo padrone.
Rimandi Note al Testo
«Dopo molto tempo il padrone ritornò e cominciò a fare i conti con i suoi servi.
Rimandi
25,19 fare i conti Mt 18,23.
Note al Testo
20 «Venne il primo, quello che aveva ricevuto cinquecento monete d’oro, portò anche le altre cinquecento e disse: — Signore, tu mi avevi consegnato cinquecento monete. Guarda: ne ho guadagnate altre cinquecento.
Rimandi Note al Testo
«E il padrone gli disse: — Bene, sei un servo bravo e fedele! Sei stato fedele in cose da poco, ti affiderò cose più importanti. Vieni a partecipare alla gioia del tuo signore.
Rimandi
25,21 poco-molto Lc 16,10. — ti affiderò Mt 24,47.
Note al Testo
25,21 Il paradosso (quella somma enorme è considerata «cosa da poco») mette in risalto quanto sia prezioso il dono di Dio.
22 «Poi venne quello che aveva ricevuto duecento monete e disse: — Signore, tu mi avevi consegnato duecento monete d’oro. Guarda: ne ho guadagnate altre duecento.
Rimandi Note al Testo
23 «E il padrone gli disse: — Bene, sei un servo bravo e fedele! Sei stato fedele in cose da poco, ti affiderò cose più importanti. Vieni a partecipare alla gioia del tuo signore!
Rimandi Note al Testo
24 «Infine venne quel servo che aveva ricevuto solamente cento monete d’oro e disse: — Signore, io sapevo che sei un uomo duro, che raccogli anche dove non hai seminato e che fai vendemmia anche dove non hai coltivato.
Rimandi Note al Testo
25 Ho avuto paura, e allora sono andato a nascondere i tuoi soldi sotto terra. Ecco, te li restituisco.
Rimandi Note al Testo
26 «Ma il padrone gli rispose: — Servo cattivo e fannullone! Dunque sapevi che io raccolgo dove non ho seminato e faccio vendemmia dove non ho coltivato.
Rimandi Note al Testo
Perciò dovevi almeno mettere in banca i miei soldi e io, al ritorno, li avrei ritirati con l’interesse.
Rimandi Note al Testo
25,27 li avrei ritirati: altri: avrei ritirato il mio.
28 «Via, toglietegli le cento monete e datele a quello che ne ha mille.
Rimandi Note al Testo
Perché chi ha molto riceverà ancora di più e sarà nell’abbondanza; chi ha poco, gli porteranno via anche quel poco che ha.
Rimandi
25,29 riceverà… Mt 13,12; Mc 4,25; Lc 8,18; 19,26.
Note al Testo
E questo servo inutile gettatelo fuori, nelle tenebre: là piangerà come un disperato».
Rimandi
25,30 fuori, nelle tenebre Mt 8,12+.
Note al Testo
«Quando il *Figlio dell’uomo verrà nel suo splendore, insieme con gli *angeli, si siederà sul suo trono glorioso.
Rimandi
25,31 venuta gloriosa del Figlio dell’uomo Mt 10,23+; 24,3+; 24,30+. — con gli angeli Zc 14,5; Mt 13,41+; Gd 14. — suo trono Mt 19,28; Ap 3,21; 20,11.
Note al Testo
32 Tutti i popoli della terra saranno riuniti di fronte a lui ed egli li separerà in due gruppi, come fa il pastore quando separa le pecore dalle capre:
Rimandi Note al Testo
33 metterà i giusti da una parte e i malvagi dall’altra.
Rimandi Note al Testo
«Allora il re dirà ai giusti: — Venite, voi che siete i benedetti dal Padre mio; entrate nel regno che è stato preparato per voi fin dalla creazione del mondo.
Rimandi
25,34 entrate nel regno Lc 22,30.
Note al Testo
Perché, io ho avuto fame e voi mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato nella vostra casa;
Rimandi
25,35 dar da mangiare agli affamati Is 58,7; Mt 10,42; Lc 3,11; 14,12-14; At 6,1-3; Rm 12,20; 1Cor 11,33. — dare ospitalità Mt 10,40-42; Rm 12,13; Col 4,10; 1Pt 4,9; Eb 13,2.
Note al Testo
ero nudo e mi avete dato i vestiti; ero malato e siete venuti a curarmi; ero in prigione e siete venuti a trovarmi.
Rimandi
25,36 vestire gli ignudi Lc 3,11; At 9,36.39; Gc 2,15-16. — visitare i malati Lc 10,33-35; 2Tm 1,16-18; Eb 13,3; Gc 5,14.
Note al Testo
37 «E i giusti diranno: — Signore, quando mai ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere?
Rimandi Note al Testo
38 Quando ti abbiamo incontrato forestiero e ti abbiamo ospitato nella nostra casa, o nudo e ti abbiamo dato i vestiti?
Rimandi Note al Testo
39 Quando ti abbiamo visto malato o in prigione e siamo venuti a trovarti?
Rimandi Note al Testo
«Il re risponderà: — In verità, vi dico: tutte le volte che avete fatto ciò a uno dei più piccoli di questi miei fratelli, lo avete fatto a me!
Rimandi
25,40 uno dei più piccoli di questi Mt 10,42. — a me Prv 19,17; Mt 10,40; 18,5; cfr. Mc 9,41.
Note al Testo
«Poi dirà ai malvagi: — Andate via da me, maledetti, nel fuoco eterno che Dio ha preparato per il *diavolo e per i suoi servi!
Rimandi
25,41 Andate via da me Mt 7,23. — fuoco eterno Mc 9,48; Gd 7; Ap 20,10.
Note al Testo
42 Perché, io ho avuto fame e voi non mi avete dato da mangiare; ho avuto sete e non mi avete dato da bere;
Rimandi Note al Testo
ero forestiero e non mi avete ospitato nella vostra casa; ero nudo e non mi avete dato i vestiti; ero malato e in prigione e voi non siete venuti a trovarmi.
Rimandi
25,43 ospitalità rifiutata Mt 10,14; Lc 9,53-54.
Note al Testo
44 «E anche quelli diranno: — Quando ti abbiamo visto affamato, assetato, forestiero, nudo, malato o in prigione e non ti abbiamo aiutato?
Rimandi Note al Testo
45 «Allora il re risponderà: — In verità, vi dico: tutto quel che non avete fatto a uno di questi piccoli, non l’avete fatto a me.
Rimandi Note al Testo
«E questi andranno nella punizione eterna mentre i giusti andranno nella vita eterna».
Rimandi
25,46 punizione eterna… vita eterna Dn 12,2; Gv 5,29.
Note al Testo

