Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Giobbe

40 1 Il Signore disse a Giobbe:
Rimandi Note al Testo
«C’è ancora qualcuno che vuole fare discussioni con me, l’Onnipotente? Chi vuole mettersi contro di me, mi risponda».
Rimandi
40,2 discutere con Dio 9,3+.
Note al Testo
3 Giobbe disse al Signore:
Rimandi Note al Testo
«Io non conto niente, non posso risponderti, anzi, mi tappo la bocca con la mano.
Rimandi
40,4 io non conto niente Gn 18,27-32; Is 6,5. — mi tappo la bocca con la mano 21,5+.
Note al Testo
5 Ho già parlato una volta, ma ora basta, due volte sarebbe troppo».
Rimandi Note al Testo
Il Signore, avvolto da un forte vento, disse a Giobbe:
Rimandi
40,6 avvolto da un forte vento 9,17+.
Note al Testo
«Da persona matura, preparati, dovrai rispondere alle mie domande.
Rimandi
40,7 preparati 38,3.
Note al Testo
Vuoi negare le mie ragioni e condannarmi per giustificarti?
Rimandi
40,8 per giustificarti 4,17+.
Note al Testo
9 Se tu sei forte quanto me e la tua voce tuona come la mia,
Rimandi Note al Testo
copriti di gloria e di onori, di dignità e di splendore.
Rimandi
40,10 copriti di dignità e di splendore Sal 93,1; 104,1-2.
Note al Testo
Da’ sfogo alla tua ira, umilia tutti i superbi col tuo sguardo.
Rimandi
40,11 Dà sfogo alla tua ira Na 1,6. — umiliare tutti i superbi Is 2,11-18; Prv 29,23.
Note al Testo
12 Umiliali, gettali a terra; colpisci i malvagi e abbattili.
Rimandi Note al Testo
Seppelliscili tutti nella polvere, mandali all’altro mondo.
Rimandi
40,13 all’altro mondo Is 14,9-15.
Note al Testo
Allora anch’io ti loderò, perché avrai vinto con le tue sole forze».
Rimandi
40,14 ti loderò cfr. Sal 7,18; 18,50. — hai vinto con la tua forza Sal 138,7.
Note al Testo
«Come ho creato te, ho creato anche l’ippopotamo che mangia erba come un bue.
Rimandi
40,15 Dio ha fatto tutti e due Gn 2,7.19; Qo 3,19-21.
Note al Testo
40,15 ippopotamo: il testo ebraico ha: behemot, animale immaginario, ma per il modo con cui è descritto nei vv. 15-24 si pensa di solito all’ippopotamo.
16 Guarda che forza ha nella schiena e nei muscoli del ventre!
Rimandi Note al Testo
17 La sua coda sta diritta come un tronco di cedro, i nervi delle sue cosce si intrecciano come corde.
Rimandi Note al Testo
18 Ha le ossa forti come il bronzo, e sembrano sbarre di ferro.
Rimandi Note al Testo
È il mio capolavoro. Soltanto io che l’ho fatto posso abbatterlo con la spada.
Rimandi
40,19 il capolavoro di Dio Prv 8,22. — la minaccia della spada Gn 3,24.
Note al Testo
40,19 posso abbatterlo con la spada: altri: gli ho dato una spada, alludendo al lunghi canini taglienti dell’animale.
20 Divora il pascolo di intere montagne, là dove giocano gli animali selvatici.
Rimandi Note al Testo
Si sdraia fra gli alberi e si nasconde tra le canne delle paludi.
Rimandi
40,21 tra le canne Sal 68,31.
Note al Testo
22 Se ne sta all’ombra degli alberi, al riparo dei salici, lungo le rive dei fiumi.
Rimandi Note al Testo
23 Non ha paura se il fiume si ingrossa, rimane al suo posto anche quando l’acqua del Giordano gli batte sul muso.
Rimandi Note al Testo
Nessuno può afferrarlo per gli occhi, né mettergli un gancio al naso per domarlo».
Rimandi Note al Testo
40,24 afferrarlo per gli occhi: altri: impadronirsene assalendolo di fronte.
«Puoi prendere il coccodrillo con un amo, afferrarlo per la lingua e tirarlo con una corda?
Rimandi Note al Testo
40,25 coccodrillo: il testo ebraico ha: Leviatàn (vedi 3,8 e nota).
26 Sei capace di agganciarlo per il naso e di bucargli le mascelle con un ferro?
Rimandi Note al Testo
27 Se ne starà a pregarti con insistenza e ti parlerà con parole supplichevoli?
Rimandi Note al Testo
Si metterà d’accordo con te per essere sempre il tuo schiavo?
Rimandi
40,28 nessun accordo con lui cfr. 5,23. — schiavo 39,10.
Note al Testo
29 Vorresti giocare con lui come con un uccellino o metterlo al guinzaglio per le tue bambine?
Rimandi Note al Testo
30 Forse che i pescatori lo porteranno al mercato e i rivenditori lo faranno a pezzi?
Rimandi Note al Testo
31 Sarai capace di coprirlo di arpioni e di ficcargliene uno nella testa?
Rimandi Note al Testo
32 Toccalo una volta e non ci proverai più, ti ricorderai sempre dei colpi ricevuti».
Rimandi Note al Testo

Rimandi

40,2discutere con Dio 9,3+.
40,4io non conto niente Gn 18,27-32; Is 6,5. — mi tappo la bocca con la mano 21,5+.
40,6avvolto da un forte vento 9,17+.
40,7preparati 38,3.
40,8per giustificarti 4,17+.
40,10copriti di dignità e di splendore Sal 93,1; 104,1-2.
40,11Dà sfogo alla tua ira Na 1,6. — umiliare tutti i superbi Is 2,11-18; Prv 29,23.
40,13all’altro mondo Is 14,9-15.
40,14ti loderò cfr. Sal 7,18; 18,50. — hai vinto con la tua forza Sal 138,7.
40,15Dio ha fatto tutti e due Gn 2,7.19; Qo 3,19-21.
40,19il capolavoro di Dio Prv 8,22. — la minaccia della spada Gn 3,24.
40,21tra le canne Sal 68,31.
40,28nessun accordo con lui cfr. 5,23. — schiavo 39,10.

Note al Testo

40,15ippopotamo: il testo ebraico ha: behemot, animale immaginario, ma per il modo con cui è descritto nei vv. 15-24 si pensa di solito all’ippopotamo.
40,19posso abbatterlo con la spada: altri: gli ho dato una spada, alludendo al lunghi canini taglienti dell’animale.
40,24afferrarlo per gli occhi: altri: impadronirsene assalendolo di fronte.
40,25coccodrillo: il testo ebraico ha: Leviatàn (vedi 3,8 e nota).