Dimensioni del testo

Carattere

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29

1 Cronache

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 12 12,1 καὶ οὗτοι οἱ ἐλθόντες πρὸς Δαυιδ εἰς Σωκλαγ ἔτι συνεχομένου ἀπὸ προσώπου Σαουλ υἱοῦ Κις καὶ οὗτοι ἐν τοῖς δυνατοῖς βοηθοῦντες ἐν πολέμῳ
Interconfessionale Il Signore dice: «Èfraim mi raggira con menzogne e Israele con inganni; e Giuda si ribella ancora contro di me, il suo Dio fedele e santo.
12,1 mi raggira con menzogne Os 4,2; 7,1; 10,4.13; 12,2. — Giuda Os 1,7+. 12,1 Èfraim e Israele: vedi nota a 4,17. — e Giuda… fedele e santo: altri: ma Giuda è ancora con Dio e resta fedele al Santo.
AT greco 12,2 καὶ τόξῳ ἐκ δεξιῶν καὶ ἐξ ἀριστερῶν καὶ σφενδονῆται ἐν λίθοις καὶ τόξοις ἐκ τῶν ἀδελφῶν Σαουλ ἐκ Βενιαμιν
Interconfessionale Èfraim si nutre di vento, tutto il giorno insegue il vento dell’est, moltiplica menzogne e violenze. Fa trattati con l’Assiria, conclude affari con l’Egitto».
12,2 di vento Os 8,7; Qo 1,6. — vento dell’est Os 13,15. — politica doppia Os 7,11+.
AT greco 12,3 ὁ ἄρχων Αχιεζερ καὶ Ιωας υἱὸς Ασμα τοῦ Γεβωθίτου καὶ Ιωηλ καὶ Ιωφαλητ υἱοὶ Ασμωθ καὶ Βερχια καὶ Ιηουλ ὁ Αναθωθι
Interconfessionale Il Signore ha un processo contro il popolo di Giuda, punirà anche Giacobbe per il suo modo d’agire, lo ripagherà per quel che ha fatto.
12,3 Il Signore ha un processo Os 2,4+.
AT greco 12,4 καὶ Σαμαιας ὁ Γαβαωνίτης δυνατὸς ἐν τοῖς τριάκοντα καὶ ἐπὶ τῶν τριάκοντα
Interconfessionale Già nel seno materno Giacobbe litigava con il fratello gemello Esaù; da adulto ha lottato con Dio.
12,4 Giacobbe litigava col fratello Gn 25,26; 27,35-36. 12,4 Giacobbe è considerato qui come il capostipite del popolo d’Israele. Il verbo litigare in ebraico forma un gioco di parole con il nome Giacobbe (vedi Genesi 25,26); l’espressione: ha lottato con Dio forma un gioco di parole con il nome Israele (vedi Genesi 32,29). I due nomi Giacobbe e Israele sono nomi propri ma indicano spesso il popolo che discende da Giacobbe, chiamato anche Israele (vedi nota a Genesi 35,21).
AT greco 12,5 Ιερμιας καὶ Ιεζιηλ καὶ Ιωαναν καὶ Ιωζαβαδ ὁ Γαδαραθι
Interconfessionale Egli ha lottato contro un angelo e ha vinto. Poi ha pianto e ha domandato grazia. Ha ritrovato Dio a Betel e là Dio gli ha parlato.
12,5 Giacobbe lotta con Dio Gn 32,25-29. — Giacobbe a Betel Gn 28,12-19. — Dio gli ha parlato Gn 35,15. 12,5 gli ha parlato: così secondo le antiche traduzioni greca e siriaca (vedi Genesi 35,15); il testo ebraico ha: ci ha parlato, lasciando intendere che il popolo si riconosce nel capostipite.
AT greco 12,6 Ελιαζαι καὶ Ιαριμουθ καὶ Βααλια καὶ Σαμαρια καὶ Σαφατια ὁ Χαραιφι
Interconfessionale 12,6 «Signore, Dio dell’universo, Signore» è il nome con il quale deve essere invocato.
AT greco 12,7 Ηλκανα καὶ Ιησουνι καὶ Οζριηλ καὶ Ιωαζαρ καὶ Ιεσβοαμ οἱ Κορῖται
Interconfessionale Ma voi, discendenti di Giacobbe, tornate al vostro Dio. Siate fedeli e giusti, aspettate continuamente il vostro Dio.