Rimandi

25,1lampade Lc 12,35-36.
25,2sciocche, sagge Mt 7,24.26.
25,5lo sposo Mt 9,15+. — il ritardo del Signore Mt 24,48; 2Pt 3,9.
25,10pronte Mt 24,44. — (le nozze) il banchetto Ap 19,7.9.
25,11aprici Lc 13,25.
25,12non so chi siete Mt 7,23; Lc 13,27.
25,13State svegli Mt 24,42+.
25,19fare i conti Mt 18,23.
25,21poco-molto Lc 16,10. — ti affiderò Mt 24,47.
25,29riceverà… Mt 13,12; Mc 4,25; Lc 8,18; 19,26.
25,30fuori, nelle tenebre Mt 8,12+.
25,31venuta gloriosa del Figlio dell’uomo Mt 10,23+; 24,3+; 24,30+. — con gli angeli Zc 14,5; Mt 13,41+; Gd 14. — suo trono Mt 19,28; Ap 3,21; 20,11.
25,34entrate nel regno Lc 22,30.
25,35dar da mangiare agli affamati Is 58,7; Mt 10,42; Lc 3,11; 14,12-14; At 6,1-3; Rm 12,20; 1Cor 11,33. — dare ospitalità Mt 10,40-42; Rm 12,13; Col 4,10; 1Pt 4,9; Eb 13,2.
25,36vestire gli ignudi Lc 3,11; At 9,36.39; Gc 2,15-16. — visitare i malati Lc 10,33-35; 2Tm 1,16-18; Eb 13,3; Gc 5,14.
25,40uno dei più piccoli di questi Mt 10,42. — a me Prv 19,17; Mt 10,40; 18,5; cfr. Mc 9,41.
25,41Andate via da me Mt 7,23. — fuoco eterno Mc 9,48; Gd 7; Ap 20,10.
25,43ospitalità rifiutata Mt 10,14; Lc 9,53-54.
25,46punizione eterna… vita eterna Dn 12,2; Gv 5,29.

Note al Testo

25,1–13Parabola delle dieci ragazze: conosciuta anche come Parabola delle dieci vergini.
25,1allo sposo: alcuni antichi manoscritti aggiungono: e alla sposa.
25,14–30Parabola delle monete d’oro: conosciuta anche come Parabola dei talenti.
25,21Il paradosso (quella somma enorme è considerata «cosa da poco») mette in risalto quanto sia prezioso il dono di Dio.
25,27li avrei ritirati: altri: avrei ritirato il mio.